26 apr 2016

ZTL | Dalle ore 16 via alla procedura web per i rimborsi


Riportiamo il comunicato stampa del comune circa i rimborsi dei pass della ZTL.


Da martedì 26 aprile 2016 sarà possibile richiedere il rimborso delle spese sostenute per il rilascio del pass per la Zona a traffico limitato (ZTL).
Il rimborso sarà integrale, comprensivo delle eventuali spese postali.
Tre le modalità previste: bonifico bancario, assegno circolare recapitato a casa ovvero assegno circolare ritirato allo sportello.
La modalità di richiesta più veloce è quella tramite applicativo WEB. A partire dalle ore 16 di giorno 26, sul sito del Comune, senza alcuna particolare procedura di registrazione, si potrà chiedere il rimborso tramite bonifico o tramite assegno che sarà recapitato a casa o, a scelta del cittadino, potrà essere successivamente ritirato personalmente presso gli uffici AMAT nel giorno ed orario indicato dallo stesso sistema telematico.
Coloro che non volessero utilizzare la procedura via WEB potranno soltanto ritirare un assegno allo sportello, previo appuntamento da richiedere con l’invio di un sms al numero 339.9942927, indicando solo il proprio codice fiscale e la sigla ZTL.
Il sistema risponderà in automatico via sms, indicando data e ora dell’appuntamento per il ritiro dell’assegno, che potrà essere fatto esclusivamente dal beneficiario, previa esibizione del documento di identità e del numero del pass.

I bonifici saranno accreditati a partire dal prossimo 3 maggio, seguendo l’ordine cronologico delle richieste, mentre il ritiro degli assegni partirà dal 17 maggio, solo negli orari indicati agli utenti via sms.
Coloro che volessero assistenza per la procedura via WEB al fine di ottenere il bonifico, potranno fissare un appuntamento sempre tramite SMS al numero 339.9942927, inviando solo la scritta INFOZTL o anche telefonando al 091350350.
Si ritiene utile ricordare che il rimborso sarà fatto soltanto a coloro che ne faranno richiesta, mentre coloro che non chiederanno il rimborso potranno utilizzare la somma già pagata per l’acquisto di servizi relativi alla mobilità (car/bike sharing, abbonamenti, ecc) o per future ZTL, secondo modalità che saranno successivamente comunicate.


amatcomune di palermocosti ztlemendamentomappa ztl palermomobilitamobilita palermopass ztlpass ztl palermopgtupiano trafficoPiano urbano trafficoregione sicilianaricorsorilascio pass ztlSegnalatisispisistemi telematicitartariffe ztlZTLztl palermoztl palermo 2016

18 commenti per “ZTL | Dalle ore 16 via alla procedura web per i rimborsi
  • basilea 594
    26 apr 2016 alle 13:38

    Ma le targhe alterne, SI FARANNO OPPURE NO ? ovvero sara’ l’ennesima pagliacciata che conferma che si VUOL DARE TUTTE LE LIBERTA’ alle auto private ??? (niente muulte, niente ztl, niente rimozione etc) ovvero TUTTI GLI AUTOMOBILISTI HANNO DIRITTO DI FARE I LORO PORCI COMODI !!!
    Viva Palermo ! viva la liberta’ !

    • fabio77 666
      26 apr 2016 alle 14:04

      Le targhe alterne ci sono e ci saranno e penso che stavolta i controlli saranno seri. Se tutto questo porterà ad una diminuzione del traffico, ben venga!

  • Rino Giambalvo 1
    26 apr 2016 alle 16:48

    Io ho provato a chiedere rimborso con bonifico di due pass intestati a me e mio padre pagati sempre tramite bonifico e mi dice anomalia sul numero del pass in entrambi i casi che non e’ possibile rimborso tramite bonifico di fissare appuntamento…a qualquno e’ capitata stessa cosa o ne sa spiegare il motivo???

  • Angela Costa 1
    26 apr 2016 alle 20:35

    Ancheio ho provato a chiedere il rimborso tramite bonifico e mi dice anomalia sul numero del pass….ci sara un anomalia nel sistema che spero aggiusteranno

  • Angela Carollo 1
    26 apr 2016 alle 20:47

    Ho provato a richiedere il rimborso del pass ma mi dice anomalia sul numero del pass…il numero di rete fissa è inesistente

  • Mariachiara Velardo 1
    27 apr 2016 alle 6:47

    Desideravo sapere.. Per chi avesse pagato il pss tramite bonifico online ma non l’avesse ritirato, come fa a conoscere il numero del pass?

  • andrea68 5
    27 apr 2016 alle 9:49

    Anche io ho provato a chiedere varie volte ed i nvarie maniere il rimborso online, ma mi scrive sempre “anomalia sul numero di pass? Qualcuno ha risolto? Sà qual è il problema?

  • peppe2994 2731
    27 apr 2016 alle 9:52

    Il problema è semplicemente l’inadeguatezza del sistema informatico. La SISPI fa errori senza sosta e per ogni cosa. Tipo il cassetto tributario, alla quale ho rinunciato ad iscrivermi. Vi conviene fissare un appuntamento direttamente all’AMAT.

    • andrea68 5
      27 apr 2016 alle 10:11

      Il problema è che devo chiedere il rimborso di n° 6 pass afferenti 5 persone fra nucleo familiare e parenti. E la procedura non permette deleghe. Quindi come facciamo, considerando che tutti lavoriamo, ad andare tutti contemporaneamente all’AMAT?

      • peppe2994 2731
        27 apr 2016 alle 11:44

        Pagati tutti da 6 persone diverse? In caso affermativo purtroppo devono andare le singole persone, altrimenti credo basti portare la ricevuta del bonifico con l’importo per certificarlo e farselo rimborsare a prescindere dal codice dei pass.

  • Full1960 6
    27 apr 2016 alle 13:58

    Sempre a lamentarvi!!
    Il sito del Comune tra le 10.00 e le 10.30 di questa mattina funzionava perfettamente.
    Accettate TRE richieste di rimborsi pass a mezzo bonifico, due con lo stesso nominativo ed uno con altro nome.

  • Vix 16
    28 apr 2016 alle 11:15

    Che vuol dire sempre a lamentarvi? Se il sito che ha fatto SISPI fa schifo c’è da lamentarsi, basta che ad una sola persona dia problemi per avere di che lamentarsi e qui mi pare che siamo già in 5

  • Alessio Pardo 1
    29 apr 2016 alle 9:53

    Buongiorno. Per chi avesse richiesto il pass con procedura online, per il rimborso sarà necessario richiedere il numero pass allo 091 350350. Un addetto gentilissimo vi chiederà i dati dell’intestatario e vi fornirà il numero con cui si potrà prcedere con la procedura rimborso online.


Lascia un Commento