16 apr 2018

Verde pubblico, abbattimenti e nuovi alberi: i numeri ufficiali


Palermo – E’ un tema attuale quello dell’abbattimento  degli alberi in città e del verde, e che nelle ultime settimana ha suscitato tanto sgomento con il taglio del ficus al Foro Italico. Abbattimento che si rese necessario a causa dell’analisi V.T.A. (valutazione stabilità dell’albero) che evidenziò  un grave pericolo di stabilità. Tante le proteste che si levarono, tanto lo sgomento, altrettante le strumentalizzazioni da parte chi privo di competenze tecniche.

A seguito di questo episodio, negli ultimi giorni è circolato in rete un elenco di presunti abbattimenti con elencate le strade e la tipologia di alberi interessati. Abbiamo voluto approfondire la vicenda e oggi siamo nelle condizioni di poter pubblicare il documento ufficiale che certifica i nuovi tagli ma anche le nuove piantumazioni.

Abbattimenti già in corso, altri già effettuati negli scorsi mesi e quantificati in 247 alberi, ma che si rendono necessari  da indicazione esame V.T.A.

Ma c’è di più. Le nuove essenze arboree che dovranno compensare gli abbattimenti, verranno messe a dimora a partire dal prossimo autunno. Inoltre i numeri: circa 5.066 nuove essenze arboree che incrementeranno il patrimonio verde in città grazie ai progetti del cosiddetto Patto per il Sud. Segue elenco delle aree oggetto degli interventi. Ci segnalano inoltre che alcune piantumazioni sono in corso in via Libertà in prossimità di piazza Vittorio Veneto.

Ringraziamo il consigliere comunale C. Amella per il documento.

Foto copertina: V. Dardanoni


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:
 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


abbattimento alberi palermocomune di palermoessenze arboreeSegnalativerde pubblico

17 commenti per “Verde pubblico, abbattimenti e nuovi alberi: i numeri ufficiali
  • punteruolorosso 1781
    16 apr 2018 alle 9:33

    ricordo la promessa dell’assessore raimondo di piantare alberi tropicali, e mediterranei come carrubi, lecci, ulivi.
    dove sono gli alberi? ricordate anche il regalo della yves rocher al parco cassarà? diecimila alberi finiti nel nulla.
    a proposito, che fine ha fatto la riapertura del cassarà? e cosa si sta facendo per il parco di acqua dei corsari?

    • Giovanni_V 50
      16 apr 2018 alle 11:26

      Domande pertinenti. Aggiungo: che fine ha fatto la famosa e tanto sbandierata compensazione del verde in occasione dei lavori per il tram? Giusto per precisare, nessun essere untelligente accetterebbe piante in vaso (arbusti che muoiono per mancanza d’acqua e vadi in plastica che diventano contenitori per immondizia) come sostitutive di Alberti

      • Giovanni_V 50
        16 apr 2018 alle 11:29

        Scusate, mi é partito il messaggio prima di poter correggere gli errori.
        Riporto la fresa corretta: ” nessun essere intelligente accetterebbe piante in vaso (arbusti che muoiono per mancanza d’acqua e vasi in plastica che diventano contenitori per immondizia) come sostitutive di alberi”

    • Athon 877
      16 apr 2018 alle 18:53

      Bravo punteruolorosso! Le tue domande esigono risposte. Spero che alla prima occasione siano poste a chi di competenza e ci vengano date notizie.

  • Athon 877
    16 apr 2018 alle 18:50

    Quando ho letto il titolo dell’articolo, per un attimo ho pensato ci si riferisse all’abbattimento di qualche orrendo palazzone, magari in zona foce dell’Oreto. Mi sono illuso. Spero che un giorno non troppo lontano si possano leggere anche notizie del genere.

  • belfagor 423
    17 apr 2018 alle 8:24

    Riassumiamo:
    - Abbattimenti già in corso, altri già effettuati negli scorsi mesi : 247 alberi
    - Nuove essenze arboree, che hanno compensato gli abbattimenti : Nessuno
    Verranno messe a dimora a partire dal …… prossimo autunno ( cioè ancora non sono disponibili e non si quando saranno disponibili )un certo numero di piante tra cui ….. 5.066 nuove essenze arboree che “incrementeranno il patrimonio verde in città grazie ai progetti del cosiddetto Patto per il Sud”.
    In parole povere : i 247 alberi abbattuti non si sa quando e se saranno sostituiti. Probabilmente, come ricordava l’amico Punteruolorosso, queste “ nuove essenze arboree” promesse faranno la fine di quegli alberi dall’ex assessore Raimondi o i diecimila alberi regalati al Parco Cassarà.

  • punteruolorosso 1781
    17 apr 2018 alle 9:16

    certo i 247 alberi abbattuti. ma dove andranno gli altri alberi?
    c’è speranza che li piantino al parco di acqua dei corsari? o che facciano un giardino allo zen? lungo la costa sud?
    mi sono sempre chiesto perché i giardini di palermo siano spesso divisi da muri: orto botanico-villa giulia, verde terrasi-roseto di viale campania, giardino della zisa-sacro cuore.
    non so che uso abbia attualmente il sacro cuore. non si potrebbe abbattere il muro fra i due giardini, quello che corre lungo l’inferriata dove stanno cercando di fare arrampicare il glicine? unire i due spazi, magari sostituendo il muro con una cancellata per evitare la fuga dei ragazzi. immagino ci siano problemi di maniaci ecc.
    e ancora: dietro la zisa c’è un grande giardino privato. perché non espropriarlo e farci un altro parco con accesso ai cantieri culturali? oggi il monumento dela zisa, i cantieri e il giardino della zisa sono spazi a sé stanti. non si è pensato a un grande quartiere culturale, verde, e monumentale al centro della città, da cui possa rinascere l’intera area della zisa oggi frammentata in budelli postbellici e rovine industriali.

    • Metropolitano 3274
      19 apr 2018 alle 22:23

      Oggi hanno abbattuto un albero di pino dentro la scuola “Umberto Giordano” in via Umberto Giordano. Negli anni ottanta io frequentavo questo istituto e non potevo non notare quei pini maestosi a uno dei quali ormai resta solo un misero tronco di un metro e settanta circa ad occhio e croce. Come faccio per pubblicare la foto di sto scempio assurdo scattata poco fa oggi 19/4 di sera ? E quale è stata la motivazione della “potatura” (come scritto nell’ordinanza), che in realtà era un tragico abbattimento ? Altro che potatura ! Schifosi !!

  • Metropolitano 3274
    19 apr 2018 alle 22:17

    OGGI HANNO ABBATTUTO UN PINO IN VIA UMBERTO GIORDANO DENTRO L’OMONIMA SCUOLA U. GIORDANO IN CUI ANDAVO NEGLI ANNI OTTANTA.
    UNA MOTIVAZIONE VALIDA DI QUESTO ENNESIMO SCEMPIO ???

    • peppe2994 2970
      20 apr 2018 alle 13:58

      Albero ad altissimo rischio. A maggior ragione dentro una scuola. L’abbattimento mi sembra assolutamente ragionevole.


Lascia un Commento