29 dic 2015

L’abbonamento al tram sarà per tutta la famiglia


EDIT: Abbiamo aggiunto anche le tariffe di tutti gli altri abbonamenti

Con l’avvio del tram, iniziano le strategie commerciali per incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico. Dopo la campagna abbonamenti lanciata da AMAT, che ha invogliato tanti palermitani ad utilizzare i bus, grazie ai prezzi decisamente vantaggiosi rispetto al costo di un biglietto singolo, arriva un’altra interessante proposta; sarà possibile infatti acquistare abbonamenti “per tutta la famiglia“. Questa tessera impersonale avrà un costo di 42 euro al mese, e potrà essere utilizzata da ogni membro della famiglia, mentre l’abbonamento annuale avrà un costo di 500 euro.

Le altre tipologie di abbonamento:

  • Personale: prevede un costo di 32 euro al mese e 300 euro l’annuale
  • Studenti: prevede l’utilizzo di quattro linee a scelta + Tratti Comuni + 101 e 107 e costa 15 euro al mese e 150 euro l’annuale
  • Giovani con meno di 26 anni: prevede un costo di 22 euro al mese e 180 euro l’annuale

abbonamentoabbonamento tramamatbiglietto tram palermocosto abbonamentomobilita palermoserviziotesseraTram

28 commenti per “L’abbonamento al tram sarà per tutta la famiglia
  • se68 365
    29 dic 2015 alle 10:41

    Per me sono prezzi troppo cari. Chi spenderà 500 euro per un abbonamento a Borgo Nuovo o CEP o Romagnolo? Secondo me dovrebbe costare 250 euro al massimo. Nel mio modello urbano ideale, peraltro, i trasporti pubblici dovrebbero essere gratis. Credo che i vantaggi sarebbero maggiori rispetto alle cifre guadagnate..Ma se questa è utopia, almeno bisognerebbe abbassare di molto i prezzi.m Perchè poi, in futuro, non fare schede ricaricabili che valgano per tram-passante-anello-autobus?

    • Fabio Nicolosi 48070
      29 dic 2015 alle 13:23

      Sono abbonamenti che già esistono. Sono solo ampliati anche all’offerta del Tram. Troppo cari rispetto a cosa?

      Parliamo di 1,37€/giorno, quindi un risparmio notevole per chi utilizza il mezzo ogni giorno

    • Aldi ?? 3
      04 gen 2016 alle 10:34

      Prezzi più bassi e pagamento CERTO del biglietto all”autista come in tutto il resto del mondo! Solo a Palermo l’ovvietà sembra sempre un traguardo da raggiungere

  • Giuseppe Comito 89
    29 dic 2015 alle 11:15

    L’abbonamento impersonale esisteva già da prima, non capisco perché venga pubblicizzato come novità. Ovviamente può essere utilizzato da un membro familiare (e non, essendo impersonale) alla volta, non contemporaneamente.

      • pittonic 34
        30 dic 2015 alle 14:23

        in effetti non è tutto questo risparmio. La novità sarebbe se si danno tre tessere per famiglia…

  • DonV 6
    29 dic 2015 alle 12:30

    Ma perché sul sito http://www.amat.pa.it non esiste il tram? visto che è di loro competenza… stesso discorso per il sito tram palermo rimasto senza aggiornamenti dal 2014…addirittura solo 3 linee esistono ancora su quel sito…

    • Fabio Nicolosi 48070
      29 dic 2015 alle 13:24

      Perchè il sito Amat va aggiornati e ricordiamo che la delibera che affida il tram all’Amat è di pochi giorni fa.
      Per quanto riguarda il sito tram.palermo invece è stato realizzato e pagato dalla Sis, che ha ormai finito i lavori quindi il sito è stato progressivamente abbandonato

  • Guarino1 175
    29 dic 2015 alle 15:59

    Per molti che vivono al CEP o a Brancaccio si tratta di buona parte dello stipendio mensile! Ci si pensa due volte prima di sottoscrivere un pagamento tutto di botto di 500€.
    Si parla di abbonamento a tutta la rete amat? Tram e autobus, giusto?

    • Giuseppe Comito 89
      29 dic 2015 alle 16:26

      sì, l’abbonamento è per tutta la rete, ma esistono anche formule giornaliere, mensili, trimestrali, semestrali, per under25, lavoratori, pensionati, over65, studenti… ci sono varie formulazioni, basta dare un’occhiata al sito, anche se del ’15-’18, queste informazioni ci sono.

    • Claudio Fazio 1
      29 dic 2015 alle 17:52

      L’abbonamento da 500 euro è per un anno intero. Quindi tiri fuori in un colpo soltanto 500 euro, ma poi puoi usare i mezzi pubblici quanto vuoi.

      • Guarino1 175
        30 dic 2015 alle 11:48

        Ho detto proprio questo: non è facile per alcune famiglie tirar fuori di botto 500€, che sono buona parte dello stipendio del nucleo familiare. Specialmente per le famiglie di certe zone interessate del tram come CEP e Brancaccio.

    • Infogreg 6
      29 dic 2015 alle 18:37

      Buonasera a tutti,
      vorrei capire il risparmio o almeno l’opportunità del cittadino di anticipare 500 euro in unica soluzione.
      Facendo il conto 500 : 365 = 1,37
      Costo del biglietto giornaliero: 1,40 – 1,37 = 0,03
      Mi dite perchè si devono anticipare 500 euro?
      Solo ed esclusivamente per fare da finanziaria al comune?
      Mai

      • Giuseppe Comito 89
        30 dic 2015 alle 10:12

        Il conto che fai è completamente sbagliato. Il biglietto da 1,40€ è quello ordinario e dura 90 minuti. Quello che devi considerare è il giornaliero che costa 3,50€.

    • fabio77 650
      29 dic 2015 alle 20:46

      Questi abbonamenti sono validi se vengono supportati da un’offerta seria da parte di Amat. Se però debbo pagare 500 euro per poi dovere aspettare oltre un’ora il passaggio del 230, sotto una pensilina lurida, fetida e piena di rifiuti, perdendo il treno e tutti gli appuntamenti che avevo preso (come più di una volta mi è capitato), allora no grazie. Signori di Amat, prima di pensare ad incassare, offrendo tutti i tipi di abbonamento possibili e immaginabili, sforzatevi di offrire un servizio di trasporto passeggeri degno di una città civile.

  • kazakistan 54
    30 dic 2015 alle 0:20

    Ma nemmeno se glielo regali ad uno del bacino che utilizzerá queste linee capestre del tram se lo prende se sa che costa 500 euro!! Quello fará il portoghese…

  • eagle 3
    30 dic 2015 alle 6:08

    Io farei pagare la mtà dell’abbonamento annuale , meglio pochi soldi che niente, e dopo farei come in Germania dopo 6 volte che uno è sprovvisto di biglietto va in galera

  • Giuseppe Comito 89
    31 dic 2015 alle 10:28

    SEGNALAZIONE, confermatami dal personale AMAT:

    Non si sa bene per quale motivo, le macchinette ai capolinea sono diverse da quelle lungo le fermate intermedie.

    ERGO:

    - se prendi il biglietto al capolinea devi obliterarlo
    - se prendi il biglietto alle fermate intermedie, c’è l’orario impresso sul biglietto e risulta già convalidato.

      • Giuseppe Comito 89
        02 gen 2016 alle 14:37

        Solo se prendi il biglietto nelle fermate intermedie del tram. Ai capolinea (Roccella, Stazione Centrale, Notarbartolo, Cep, Borgo nuovo) no, il biglietto deve essere obliterato.


Lascia un Commento