09 apr 2018

Aeroporto Falcone Borsellino | In corso i lavori di demolizione dell’inceneritore


I lavori all’aeroporto internazionale Falcone Borsellino non finiscono mai, difficile a volte da vederli, ma la struttura è in continua evoluzione.

Oggi grazie a questa foto scattata dall’amico Giovanni75 vi mostriamo la demolizione dell’inceneritore.

Questa struttura, posta a valle della strada di accesso alla struttura aeroportuale verrà demolita per lasciare spazio al futuro parco a mare, previsto proprio nel piano di ristrutturazione dello scalo internazionale

Nelle prossime settimane saranno demoliti anche il depuratore e la centrale a mare che sorgono sulla stessa area.

Schermata 2018-04-05 alle 10.47.04


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:
 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


aeroporto di palermoaeroporto falcone borsellinoaeroporto palermobancabanchedati trafficoenacfinanziamentofreegesapinformazionilavorimobilita palermonoleggio auto pmonuove rottepalermo aeroportopalermo rent car airportPMOpointpunta raisitransfer da aeroporto palermovoli

8 commenti per “Aeroporto Falcone Borsellino | In corso i lavori di demolizione dell’inceneritore
  • palermocity20 3
    09 apr 2018 alle 11:20

    Ma sono mai entrati in funzione l’inceneritore e il depuratore ? Che scopo avevano ? E’ la prima volta che ne sento parlare.

  • Athon 879
    09 apr 2018 alle 17:50

    Pensavo che il parco a mare dell’aeroporto fosse caduto nel dimenticatoio. Mi fa molto piacere che non sia così.

  • sicciaroto 33
    11 apr 2018 alle 16:15

    Devo ammettere di non sapere nulla di questo “parco a mare”.
    Chiedo ,pertanto,ai redattori di Mobilita Palermo di pubblicare un articolo sull’argomento,possibilmente corredato da rendering o da planimetrie.
    Grazie.

    • bottarisali 103
      11 apr 2018 alle 18:58

      Non c’è bisogno di rendering e planimetrie.
      Se mai lo faranno poi diventerà una discarica di munnizza e di coppie che ci vanno a schiniare…è così isolato…ma chi ci deve andare? Soldi persi

      • peppe2994 3054
        11 apr 2018 alle 21:31

        I soldi non sono mai persi, già solo per queste demolizioni.
        La cifra spesa è minima ed il potenziale beneficio enorme. Un parco a mare in un aeroporto non si vede ovunque, anzi, non si vedono proprio.

      • trash 4
        12 apr 2018 alle 15:05

        non sentivo la parola schiniare da tantissimo tempo.. grazie bottarisali. ormai da tanto forse troppo tempo vivo a milano!


Lascia un Commento