28 ott 2015

Raddoppio Fiumetorto – Ogliastrillo: Completato lo scavo della galleria Poggio Maria


Nella mattinata del 22 ottobre 2015, con l’abbattimento dell’ultimo diaframma del fronte di imbocco lato Messina, è stato completato lo scavo della Galleria a canna unica a doppio binario denominata “Monte Poggio Maria”.

Tale opera si sviluppa in variante di tracciato tra la p. km 58+396 (lato Palermo) e il km 62+146 (lato Messina) per complessivi 3.750 m ed interessa i terreni facenti parte dell’unità formazionale del Flysch di Reitano (Oligocene-Miocene inferiore), individuabili in marne brecciate ed arenarie e in altri tratti con arenarie alternate ad argilliti.

La realizzazione dell’opera, appaltata al Contraente Generale, Cefalù 20 (Gruppo Maire Tecnimont), è avvenuta secondo il metodo tradizionale ed a sezione intera, condotto sia mediante escavazione meccanica, sia con l’uso dell’esplosivo in presenza dei fronti più tenaci. L’abbattimento del diaframma è stato preceduto da accurate fasi di preparazione, attraverso consolidamenti ed accorgimenti progettuali dettati dal contesto particolare della formazione geologica e dalla presenza sovrastante di qualche edificio, con un ricoprimento di circa 16 m.

L’obiettivo realizzato potrà dare un nuovo impulso alla prosecuzione del cantiere ed al completamento finale del raddoppio della tratta Fiumetorto – Ogliastrillo, opera strategica per il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, al fine di perseguire un ulteriore tappa nel raddoppio della linea Palermo – Messina.


a19anas spaantomar spaappaltoarea industriale termini imereseasse 1assessorato trasporti regione siciliabruno teodoro spacastelbuonocefalùcefalù 20 scarlcomitato mobilita palermocomune cefalùcomune di campofelicecomune di lascaricomune termini imeresedoppio binarioeuroasfalti srlferroviaferrovia palermo messinaferrovie dello statoferrovie palermoferrovie sicilianefiumetorto-ogliastrilloItalferritalferr spaitaltunnel spalavori campofelice di roccellalavori cefalùmobilita palermomobilita sicilianuove infrastrutture palermonuove infrastrutture sicilianuove opere palermoogliastrilloogliastrillo-castelbuonopalermo berlinopassante ferroviariopfppizzarotti spaprovincia di palermoraddoppioraddoppio ferroviario fiumetorto cefalùraddoppio ferroviario pa-merfi spaSegnalatisindaco cefalùtecnimont spatrenitalia

8 commenti per “Raddoppio Fiumetorto – Ogliastrillo: Completato lo scavo della galleria Poggio Maria
    • peppe2994 2830
      28 ott 2015 alle 18:43

      Sì, è del lotto aggiudicato alla Toto Costruzioni. Si spera che presto inizino anche questi lavori, da mesi dati per imminenti.
      Di concreto abbiamo un terreno recintato di fronte il palazzetto dello sport di Cefalù. E’ un inizio!

  • peppe2994 2830
    28 ott 2015 alle 18:44

    Perfetto, peccato però che la galleria non si potrà realizzare fino al termine dei lavori del lotto 2.

    • huge 2138
      29 ott 2015 alle 12:55

      E perché mai?
      A lavori ultimati la attiveranno a singolo binario (il doppio non potrà essere attivato oltre la stazione di Lascari) con la linea che in uscita lato Ogliastrillo si immetterà su quella storica.

  • Fabio Nicolosi 48404
    28 ott 2015 alle 19:12

    Abbiamo ricevuto importanti notizie in merito, sembrano che i lavori del secondo lotto siano già partiti! Vi terremo aggiornati!

    • peppe2994 2830
      29 ott 2015 alle 8:18

      Purtroppo no. Il tratto Castelbuono-Patti rimarrà a binario singolo.
      La scusa formale è che servivano 4 miliardi perchè andrebbe rifatto tutto su tracciato ex novo in galleria.


Lascia un Commento