15 giu 2016

FOTO | A Mondello ci sono quasi riusciti… !


Invochiamo sempre maggiore attenzione per Mondello, soprattutto nei mesi estivi quando diventa l’ombelico della città. Per anni abbiamo lamentato sporcizia, incuria e un’assenza di visione sull’intera borgata.


Leggi anche:


Lo scorso sabato, forse complice l’imminente avvio della stagione balneare, il primo tratto del litorale (muovendo dalla piazza di Mondello verso Valdesi) si presentava con un inconsueto ordine e decoro. E’ stata una bella sensazione poter…

  • attraversare sopra delle strisce pedonali ben evidenti su un asfalto scuro e uniforme
  • passeggiare in un marciapiede sgombro da venditori ambulanti e bancarelle
  • poter apprezzare aiuole curate e pulite
  • passeggiare sul lungomare senza dover stare attenti alle buche
  • buttare la carta in cestini semi vuoti

Qualcosa che lascia ben sperare e che comunque non sposta di una virgola l’esigenza più grande: ripensare l’intero litorale per una fruizione a 360 gradi della borgata. La recente notizia sull’apertura di via Palinuro potrebbe aprire nuovi scenari per avviare la pedonalizzazione della passeggiata a mare? Vedremo. Fatto sta che questo scorcio di pulizia e decoro va garantito sempre, soprattutto nei giorni di maggiore afflusso, pertanto non cantiamo vittoria. Semplicemente diamo a Cesare quel che è di Cesare.

Nel frattempo, quando si fa un passo avanti in tal senso, ecco i soliti incivili che rovinano la festa.

monde4

Forse non ce ne libereremo mai.


litorale mondellomondellovia palinuro

9 commenti per “FOTO | A Mondello ci sono quasi riusciti… !
  • Irexia 662
    15 giu 2016 alle 12:04

    Sì che ce ne liberemo, o meglio, si libereranno anche loro dall’incivile che è dentro di essi, esattamente come diventano tutti puliti e garbati quando vanno all’estero, perché vedono che tutto funziona e che tutto è mantenuto pulito ed efficiente. Ci vuole costanza, come giustamente si dice nell’articolo, le operazioni spot non funzionano

  • Alessandro Baol 223
    15 giu 2016 alle 12:14

    Gli incivili sono ovunque (vero…forse apalermo con una percentuale decisamente maggiore) ma io ricordo bene che a Pisa, giuro non è una scusa, mi era caduto un fazzoletto di carta sporco dalla tasca, prendendo le chiavi, e sono stato aspramente rimproverato dai cittadini stessi che mi hanno fatto sentire davvero piccolo piccolo… come anche una volta, da bravo palermitano incivile, lo ammetto, per attraversare una strada, tagliai attraverso il prato… senza usare le strisce, dal nulla è apparso un vigile il quale mi ha appioppato 35 euro di multa oltre alla gogna degli altri cittadini che mi guardavano come fossi una sorta di Neanderthal… credetemi…non taglio più dalle aiuole neppure qui…quindi forse volere e potere….

  • Alessandro Baol 223
    15 giu 2016 alle 12:30

    Ma se gli stessi che dovrebbero vigilare e sanzionare poi li vedi fare acquisti dagli abusivi, posteggiare dove non potrebbero, andare in giro senza casco, gettare il pacchetto di sigarette dall’ auto o parlare al cellulare alla guida…. davvero non so cosa pensare…

  • danyel 352
    15 giu 2016 alle 12:37

    Beh, per il decoro, complimenti … è bellissimo .. facessero lo stesso anche in altre aree della stessa città, non solo a Mondello .. Immaginate cosa sarebbe via Notarbartolo per esempio con le fioriere appese ai lampioni dell’elettricità! Tutta un’altra cosa!
    Incivili a parte … ripeto .. complimenti … quando lavorano bene, bisogna dirlo!

  • Fabio 23
    15 giu 2016 alle 14:05

    Alle Persone che lasciano quello schifo sulla spiaggia non farei nessuna multa, ma soltanto l’obbligo per tutta l’estate di raccogliere immondizia dalla spiaggia dalle 8 alle 20. Vediamo se l’estate seguente ha il coraggio di gettare qualcosa a terra.

  • katet 144
    15 giu 2016 alle 19:14

    Quando vedo spazzatura sulla spiaggia buttata cosi non riesco dare la colpa a chi è incaricato al servizio di pulizia. Qua siamo sempre e di nuovo davanti a un esempio di “furbizia” palermitana. Perché invece di buttarla nel cassonetto si preferisce lasciarla nella spiaggia. Io la lascerei là e non pulirei finchè nessuno più può utilizzare la spiaggia e cosi forse lo capiranno.
    Magari qualcuno si giustificherà che non c’erano cassonetti (non credo) o che erano pieni (probabile) ma io ma la sarei portata in macchina cercando altro cassonetto libero.

  • fabio77 687
    15 giu 2016 alle 20:32

    Certa gentaglia, che suole lasciare i rifiuti in spiaggia, lasci perdere Mondello, e vada a farsi il bagno in qualche collettore fognario, dove sicuramente si troverà a proprio agio.
    Vigili e forze dell’ordine in giro, sia in spiaggia, sia sul lungomare, multe salatissime ai porci che abbandonano i rifiuti, e, contro gli energumeni, i facinorosi e quelli che si sentono spierti, e oppongono resistenza con la violenza, qualche bella carezzina con i manganelli, che fa sempre bene.
    Tolleranza zero.


Lascia un Commento