30 mar 2017

“Right to the future”: la tre giorni per una Palermo concreta e proiettata verso il futuro


Mobilita.org è media partner di Right to the Future, iniziativa organizzata da PUSH e dal Comune di Palermo e patrocinata dalle Nazioni Unite, per promuovere il dialogo sul futuro delle città e tradurre gli obiettivi globali della New Urban Agenda in politiche locali.

Consulta il PROGRAMMA


Scopo dell’evento, uno dei 75 Urban Thinkers Campus che si svolgeranno nel mondo nel 2017, è quello di elaborare proposte concrete e ispirare visioni per la città di Palermo.

Per favorire il dialogo e la partecipazione al dibattito è stata lanciata una Open Call attraverso la quale sono state raccolte più di cinquanta proposte presentate da individui e organizzazioni di 12 diversi paesi. Gli autori delle soluzioni urbane più innovative e replicabili a Palermo, selezionati dal Comitato Scientifico dell’evento, saranno invitati a presentare durante il Campus.

L’iniziativa, ospitata il 6, 7 e 8 aprile a Palazzo Sant’Elia, sarà divisa in Urban Lab e Urban Thinkers Session, momenti durante i quali relatori stimoleranno il dibattito, seguiti da Roundtable, momenti di co-progettazione con cittadini e stakeholder chiamati ad elaborare proposte per la città.

Fra gli speaker internazionali in programma, Ana Moreno, coordinatrice per le Nazioni Unite di Habitat III, Amit Kachvan, manager del coworking civico The Library di Tel Aviv e Mariana Brilhante della startup portoghese Speak.

Una sessione speciale legata al giornalismo dal nome “Urban Journalism Academy” è prevista il 7 aprile e sarà coordinata da UN-Habitat, alla quale parteciperemo anche noi in qualità di relatori.

urban journalism academy

Il programma è inoltre arricchito da numerosi Side Event, dalla presentazione dei giovani designer di Brooklyn di Good Fucking Design Advice, alla conferenza dei coworker di ItticoLab su acquaponica ed energia, e molti altri che avranno luogo durante tutta la settimana dal 4 al 9 aprile in diversi luoghi della città.

Al termine dell’evento, infine, tutti i contributi raccolti saranno condensati nella pubblicazione internazionale “Right to the Future: Vision Development Kit for the City of Palermo” e saranno discussi e approfonditi durante la Intensive School, programma educativo sul tema del service design per le politiche urbane, che si terrà a Palermo dal 18 al 22 aprile prossimi.

La partecipazione a Right to the Future è gratuita, per registrarsi alle Sessioni, ai Roundtable a ai Side Event consultare il sito ufficiale utc.wepush.org.

Per concludere, sabato 1 aprile alle 11, presso la sede del Comune di Palermo, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento dove verranno annunciati i contributi selezionati per la pubblicazione e gli speaker che prenderanno parte agli Urban Lab.

Vi aspettiamo numerosi!


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


nazioni unitepushright to the futureSegnalatiurban journalism academyurban thinkers campuswepush


Lascia un Commento