08 giu 2017

Via Palinuro | Al via i lavori preliminari per la realizzazione della nuova viabilità


Sono iniziati Martedì 6 Giugno i lavori preliminari per il completamento di Via Palinuro.

Questi lavori prevedono la demolizione del muro su via Mondello, la rimozione degli infestanti e la scoperchiatura del ferro di cavallo
Saranno inoltre recintate le aree comunali rispetto a quelle dei privati espropriati e tracciata la pista.
Il tutto realizzato dalle maestranze del Coime che prevede circa una settimana di lavori.

Ricordiamo che l’opera è strategica, visto che costituirà un collegamento interno fra la borgata e il centro città alternativo all’attuale viale Regina Elena che potrà così, in futuro, essere pedonalizzato.

L’impresa aggiudicataria provvisoria è ancora in verifica.
“Appena avremo queste verifiche, pensiamo i primi di luglio, sottoscriviamo il contratto e consegniamo i lavori” – dichiara il capo area dell’area tecnica della riqualificazione urbana e delle infrastrutture Mario Li Castri.
L’opera costerà 2 milioni di euro, di cui 250 mila a carico del comune di Palermo e il resto a valere su fondi regionali

Ecco le prime immagini dei lavori:


Ti potrebbe interessare anche:


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


comunemobilita palermomondellopedonalizzazione mondellopromondelloregioneSegnalativia palinurovia palinuro mondellovia palinuro palermoviabilità mondello

2 commenti per “Via Palinuro | Al via i lavori preliminari per la realizzazione della nuova viabilità
  • punteruolorosso 1535
    14 giu 2017 alle 6:52

    speriamo dunque nella prossima pedonalizzazione, e in un tram che arrivi fino in piazza.
    è semplice: per mondello serve una pista ciclabile separata dalla strada della favorita (magari interna al parco) e collegata a una nuova pista ciclabile che coinvolga tutto il lungomare fino all’aspra. dovrebbe essere possibile andare in bici dall’aspra a mondello senza doversi mischiare al traffico.
    serve la linea tram di prossima realizzazione.
    pedonalizzato il lungomare, si potrà godere di questo gioiello senza doversi mischiare ai buzzurri.
    stesso dicasi per sferracavallo, con la bretella nicoletti-tritone, il prolungamento di via catullo e la pedonalizzazione della piazza, che andrebbe anch’essa rifatta. oggi è un parcheggio a servizio dei ristoranti.


Lascia un Commento