13 nov 2017

Grandi stazioni |In completamento la copertura del nuovo terminal bus extraurbani


Stiamo seguendo i lavori all’interno della stazione centrale, ed in particolare il nuovo terminal che ospiterà i bus extraurbani.

I lavori sembrano essere in fase conclusiva.

Qui di seguito un aggiornamento riguardo vari punti dell’area:

Rifinendo gli ultimi dettagli dell’area esterna possiamo notare installata una pavimentazione con delle lastre di cemento pigmentato (come piazza Cupani).

pavimento

Installata una nuova pensilina, accanto al binario 10 con copertura di metallo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sulla destra notiamo un’altra pensilina, che conduce all’interno del terminal. Ve ne sono molte altre dislocate in tutta l’area esterna con le stesse caratteristiche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I prospetti dell’edificio hanno delle lastre di marmo (tipico di molti edifici di Palermo e lo stesso utilizzato all’interno della stazione, sostituito da poco).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un particolare molto interessante, si trova all’interno del terminal, la presenza di vetrate nei vari ingressi dona un tocco moderno al prospetto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine possiamo notare questi sostegni in ferro, che si vedono nelle pensiline prima di arrivare ai binari, non è che si trattano di sostegni per quella famosa copertura dell’area prima dei binari? Si vedrà nelle prossime settimane…

Questo slideshow richiede JavaScript.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


amatautobus palermobus extraurbanicantieri palermocentro storico palermograndi stazionilavorilavori palermomobilita palermopassante ferroviariorfistazione centraleterminal bustrenitalia

2 commenti per “Grandi stazioni |In completamento la copertura del nuovo terminal bus extraurbani
  • peppe2994 2856
    14 nov 2017 alle 21:24

    Riflessione,
    trovo molto interessante che quando si tratta di lamentarsi, i commenti abbondano, quando invece c’è da discutere su un’opera interessante, moderna e funzionale come questa tutto tace, della serie che è impossibile stiano realizzando una cosa del genere.

    Bisogna saper riconoscere anche i lati positivi in ogni cosa.

  • Orazio 790
    14 nov 2017 alle 22:31

    Un’opera importante che rafforza l’intermodalità dei trasporti e credo che analoghe autostazioni vadano realizzate a Piazzale Giotto ed al parcheggio di via Basile per poi evitare che i bus extraurbani percorrano lunghi tratti all’interno della città come fanno oggi.

    In quest’ottica ritengo essenziale anche prolungare il tram 4 fino alla stazione centrale.

    E ritengo pure essenziale, ai fini dell’arricchimento dell’offerta di trasporto pubblico a parità di costi, non sovrapporre ferrovia e gommato ma metterli in rapporto di complementarietà, rendendo il secondo complementare al primo laddove c’è concorrenza/sovrapposizione. Ne trarrebbero beneficio tutti, i primi noi cittadini. Occorrerebbe però spiegarlo ai vari signori sais, interbus, segesta, prestìa etc etc, grandi e solerti coltivatori, a tutti i livelli, compreso il livello politico, del proprio asfittico orticello.


Lascia un Commento