16 mar 2018

Scattate ieri le modifiche alla viabilità in Piazza Castelnuovo: promemoria delle deviazioni


In relazione al neo cantiere di Piazza Castelnuovo per i lavori dell’Anello Ferroviario, è da ieri operativo il doppio senso di marcia in via Dante, utile a circumnavigare l’area dei lavori. Vi riportiamo di seguito il comunicato e vi invitiamo a visionare la mappa delle modifiche per non giungere impreparati alle variazioni poste in essere.

Da ieri mattina è operativo il doppio senso di marcia in via Dante, nel tratto tra via Nicolò Garzilli e via Libertà.

Con l’Ordinanza n. 61 del 30 gennaio scorso, infatti, è stata disposta la modifica della viabilità in Piazza Castelnuovo e nelle zone limitrofe per permettere alla ditta incaricata la chiusura dell’anello ferroviario di Palermo tra le stazioni Palermo Notarbartolo e Giachery e proseguimento fino a Politeama.

In particolare, nel tratto compreso tra via Nicolò Garzilli e via Libertà, è istituito il doppio senso di marcia e, contestualmente, viene sospesa temporaneamente la corsia riservata in direzione mare e vietata la svolta a sinistra su via XX Settembre.

L’ impianto semaforico esistente all’incrocio tra via della Libertà, piazza Castelnuovo (lato via Dante) e via Turati viene rimodulato e configurato in due fasi – una per ciascun asse – per tenere conto delle nuove manovre consentite.

L’ impianto semaforico esistente all’incrocio tra via Libertà, piazza Castelnuovo (lato via Paolo Paternostro) e via Emerico Amari funzionerà a luce lampeggiante gialla.

Nelle giornate di sabato, domenica e festività, il tratto di via della Libertà compreso tra l’ asse Turati – Dante  e  Castelnuovo – Ruggiero Settimo non verrà chiuso al transito veicolare . Nei giorni festivi sarà consentita la svolta a sinistra dalla carreggiata laterale di monte di via Libertà verso la carreggiata centrale.

Il provvedimento resterà in vigore fino al 31 gennaio 2019  ovvero sino all’ultimazione dei lavori se precedente.

anello ferroviariopiazza castelnuovotrafficoviabilità

7 commenti per “Scattate ieri le modifiche alla viabilità in Piazza Castelnuovo: promemoria delle deviazioni
  • Lio 212
    16 mar 2018 alle 13:19

    continua inesorabile l’opera di distruzione di questa città………..

  • filotramviaria 183
    16 mar 2018 alle 14:17

    Il tratto di via Dante fra incrocio via Liberta’/Politeama e via Nicolo’ Garzilli SENZA AUTOMOBILI POSTEGGIATE PERENNEMENTE e’ una maraviglia !!!sarebbe giusto che il Comune VIETASSE per semopre il parcheggio in quel tratto per lasciarlo libero ai cittadini:la via Dante in quel tratto e’ larghissima ma vieniva DETURPATA e INGOMBRATA dalle auto posteggiate perennemente 24 ore su 24: LIBERIAMO DALL’ODIOSO POSTEGGIO quel tratto.

  • sicciaroto 33
    16 mar 2018 alle 19:53

    Filotramviaria ha proprio ragione .
    In una città civile le automobili dovrebbero essere posteggiate nei garage privati che ogni condominio dovrebber avere : tanti appartamenti tanti box,in virtù della legge sul vincolo a parcheggio che a Palermo non è stata MAI rispettata.
    È chiaro che mi riferisco, soprattutto, alle zone residenziali della città ma il concetto non cambia per tutte le altre zone.

  • Valerio 39
    17 mar 2018 alle 8:44

    Perdonami Lui, tutto quello che è stato scritto nell’articolo che hai pubblicato (pur riconoscendo le finalità nobili) mi sembra molto tardi. Il progetto della stazione Politeama risale a nove anni fa. Che facciamo? Si ferma un appalto già molto problematico per un concorso di idee su come fare le stazioni?? Non scherziamo. Magari l’idea e’ costruttiva per le altre stazioni (o per quella che verrà progettata per il secondo stralcio, se mai verrà fatto) già esistenti, che fanno veramente pietà….


Lascia un Commento