05 gen 2017

FOTO | Via Tricomi: forse è il caso di un presidio fisso della Polizia Municipale?


Salvo errori sono passati otto mesi dall’ ultimo, incredibile ed eccezionale, intervento della Polizia Municipale (ottenuto dopo “solo” due anni di segnalazioni) in via Tricomi, davanti la postazione del Pronto Soccorso dell’ Ospedale Civico.

L’ apparenza di normalità durò due o tre giorni massimo, poi tutto è stato ripristinato come nella migliore tradizione palermitana dell’ immobilismo ed accettazione di una stato di illegalità.

Stiamo parlando di una delle maggiori postazioni di Pronto Soccorso di Palermo, sede dell’ elisoccorso, centro di alta specializzazione, ove risiede anche l’ Ismett altro centro di alta specializzazione considerato polo di ecccellenza della sanità, ma dve, a quanto pare, il fatto che la zona sia TOTALMENTE in mano a posteggiatori abusivi e incivili che posteggiano come se tutto gli appartenesse non desta la minima preoccupazione a Polizia Municipale (che spesso transita di li ma nulla vede e nulla sente) e Pubblica Amministrazione.

Non fa nulla se vi è una incredibile speculazione economica su parenti dei degenti e sulle loro difficoltà e stress mentale del momento.

Non fa nulla se utenti del Pronto Soccorso, magari con arti ingessati o con ridottissima mobilità, sono costretti a fare slalom tra le auto posteggiate sui marciapiedi o strisce pedonali oa farsi sollevare di peso, in modo davvero umiliante.

Non fa nulla se autoambulanze in emergenza sono costrette  a manovre assurde per poter accedere alla rampa di emergenza o poter usufruire dell’ area interna di svincolo che sembra essere divenuta di appannaggio totale dei posteggiatori abusivi (nonostante i cartelli ben evidenti di divieto).

Non fa nulla se utenti stranieri del Pronto Soccorso rimangono basiti dinanzi a tale situazione e non riescono minimamente a comprendere come mai le forze dell’ ordine non intervengano in massa per ripristinare un minimo di ordine.

Non fa nulla…


abusiviabusivobancarellecivicoOspedale Civicoospedale policlinicopanellaropoliclinicopolizia municipaleposteggi abusiviposteggiatori abusiviraidvia tricomi

5 commenti per “FOTO | Via Tricomi: forse è il caso di un presidio fisso della Polizia Municipale?
  • Giuseppe Comito 89
    05 gen 2017 alle 13:34

    Aggiungo:

    - parcheggio nuovo ricavato accanto a medicina del lavoro (in prossimità del Pronto Soccorso del policlinico)
    - la rotonda di fronte istituto di igiene
    - piazza delle cliniche
    - i nuovi parcheggi ricavati in via Lodato dall’interramento della linea ferroviaria.

    È letteralmente terra di nessuno.

  • peppe2994 2798
    05 gen 2017 alle 16:19

    Ci sono zone cittadine con più caos di altre. Questa è una di quelle.

    Considerato che c’è un’oggettiva elevata domanda di posti auto, il blitz della municipale con multe a tappeto non è una idea che porterebbe a risultati.

    La soluzione sarebbe “semplicemente” realizzare un parcheggio multipiano gratuito al posto dell’attuale parcheggio a pagamento/trazzera del civico.
    Di recente è uscito un bando regionale per i parcheggi, ma è una parola che fa antipatia a questa amministrazione a quanto pare, visto che su decine di parcheggi piccoli e grandi nel piano triennale non ne hanno realizzato nessuno.

  • Angelo Chiello 13
    06 gen 2017 alle 12:24

    Abito in zona. Escludendo le rapine alla Posta o controllo dei numerosi ai domiciliari, in 10 anni che ci abito, a memoria, ho visto tra carabinieri, polizia di stato e polizia municipale (incluso mercato rionale settimanale) 4/5 pattuglie.
    Gargi che passano con impianti audio a tutto volume da fare tremare infissi termici e scattare allarmi: tutte le sere.
    Giovincelli non in età da mezzo a motore guidare come pazzi tra pedoni: tutti i giorni.
    Trafottimento delle norme elementari di circolazione stradale: tutti i giorni.
    La zona è un chiaro porto franco.. con cognizione di causa. In fondo non ci abitiamo ricconi di via libertà: loro vanno tutelati perché evadono molte più tasse di quanto possa fare un piccolo impiegato quale me.

    • peppe2994 2798
      06 gen 2017 alle 16:37

      Ma cosa c’entra l’evasione fiscale?

      In via Libertà non viene tutelato nessuno. La municipale passa dritta come in tutta la città, e lì i parcheggiatori abusivi abbondano da sempre per esempio.

  • fabio77 700
    06 gen 2017 alle 17:22

    Certi signori non fanno nulla, perchè sanno che gli stipendi corrono lo stesso e nessuno prenderà provvedimenti contro di loro. Questa a mio avviso è la spiegazione di tutto.


Lascia un Commento

Ultimi commenti