09 feb 2018

Piscina Comunale | Il racconto del fallimento dell’impianto gestito dal Comune


Oggi vi portiamo nella casa del nuoto palermitano, la piscina comunale.

Salve vorrei farvi vedere lo spogliatoio dei DISABILI della piscina comunale di Palermo di via del fante!!!!!! È buna vergogna sempre sporco e viene usato anche come sgabuzzino per scope e altro!!!!!! Purtroppo siamo a Palermo e i nostri bimbi(disabili) nn hanno neanche uno spazio per lavarsi!!!!! A dimenticavo spogliatoio unico uomo/donna quindi si deve pure aspettare di entrare e far lasciare i nostri ragazzi fuori alla corrente!!!!!!! Vorrei gentilmente se voi pubblicaste questo (schifo)scusi il linguaggio ma siamo indignati!!!!! Grazie

Se questo che avete letto non vi basta, lo scorso mese il capo impianto Alberto Bruno si é dimesso a causa di troppe criticità per garantire un servizio di qualità al pubblico.

Gli orari di apertura e chiusura al pubblico sono stati dunque rivisti e prevedono il lunedì e il venerdì dalle 8 alle 15 nella piscina coperta e dalle 15 alle 18 in quella scoperta. Il martedì e il giovedì dalle 8 alle 18 nella piscina scoperta e dalle 18.15 alle 19.45 in quella coperta.

Il mercoledì l’impianto coperto chiuderà alle 14 e il sabato alle 13, mentre la domenica aprirà solo la piscina scoperta dalle 8 alle 13.

Ecco le raccapriccianti foto che ci sono state inviate:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pretendiamo delle risposte! Pretendiamo verità! Pretendiamo che tutti gli utilizzatori abbiano pari diritti!


mobilita palermoorari palermo piscinaorari piscina comunaleorario piscinapalermo piscinapiscina comunale palermopiscina palermo

2 commenti per “Piscina Comunale | Il racconto del fallimento dell’impianto gestito dal Comune
  • Joe_Pa 119
    09 feb 2018 alle 15:59

    Il problema sollevato dall’utente sullo stato della piscina olimpica dimostra se ancora non fosse chiaro che il comune sotto qualunque amministrazione non ha la capacità di gestire gli impianti sportivi.
    Basti vedere lo stato dei palazzetti dello sport, velodromo, stadio del baseball, stadio delle palme. L’unico a godere di un po’ di luce è lo stadio Renzo Barbera in quanto la gestione è stata affidata al Palermo Calcio.
    Sarebbe opportuno che si affidassero questi impianti alle società private, ma credo purtroppo che non abbiamo società in grado di gestire questi impianti, forse l’unica maniera sarebbe la gestione in cooperativa.

  • gerry69 183
    12 feb 2018 alle 14:21

    Una piscina, di queste dimensioni, è ingestibile per un privato a maggior ragione a Palermo


Lascia un Commento

Ultimi commenti