19 nov 2015

Piscina comunale, presentato progetto per tetto fotovoltaico e isolante


E’ stato completato dagli uffici dell’Assessorato all’innovazione tecnologica e ambiente nell’ambito della rinnovata collaborazione con AMG Energia il progetto preliminare per la riqualificazione energetica della copertura della piscina comunale di viale del Fante. La soluzione tecnologica è quella di realizzare un innovativo sistema integrato di copertura capace di isolare termicamente la copertura tanto in inverno che in estate e, allo stesso tempo, di renderla fotovoltaica e perfettamente impermeabile.

In breve, sotto le nervature metalliche prefabbricate a perfetta tenuta d’acqua, a funzionare da isolanti saranno dei pannelli rigidi in polimero uniti ed una intercapedine ventilata capace, durante la prolungata stagione calda siciliana, di ridurre drasticamente il flusso termico dovuto all’irraggiamento solare. E in grado, d’inverno, di limitare le perdite di calore dall’interno all’esterno della piscina attraverso il grande tetto di oltre 2mila metri quadri.

Sulla parte esterna, il nuovo sistema tecnologico permette l’inserimento sulla copertura di una guaina fotovoltaica in silicio amorfo perfettamente integrata dal punto di vista architettonico, capace di generare ogni anno 150mila chilowattora, per un risparmio superiore ai 30mila euro sulla bolletta di  170mila pagata dal Comune per il consumo di circa 800mila chilowattora elettrici.

L’isolamento termico consentirà un importante risparmio anche sui costi per il riscaldamento e la produzione di acqua calda attraverso la combustione del metano, che nel 2013 ammontavano a oltre 380mila euro.

L’intervento di riqualificazione energetica, il cui costo sarà di circa 450mila euro, infine, risolverà in via definitiva i problemi dovuti alle infiltrazioni dell’acqua piovana dal tetto, che nel corso degli ultimi anni hanno richiesto numerosi interventi di tamponamento attraverso la vecchia guaina bituminosa.

“Questo progetto — dice l’ingegnere Mazzon dell’Assessorato per l’Innovazione — è in linea con gli indirizzi del Piano di azione per l’energia sostenibile approvato il 31 luglio dal Consiglio comunale di Palermo, dove sono indicate una serie di azioni finalizzate alla riduzione delle emissioni di gas serra, fra l’altro attraverso iniziative di efficientamento energetico degli edifici”.

Per il Presidente di AMG Mario Pagliaro, “Questo è il primo esito concreto della progettualità anticipata con il Piano industriale 2016-2018 con cui AMG offrirà al Comune e alla città nuovi servizi nel campo dell’efficienza energetica e dell’energia solare”.


amgenergia sostenibilepannelli solaripiscina comunaleriqualificazione energeticarisparmio energeticoSegnalati

5 commenti per “Piscina comunale, presentato progetto per tetto fotovoltaico e isolante
  • Benedetto Bruno 184
    19 nov 2015 alle 10:04

    Altra fuffa autopubblicitaria. Da 40 anni Il Comune di Palermo e l’Assessorato Allo Sport non riescono a gestire decentemente la Piscina Comunale. Se solo tutti voi potreste vedere lo stato dei gabinetti e dei bagni degli uomini degli ultimi 10 anni…
    Forse una svolta positiva per il giornalismo Italiano sarebbe quello di non pubblicare MAI in anticipo quello che i politici promettono di fare ma di pubblicare solo il prodotto quando è stato realizzato, completato, finito e fotografato. Le promesse dei politici rimarrebbero parole sconosciute alle masse: vuoi fare il tetto fotovoltaico? Prima realizzalo e poi quando l’ho visto con i miei occhi io ne parlo nel mio quotidiano o sito.

  • Pantera di Bellolampo 42
    20 nov 2015 alle 23:58

    Siamo al progetto preliminare. Poi bisognerò discuterlo in consiglio comunale, poi ci sarà il bando, poi la gara, poi l’aggiudicazione, poi sospensiva al tar delle ditte non vincitrici ecc. Insomma , direi almeno 2 anni?


Lascia un Commento