19 gen 2016

Da domani inizierà la collocazione di ventidue nuove rastrelliere in città


EDIT: Aggiunta la mappa dell’esatta ubicazione delle rastrelliere

A partire da Mercoledì, ventidue nuove rastrelliere saranno posizionate in città per incentivare l’uso della bicicletta. Secondo quanto stabilito da un’ordinanza dell’Ufficio del Piano Tecnico del Traffico del Comune di Palermo, gli stalli per la sosta delle biciclette saranno ubicati principalmente all’interno delle aree pedonali del Centro storico.

In particolare, i nuovi stalli si troveranno in piazza Bologni, via Discesa dei Giudici/piazza Bellini, nelle piazze Cassa di Risparmio, Verdi, Olivella, Croce dei Vespri, Rivoluzione, Marina, Magione, via dello Spasimo, e nelle piazze del Parlamento, Indipendenza e della Vittoria.

“Il provvedimento – dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania – rientra tra quelli
previsti dal Piano di Mobilità dolce, approvato dalla Giunta lo scorso aprile, e mira all’alleggerimento del traffico veicolare cittadino e alla riqualificazione degli ambiti urbani di maggiore frequentazione e pregio artistico, presenti nel Centro storico, attraverso l’uso della bicicletta. Un altro passo avanti – hanno continuato Orlando e Catania – per promuovere la ciclabilità a Palermo, in connessione con gli altri sistemi di mobilità già esistenti e i nodi di interscambio, come sinonimo di città vivibile e all’insegna della sostenibilità”.

Per conoscere l’esatta ubicazione delle rastrelliere vi alleghiamo l’ordinanza: Ordinanza

Auspichiamo che le rastrelliere siano tali da poter fissare contemporaneamente telaio e ruota, proprio per una maggiore sicurezza.

Ecco anche una mappa realizzata da Daniele Panzarella:


Croce dei Vespridella VittoriaindipendenzamagioneMarinamobilita palermoOlivellapiano mobilità dolcepiazza bellinipiazza bologniPiazza Casse di Risparmiopiazza del parlamentorastrelliere bicirivoluzioneVerdivia dello SpasimoVia Discesa Dei Giudici

13 commenti per “Da domani inizierà la collocazione di ventidue nuove rastrelliere in città

Lascia un Commento