22 dic 2016

FOTO | Passante Ferroviario: Ciao “Marisol” ci rivediamo alla fermata Belgio


Il grosso macchinario in pochi giorni si è totalmente inserito nel primo tratto di galleria che è stato scavato con la tecnica dello scavo tradizionale.


Grazie alle foto scattate da Gianos, abbiamo potuto apprezzare i piccoli avanzamenti compiuti dalla talpa, giorno per giorno.

Adesso che Marisol è completamente in galleria, sarà difficile rendersi conto quando inizierà a scavare e la sua velocità di avanzamento.

Ricordiamo infatti che è previsto un avanzamento di 6,6 metri al giorno per un tempo totale di scavo previsto in dieci mesi per un totale di circa 2 chilometri di perforazione (1978,50 per la precisione)

Adesso quindi non ci rimane che attendere le notizie ufficiali che ci arriveranno da Italferr e Rfi per capire se i tempi previsti verranno rispettati e quando finalmente potremo assistere all’uscita della futura fermata Belgio.

Ciao Marisol, a presto!


assemblaggio talpaassemblaggio tbmgalleria tbmmarisolpassante ferroviariopassante ferroviario palermoscavo galleriascavo meccanizzatoscavo tbmtalpatalpa meccanicatbmtbm marisolvia delle alpi

3 commenti per “FOTO | Passante Ferroviario: Ciao “Marisol” ci rivediamo alla fermata Belgio
  • pittonic 34
    22 dic 2016 alle 20:20

    Bella sequenza di foto, grazie Gianos! Proprio l’altro giorno ci chiedevamo che fine avesse fatto marisol.
    a questo punto è corretto dire che la prima delle due linee non entrerà in funzione prima di ottobre? oppure si può aprire la singola linea anche con marisol in funzione?

    • peppe2994 2698
      23 dic 2016 alle 8:22

      Potrebbero comunque aprire un binario, ma probabilmente ciò non avverrà, quindi tutto chiuso fino a Dicembre 2017 quando ci sarà il cambio orario.


Lascia un Commento