28 lug 2017

Grandi stazioni: in fase conclusiva l’area esterna del terminal bus


Si continua a lavorare a gran ritmo presso il cantiere Grandi Stazioni di Palermo Centrale, nonostante il caldo di questi giorni.

Rispetto all’ultimo aggiornamento, gli operai sono stati impiegati per lo più nel cantiere all’interno del futuro edificio che ospiterà il nuovo terminal per bus urbani ed extraurbani.

Purtroppo non possiamo mostrarvi immagini relative a questi progressi, per ovvie ragioni. Tuttavia, anche all’esterno sono stati fatti ulteriori progressi e sembra che ormai i lavori si avviino a conclusione.

E’ stato installato lo scheletro della pensilina centrale, sotto la quale sono posizionati gli stalli per i bus extraurbani.

Buona parte dell’area è stata asfaltata, mentre le aree pedonali restanti sono state pavimentate in pietra lavica etnea.

Sul tetto sono stati installati i quattro lucernai dai quali filterà la luce al piano inferiore.

A questi ritmi stimiamo che l’intera area potrà essere consegnata attorno a settembre/ottobre, rispettando la cronologica previsione di un anno di lavori.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


bus extraurbanigrandi stazionilavori stazione palermomobilita palermonuovo terminal buspalermo centralerfiSegnalatistazione centrale palermostazione palermoterminal busterminal bus palermo

Un commento per “Grandi stazioni: in fase conclusiva l’area esterna del terminal bus
  • peter 8
    31 lug 2017 alle 15:20

    Ma come si coordina questo terminal con quello che sta dal lato corso dei mille. Era il caso di ampliarne solo uno? Ci sarà una connessione tra i due terminal? Ci sarà una segnaletica ben fatta che indicherà da dove parte un ben determinato pullman? Ci sarà da fare un po’ di strada per andare da uno all’altro girando attorno ai binari, si potrebbe fare un sottopassaggio o un soprapassaggio. Ciao grazie


Lascia un Commento