05 mag 2016

Piazza San Francesco regno dei posteggiatori abusivi


Non è la prima volta che dedichiamo spazio alla piaga dei posteggiatori abusivi, e nemmeno la prima dove ci occupiamo di aree pedonali “sfregiate”. Ma è sempre doveroso tenere alta l’attenzione e svegliare dal letargo chi ha il compito e dovere di evitare questi comportamenti. Ecco una segnalazione che ci arriva proprio da Piazza San Fracesco.

 

Ecco cosa succede in prossimità di piazza S.Francesco (pedonalizzata), precisamente in via Immacolatella, di fronte a due importanti oratori (Oratorio dell’Immacolata ed Oratorio di San Lorenzo), oggetto di interesse di tantissimi turisti…ma é possibile che lo storico posteggiatore abusivo sia libero di lottizzare pezzi di suolo pubblico da anni e che vigili urbani ed assessore competente lo ignorino ?? Forse é il caso di pedonalizzare e soprattutto sorvegliare meglio via dell’Immacolatella (oltre che sorvegliare la già pedonalizzata Piazza San Francesco)

 

 


comando via dogalicomune di palermopedonalizzazionipiazza san francescoposteggiatori abusivivigili urbani

4 commenti per “Piazza San Francesco regno dei posteggiatori abusivi
  • fabio77 661
    05 mag 2016 alle 13:24

    Piazza San Francesco mortificata, regno dei posteggiatori abusivi e regno anche dei cittadini che se ne f…ono delle aree pedonali. Multe salatissime e carro attrezzi ci vogliono, in maniera tale che una volta e per tutte lorsignori – come si suol dire a Firenze – si scannalianu e mettono giudizio. Spero che i vigili, che in questi giorni sono molto attivi, intervengano subito.

  • silvius91 1
    05 mag 2016 alle 13:53

    Quella del posteggiatore abusivo è un vero e proprio cancro, che si allarga a macchia d’olio. Purtroppo in tutti i monumenti storici/monumentali, nelle arie circostanti ospedali, cliniche,cimiteri e tanto altro, esiste questa “forma alternativa di lavoro” meglio chiamata come PIZZO. Quello che fa più male è la totale indifferenza (anche dove c’è la presenza) dei vari corpi militari e civili, oltre che della politica.

  • huge 2105
    05 mag 2016 alle 14:34

    Noto “con piacere” che il comune ha completamente abbandonato a se stesse le cosiddette aree pedonali.
    Che dire di piazza Bologni, tornata a essere parcheggio abusivo, quanto meno la sera? O di piazza San Domenico, con i dissuasori divelti per fare passare le auto. O piazza Rivoluzione, anch’essa parcheggio abusivo? O via Bottai, mai veramente pedonale?
    Orlando, tranquillo, ti rivoteremo in massa!

  • katet 144
    05 mag 2016 alle 18:25

    Le soluzioni ci sono ma non vogliono prendere in una terra come la nostra omertosa e cn mentalità mafiosa. Alcuni posteggiatori non si faranno mai levare perchè amici degli amici degli amici vicini a quelli che portano voti, cosi come non si vogliono fare controlli nelle aree pedonabili perchè magari devono parcheggiare qlc di “potente” e lo vediamo come in questi giorni con diversi casi eclatanti di amministratori e forze dell’ordine che non rispettono codice della strada.
    Ma per il problema dei parcheggiatori non capisco perchè non si voglia regolarizzare il tutto??? La figura in se e per se è utile ( se gli distanziamo per un attimo la criminalità e l’aggressività di certuni): perchè non regolazzare questa figura facendo aprire la partita IVA e rilasciando fatture cosi ci guadagna anche lo stato e piani tariffari. Davvero sarò matto io ma mi sembra la soluzione migliore visto che non SI VUOLE debellare questo problema.


Lascia un Commento