18 giu 2018

Oggi incontro pubblico con Sindaco e Giunta Comunale sul Parco Cassarà (e non solo)


Riportiamo questo comunicato inerente un importante incontro che si terrà oggi presso Villa Forni, all’interno del Parco Cassarà:

Il Consiglio della IV Circoscrizione è lieto d’invitare la cittadinanza a partecipare all’assemblea pubblica che si svolgerà LUNEDI’ 18 GIUGNO 2018 ORE 16,30 – PARCO CASSARA’ VILLA FORNI.

All’ incontro saranno presenti fra gli altri: Il Sindaco Leoluca Orlando  e  l’intera Giunta Comunale, i Consiglieri Comunali, i Presidenti di Amap, Amat, Amg, Rap, Reset, i Dirigenti del Coime e degli altri settore dell’amministrazione comunale.

Sarà l’occasione per confrontarci, attraverso un incontro pubblico, sulle problematiche che affliggono i nostri territori, ed in particolare:

Parco Cassarà, sottopassi, collegamenti bus e viabilità, mercati rionali, infrastrutture, fognature, metanizzazione, riqualificazione urbana, canali di maltempo, asili nido, manutenzione strade e marciapiedi, raccolta differenziata, spazzamento, diserbo, potature.


parco cassaràquarta circoscrizione

7 commenti per “Oggi incontro pubblico con Sindaco e Giunta Comunale sul Parco Cassarà (e non solo)
  • friz 1124
    18 giu 2018 alle 12:25

    …..certo che hanno un bel coraggio… vanno in uno dei luoghi del “delitto” in pieno giorno… Cosa voglio dire?
    Quel parco è chiuso da una vita…. credo più di 4 anni… e in 4 anni il sindaco orlando non è stato in grado di farlo riaprire…. e dopo 4 anni si parla di farne riaprire solo una parte… e questi cosa fanno? Si mettono a parlare con la cittadinanza…. ma parlare di cosa? ….occorrono i fatti, non le parole… di parole vuote ne hanno già dette troppe in campagna elettorale….
    Quel parco deve essere INTERAMENTE riaperto in tempi veloci… e ripeto… INTERAMENTE… non si può aspettare ancora…
    Cosa penso di Orlando?
    Tanto fumo e niente arrosto!
    P.S. ….spero che lunedì qualche GRANDE ANIMA, irritata dall’ennesima presa per i fondelli di questa giunta comunale, possa fischiare in segno di protesta… almeno lasciateci la protesta pacifica… almeno lasciateci la libertà di esprimere la nostra delusione e il nostro disgusto nei confronti di questa ridicola classe politica…

  • bottarisali 135
    18 giu 2018 alle 21:08

    Lunedì 18 giugno ore 21:05. L’incontro pubblico sarà finito da qualche ora.
    Il buco nell’acqua che hanno fatto col loro blablabla è stato grande o molto grande?
    E il fumo negli occhi è stato ipnotizzante o molto ipnotizzante?

  • belfagor 497
    19 giu 2018 alle 10:32

    Ho letto la cronaca di tale assemblea che non è stata molto tesa e polemica.
    L’incontro si è aperto infatti con la lettura di una denuncia firmata da quasi tutti i componenti del Consiglio di circoscrizione: “Tutto il tempo che la misura dell’umana pazienza poteva concedere è ad oggi terminata – si legge nel documento – La gente ritiene che la misura sia colma. Residenti costretti ad attese interminabili per ottenere quanto di più elementare e necessario alla vita quotidiana….. Discariche a cielo aperto, marciapiedi e strade in condizioni critiche, sottopassi vandalizzati e ridotti a centri di raccolta di rifiuti ingombranti. E ancora: pali della luce rimossi per motivi di sicurezza mai sostituiti, linee degli autobus soppresse ”.
    Un vero atto di accusa per questa Giunta
    Di fronte all’imbarazzo dei vari assessori, che non sapevano che scuse inventare ( figuratevi che il Vice sindaco Marino ha detto che appena sarà nominata la nuova dirigenza della RAP i problemi … saranno risolti) , il sindaco è intervenuto chiedendo …..PAZIENZA :”Non potremo certo risolvere tutto in tre giorni.”
    Effettivamente è ingiusto incolpare il “ nuovo sindaco” che si è insediato da appena ….30 anni di tali problemi .
    Ma nessuna paura , Orlando alla fine ha fatto una promessa “…ma in un momento in cui Palermo è al centro dell’attenzione nazionale e internazionale non c’è dubbio che metteremo in atto anche un rilancio della città nella sua interezza.”
    Dopo tale promessa possiamo stare tranquilli.

  • alexdrink 7
    19 giu 2018 alle 10:34

    almeno hanno il coraggio di metterci la faccia..non come certuni che a danno fatto sono spariti ed alcuni pure impuniti!andatevela a prendere con coloro che hanno rovinato un’intera area anzichè lamentarvi per ogni cosa..

    • friz 1124
      19 giu 2018 alle 11:56

      ….non è un bene che ci metta la faccia…. …..se questo sindaco avesse una coscienza farebbe bene ad andarsi a nascondere pieno di vergogna…. è sindaco da una vita e avrebbe potuto fare tanto per rendere migliore questa città, ma ha fatto pochissimo….non è stato capace di renderla più bella… non è stato capace di renderla più efficiente…. non è stato capace di renderla più vivibile…. non è stato capace di renderla più veloce…. e invece di andarsi a nascondere ci mette pure la faccia…. ma è una faccia di bronzo… mi ricorda il “Berlusconi” raccontato nell’ultimo film di Sorrentino…
      ….la situazione di quella circoscrizione è la situazione di qualunque altra circoscrizione palermitana….
      Alexdrink se tu amassi Palermo non potresti fare a meno di essere critico nei confronti di questo sindaco e della sua giunta…. ma purtroppo temo che forse tieni più al sindaco che a questa città….
      Buona giornata!


Lascia un Commento