31 ott 2015

Tram Palermo, 2000 nuovi alberi in arrivo


 

Riportiamo un articolo di Repubblica Palermo dove viene annunciata la piantumazione di circa duemila alberi. Nuovo verde che servirà a compensare il taglio di arbusti effettuato durante la realizzazione delle 3 linee tranviarie. I lavori di piantumazione partiranno nelle prossime settimane non appena saranno terminati gli ultimi lavori lungo la circonvallazione e in zona Notarbartolo.

 

 

tram


albericomune di palermoTramtram palermoverdeverde compensativo

34 commenti per “Tram Palermo, 2000 nuovi alberi in arrivo
    • peppe2994 2872
      31 ott 2015 alle 15:13

      Allora si accomodi prego. Siamo tutti bravi a sparare a zero da dietro una tastiera. Perché non ci prova lei a piantare degli alberi enormi dentro un’aiuola? Poi ne riparliamo.
      E mi deve fare sapere anche quale vivaio conosce che fa crescere gli arbusti.

      Tutti gli alberi si piantano piccoli, la verità però è che qualcuno trova piacere nel criticare, e trova piacevole come hobby crogiolarsi nell’immobilismo contro il cambiamento.

      • ligeiro 248
        31 ott 2015 alle 20:10

        sono d’accordo con marco palermo, se questi 400.000 € fossero stati spesi per salvare gli alberi abbattuti si sarebbe evitato un grande scempio; non mi dite che non è una grossa caxxxta; quella di compensare; gli alberi distrutti, potevano avere sempre 25 anni in più di quelli piantati adesso; la verità e che queste bestie non capiscono l’importanza degli alberi, che non si riferisce solo a piantare qualcosa di colore verde; ma tanto qui siamo arretrati di 30 anni rispetto al mondo civile.

    • giuseppe83 80
      31 ott 2015 alle 19:02

      Caro Marcopalermo mi duole consigliarle di astenersi da sterili osservazioni peraltro male espresse grammaticamente. In bocca al lupo per ogni sua nuova idea costruttiva ;)

      • Enrico57 122
        01 nov 2015 alle 7:36

        Beh, visto che si parla di grammatica, direi che “grammaticamente” non è proprio il massimo …

        • giuseppe83 80
          01 nov 2015 alle 19:57

          Un errore di battitura non è una frase priva di punteggiatura e di costrutto grammatica”L”e. Era chiaro a cosa mi riferissi, ma se preferisce incentiviamo la cattiva comunicazione…

          • Enrico57 122
            02 nov 2015 alle 7:58

            A dire la verità, il mio vocabolario (Treccani) riporta solo la forma con la “l”, ma se lei dice che va bene anche senza, ne avrà certamente ragione. Continuerò la ricerca. La ringrazio per avermi dato dell’ignorante, cosa che io non avevo fatto nei suoi confronti.

  • Saro 58
    31 ott 2015 alle 14:07

    Ma perché il palermitano trova sempre modo di vedere il bicchiere mezzo vuoto… o totalmente vuoto??? Sempre a criticare anziché apprezzare una notizia di un nuovo rinverdimento della nostra città!

    • ligeiro 248
      31 ott 2015 alle 20:12

      perchè a palermo vedere il bicchiere mezzo pieno significa essersi adattati allo schifo che ci circonda.

      • Saro 58
        01 nov 2015 alle 9:58

        L’essenza della vita sta nel riuscire a vedere la bellezza del mondo in cui viviamo… a prescindere dallo schifo che crea l’uomo. …

    • Athon 854
      04 nov 2015 alle 4:04

      È quella cronica vocazione a piangersi addosso che per troppo tempo ha contraddistinto “il palermitano”. Molti sono finalmente guariti, altri sono in via di guarigione, altri ancora persistono.

  • basilea 594
    31 ott 2015 alle 15:48

    Dobbiamo essere soddisfatti dei miglioramenti che obiettivamente si osservano in questi ultimi giorni: PRIMO FRA TUTTI il completamento della nuova rete tramviaria, che e’ BELLISSIMA !!! la citta’ nelle zone dove passeranno i tram e’ molto piu’ bella e VIVIBILE e soprattutto EUROPEA, mentre prima dei tram le zone di corso dei Mille, via Padre Puglisi e soprattutto via Balsamo erano caratterizzate da un’ACCOZZAGLIA di maledette auto in perenne parcheggio in doppia e tripla fila !!!!davvero un grande SCHIFO ! Lo stesso per via Notarbartolo (parcheggi e INGOMBRI DI AUTO OVUNQUE ) e ancora il grande parcheggio ILLEGALE e ABUSIVO al centro strada in via L.da Vinci.
    Certo gli automobilisti che ADORANO la maledetta automobile e non tolgono mai il culo da essa , odiano il tram che non permette piu’ di fare I PROPRI PORCI COMODI !!! ma tutti quelli che apprezziamo le belle cose dobbiamo ammirare le nuove linee tramviarie che renderanno Palermo CITTA’ CIVILE ED EUROPEA !!!
    Quanto ai nuovi alberi,e’ logico che si parte da piante piccole lo sanno anche i bambini,ma chi e’ per principio contro il tram per i motivi sopra esposti, sa solo protestare.

