21 nov 2017

LAW PARK: avete voluto lo skateboard? E ora……. “aggiustàtelo”


Il proverbio nel titolo prevedeva un altro finale. Ma siamo costretti a modificarlo per rendere il senso di questa comunicazione.

Vi abbiamo parlato e aggiornato sul LAW PARK di Piazza Vittorio Emanuele Orlando, mostrandovi le foto dei lavori sino alla sua inaugurazione: un intervento che ha regalato a tanti ragazzi uno spazio all’aperto dove allenarsi con il proprio skate, esibirsi, socializzare.

L’installazione era ed è autogestita, ovvero gli stessi fruitori sono coloro che devono garantire la sua funzionalità e la sua manutenzione. Un altro modo per dire che è un bene pubblico, che va salvaguardato da tutti.

Ieri il Comune di Palermo ha purtroppo diramato questo comunicato:

A causa dei ripetuti danneggiamenti dovuti ad un uso improprio del “LAW PARK” di piazza Vittorio Emanuele Orlando, di fronte al tribunale, a partire da venerdì 17 novembre, e per circa venti giorni, la struttura verrà chiusa per gli opportuni lavori di ripristino e manutenzione, al fine di potere riattivare le condizioni di sicurezza dell’impianto.
I lavori saranno curati dal COIME e la tutela dei luoghi è stata affidata al controllo della Polizia Municipale che interverrà con apposito pattugliamento.

Lasciateci dire…. una sconfitta.

La nostra società non è stata in grado di mantenere autonomamente il decoro di questo luogo che servirà a tanti ragazzi e sportivi. Tuttavia crediamo che anche il pattugliamento dei vigili urbani non possa garantire la completa protezione, perchè è impensabile che uno di essi possa stazionare in loco 24h su 24.

Per cui questo spazio PUBBLICO continuerà ad essere figlio del nostro senso civico.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


law park palermopiazza vittorio emanuele orlando.pista skate palermotribunale

4 commenti per “LAW PARK: avete voluto lo skateboard? E ora……. “aggiustàtelo”

Lascia un Commento