06 ott 2016

ZTL | Il nuovo parcheggio di via F. Crispi


Problema parcheggio in centro o alla ricerca di un nodo d’interscambio per accedere alla Ztl? dopo aver parlato del parcheggio d’interscambio della Stazione Centrale, oggi sono ancora in tanti a non sapere che è già attivo il nuovo parcheggio “Amari”. Si tratta di una nuova struttura che trova ubicazione all’interno dell’area portuale, proprio di fronte la Camera di Commercio con ingresso e uscita su via Crispi.

L’area è gestita dalla Amari Parking, e conta 150 posti auto sorvegliati da personale e video-sorvegliati h24. L’accesso al parcheggio è costituito da un ingresso automatico e cassa automatica che permette l’utilizzo a qualsiasi ora.

TARIFFE

Tariffa oraria diurna 8:00-19:59: € 1,50 per ogni ora o frazione, € 0,50 per motocicli e scooter;

Tariffa oraria notturna 19:59-08:00:  € 1,00 per ogni ora o frazione, € 0,50 per motocicli e scooter;

Tariffa giornaliera: € 15,00 per le prime 24h, € 6,00 per motocicli e scooter

Abbonamento mensile: € 75,00 per le autovetture

 

Piazza Castelnuovo dista appena 700m a piedi, e la struttura rappresenta una buona alternativa per chi vorrà evitare il pagamento del pass giornaliero  Ztl ma  pur sempre costretto a recarsi in questa zona in auto per shopping/lavoro, o la sera presso determinati locali.

 

 

 

 

 


amari parkingamatcomune di palermoSegnalativia amarivia crispiZTLztl palermo

7 commenti per “ZTL | Il nuovo parcheggio di via F. Crispi
  • Lio 174
    06 ott 2016 alle 23:26

    cioè l’alternativa a nn pagare la ZTL è pagare il parcheggio???
    wow ma sono dei geni!!!
    i 700 metri tra il porto e piazza Castelnuovo vi sembrano pochi, ma allora come mai ci stanno facendo una linea di metrò nn si faceva prima (risparmiando soldini…) a mettere un cartello con scritto “x il politeama di là e avanti march!! ” e viceversa…

    • katet 144
      07 ott 2016 alle 10:37

      l’alternativa non è pagare al pagare, ma quanto pagare. Penso che l’autore dell’articolo volesse sottolineare che forse si risparmia con il parcheggio che comprare il pass giornaliero della ztl se un qualsiasi cittadino deve stare dentro la ztl per un tempo molto basso.
      La metro di cui parli non è formata da due fermate ma stiamo parlando di un anello ferroviario e comunque in una città in cui si prende la macchina anche per andare a prendere il pane sotto casa meglio avere una stazione ogni 700m che far prendere la macchina.
      Non prendiamocela sempre con l’amministrazione, ma con noi stessi cittadini palermitani che siamo incivili e poco furbi.

      • Lio 174
        07 ott 2016 alle 12:35

        si certo il punto è quanto si paga, ma la differenza è talmente poca e in alcuni casi potrebbe anche finire a sfavore del parcheggio.
        il discorso delle fermate del metrò l’ho citato solo x sottolineare quella che cmq vedo come una anomalia ovvero la distanza troppo ravvicinata di alcune fermate, nn capisco xchè nell’articolo si cita i 700 metri che ci sono tra piazza castelnuovo e il parcheggio, ma che si entra nella ZTL solo x andare lì???
        nn penso…
        alla fine le persone faranno quello che ritengono più comodo e utile x loro e vedo che la città sta diventando come un grande monopoli, dove vai devi pagare o trovare qualche imprevisto, questo gioco nn lo trovo ne divertente ne utile….

    • marcus 163
      07 ott 2016 alle 13:00

      Si esatto Lio. Come in tutte le grandi città del mondo civile l’unica alternativa a chi si ostina a ogni costo a voler usare l’auto privata, a volte per fare poche centinaia di metri, e non impara a usare i mezzi pubblici o a fare trasporto in sharing è fare pagare. Fare pagare tutto, il traffico che generi, il parcheggio che occupi, l’inquinamento che generi.

    • marcus 163
      07 ott 2016 alle 14:56

      Visto che come al solito regna la demagogia qualunquista e io sono abituato a verificare fatti concreti, ho fatto una piccola ricerca.

      Citta’ ZTL Park 1h centrale Park 1h semicentrale Park 1h periferia Zone Blu Festivi Zone Blu Notte
      PALERMO SI 1,00€ 1,00€ NO NO NO
      BOLOGNA SI 2,40€ 1,80€ 1,20€ SI SI
      NAPOLI SI 2,00€ (2,50 succ) 2,00€ NO SI SI
      ROMA SI 1,20€ 1,00€ NO SI SI
      TORINO SI 2,50€ 1,50€ NO NO NO
      MILANO SI 2,00€ (3,00 succ) 1,20€ NO SI SI

      Aggiungo che, a Milano in ZTL dopo la 2^ ora si pagano 3,00€/h, a Napoli (dove tranne qualche tratta della nuova Metro il trasporto pubblico è drammatico) dopo la 1^ ora si pagano 2,50€/h e a Bologna (dove NON esistono Metro o Tram) su pagano 6,00€ per accedere giornalmente alla ZTL e in ZTL 2,40€/h (quindi un accesso in ZTL + 2h di parcheggio = 10,80 €)

      Direi che dalla comparazione non usciamo male…. salvo volere fare il solito qualunquismo demagogico….

      • Lio 174
        08 ott 2016 alle 0:02

        ma forse ho scritto che certe cose nn vanno fatte xchè nelle altre città nn le fanno???
        forse pensi che se mi trovo a milano e entro nella ztl la pago tutto contento dicendo “e che bella milano qui si che è giusto pagare la ztl!!”
        piuttosto citami cosa hanno risolto queste grandi città con l’istituzione di questi meravigliosi strumenti di “modernità”
        c’è meno traffico? c’è meno inquinamento? ci sono più posti di lavoro? i cittadini sono diventati più ricchi? hanno risanato i conti pubblici cosi da ridurre le tasse?
        altra cosa, ti faccio presente che chi ha una macchina paga il bollo e le accise sui carburanti, se facendo un esempio assurdo, tutto il settore del trasporto su gomma sia di uso privato che del trasporto merci restasse fermo 1 settimana lo stato andrebbe in fallimento


Lascia un Commento