    • punteruolorosso 1656
      01 nov 2015 alle 12:10

      se però guardate il video, si riferisce ad alberi espiantati da un parco e rimessi a dimora in uno spazio aperto. per fare lo stesso in una strada come la circonvallazione o via l.da vinci, si sarebbe dovuta sventrare un’intera strada, con la distruzione delle sottoreti. evidentemente non era possibile.
      smettiamola con questo ambientalismo pretestuoso. anch’io sono ambientalista. cercate di fare battaglie per cose più serie come il parco cassarà, le trivellazioni o gli incendi boschivi. dietro questa retorica finto-ambientalista dei no tram c’è la paura di non poter più prendere la macchina. mettiamola così: voi avete torto. ok?

      • basilea 594
        01 nov 2015 alle 14:08

        Finalmente si evidenzia il fatto che si tratta di una retorica finto-ambientalista : il vero problema e’ che costoro NON POSSONO PIU’ PARCHEGGIARE al centro di via Leonardo da Vinci (parcheggio vietato dal codice della strada), perché se gli alberi fossero stati tolti per costruire parcheggi NON SI SAREBBE LAMENTATO NESSUNO.
        Ormai si rassegnino : la RETE TRAMVIARIA ESISTE !

      • ligeiro 248
        01 nov 2015 alle 16:22

        si potevano espiantare e ricollocare, nel parco Cassarà per esempio.. non dimenticare che ancora si aspettano il 10000 alberi promessi…

        • ligeiro 248
          01 nov 2015 alle 16:23

          Scusami Basilea chi di parli? di noi tre che commentiamo lo scempio degli alberi? per quanto mi riguarda ti sbagli di grosso; sono 20 anni che vado in giro in scooter 12 mesi l’anno, anche sotto il diluvio, preferisco l’acqua al traffico

  • Giuseppe Comito 89
    01 nov 2015 alle 15:12

    Sono davvero contento che stiano pensando alla compensazione del verde. Era l’unica perplessità che avevo circa le linee tranviarie che spero vengano attivate quanto prima. Rimane solo la questione del biglietto unico con le linee urbane ferroviarie e potrei dire che tutto può perfettamente riuscire. Sono davvero contento. :)

  • peppe2994 2872
    01 nov 2015 alle 16:40

    Ecco, aspettavo con ansia il momento in cui qualcuno avrebbe tirato fuori i video delle ditte specializzate nel ricollocamento degli alberi. Forse così qualcuno riesce ad essere tratto in inganno.
    Possiamo essere tutti bravi a trasferire alberi in condizioni ideali, ma non dimentichiamo che stiamo parlando di alberi diventati un tuttuno con marciapiede e sottoservizi.

    Queste buffonate pseudoambientalistiche non hanno nessun fondamento. Voglio dire, al primo incendio migliaia di alberi ci salutano eppure nessuno alza un dito o si lamenta, come se quello non fosse verde. Negli ultimi anni sono stati letteralmente annientati per incendi dolosi centinaia di ettari di boschi, notizie prese con assoluta indifferenza. Poi tagliano qualche alberello o qualche pino di 70 anni e si grida allo scandalo.

      • punteruolorosso 1656
        02 nov 2015 alle 13:11

        il punteruolo rosso si è pappato tutte le fenix canariensi. qualcuno si è mosso? ci sono state proteste?
        è una città strana.
        andiamo a fermare chi vuole le trivelle nel canale di sicilia. i piromani, gli inceneritori, il muos e chi realizza giardini di cemento come alla zisa o in viale campania. cerchiamo di fare le battaglie vere

  • se68 387
    01 nov 2015 alle 18:00

    ..bella notizia. A proposito, mi sono sempre chiesto: perché a Palermo alcune strade sono alberate e altre no? Dovrebbero esserle tutte….

  • Mr.Head 242
    01 nov 2015 alle 23:07

    E’ possibile eliminare degli alberi per rifacimento del marciapiede? Questo è successo lungo la linea1 precisamente in Viale A.D’aosta e Via P.Puglisi… Avevo fatto una SEGNALAZIONE un po’ di tempo fa:http://palermo.mobilita.org/segnalazioni/sradicati-alcuni-alberi-di-via-padre-puglisi/
    Tutt’oggi i marciapiedi risultano essere distrutti, privi di alberi, auto parcheggiate sui marciapiedi e barriere architettoniche ovunque… paradossalmente è più comodo camminare in mezzo la strada!!!
    La piantumazione di questi nuovi alberi sono previsti anche dove non c’erano?

  • Athon 854
    04 nov 2015 alle 3:55

    Va riconosciuto all’assessore Raimondo il fatto di aver mantenuto la parola. Lo aveva già annunciato a maggio. Aveva promesso che a partire dalla stagione autunnale si sarebbe cominciato a concretizzare il piano di compensazione del verde. Quelle dichiarazioni non le avevo dimenticate. Infatti ero in attesa. I meriti vanno riconosciuti. Ecco il vecchio articolo:
    http://livesicilia.it/2015/05/18/anello-incontro-comune-rfi-ecco-il-nuovo-piano-del-verde_629080/


Lascia un Commento

Ultimi commenti