23 set 2015

Amat, entro metà Ottobre avvio linea 1?


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa Amat circa la formazione dei conducenti del tram. Non sono state indicate date esatte sull’avvio della linea 1 ma sarebbe ora che politica e burocrazia si dessero una smossa sull’approvazione del contratto di servizio in Consiglio Comunale.

 

Il vicepresidente dell’Amat Diego Bellia, il direttore d’esercizio Tram di Palermo Gianfranco Rossi e il Rup dell’opera Marco Pellerito hanno visitato questa mattina il deposito del Tram di Roccella, a Brancaccio. Bellia ha incontrato i dipendenti dell’azienda di trasporto pubblico mentre era in corso una sessione di formazione sul “Regolamento di esercizio”.

“I dipendenti dell’Amat stanno dimostrando passione e voglia di cominciare – ha detto il vicepresidente dell’Amat – Ormai siamo alle battute finali per quanto riguarda la formazione, molto presto la linea 1 entrerà in esercizio. La proposta di gestione del Tram da parte di Amat è inserita nel definitivo programma d’esercizio, così come collegato al nuovo contratto di servizio, che sarà oggetto di valutazione del Consiglio Comunale”.  

 

A tal proposito riportiamo un articolo odierno di Repubblica-Palermo sui tempi di approvazione del contratto di servizio.

pa_all-eecbfbc28bfe5b21d8795ae61c5bcbfc


amatbombardiercomune di palermoconsiglio comunaleSegnalatiTramtram palermo

14 commenti per “Amat, entro metà Ottobre avvio linea 1?
  • Fulippo1 1352
    23 set 2015 alle 12:07

    QUanta burucrazia però, non si finisce mai di fare avanti e indietro con contratti di servizio e procedure varie. Chissà per quante di queste pratiche potrebbero semplificare le procedure.

    Comunque in teoria, ma solo in teoria, se si aspetta solo l’ok del consiglio comunale non dovrebbrero allungarsi i tempi più di tanto.
    Secondo me ormai vanno troppo cauti per le date, per evitare ulteriori slittamenti.

  • sanso 38
    23 set 2015 alle 12:43

    Notizie fresche di bocca amat: il tram è una realtà tutto è pronto mancano alcune firme entro metà ottobre circolerà con passeggeri a bordo per quanto riguarda la testata giornalistica della Repubblica vada a cagare solo invidia è si vede da come parla ogni volta di palermo.NON SLITTA NULLA

      • peppe2994 3019
        15 ott 2015 alle 12:52

        Vero, io l’ho ripetuto fino allo sfinimento che il tram non sarebbe stato inaugurato ad Ottobre. Se ne parla a Dicembre. È sempre stato questo il piano, lo si sapeva da anni ed anni, ma molti fanno finta di non sentire e credono alle favole ed ai racconti di Orlando.

  • zavardino 226
    23 set 2015 alle 20:43

    Bravo sanso. Repubblica parla sempre male di Palermo come se fosse una missione. Stesso discorso sulla Sicilia. Vadano a cagare col loro padrone Debenedetti. Evidentemente da oltreoceano hanno avuto questo ordine. Le cose negative sbattute in prima pagina, le positive sempre omesse o minimizzate.

    • punteruolorosso 1846
      23 set 2015 alle 20:56

      di cose negative ce n’è troppe: i progetti PD di inceneritori e nuove trivelle nei mari siciliani, per esempio.
      a quelli interessa solo rottamare orlando per prendersi il potere, e sabotare il tram. che gufi!

  • basilea 594
    23 set 2015 alle 23:18

    E’ bello leggere che i futuri tramvieri di Palermo siano pieni di entusiasmo per il loro imminente lavoro.Finalmente il tram e’ pronto ad effettuare il suo servizio: intanto sulla linea 1 ; nel frattempo oggi pomeriggio ho visto che il tracciato dei binari della linea 2 e’ completo (mancavano solo gli scambi presso Notarbartolo FS ), penso che a breve metteranno mensole e fili. Le fermate sono gia’ complete di pensiline. Possiano dire con orgoglio: PALERMO E’ UNA CITTA’ TRAMVIARIA ! alla faccia di chi non ci credeva.

  • alvarezlimao 153
    24 set 2015 alle 0:53

    Attenzione a cosa combinano in consiglio comunale questi piddini di m…, loro vogliono privatizzare il tram a Palermo cosi come l’Amat. Le critiche contro Orlando ( io sono in antiorlandiano), da parte del pd mirano a svendere la città ai gruppi economici del centro-nord come coop, Feltrinelli e impregiro

  • sanso 38
    24 set 2015 alle 7:31

    Io sono preoccupato non ho mai visto un autista amat aver cosi tanta voglia di lavorare. Qui gatta ci cova….Ahah

  • Salvo68 78
    24 set 2015 alle 13:39

    Avete ragione. Repubblica Palermo è di una faziosità senza pari. Ha il compito principale di attaccare la giunta Orlando, non organica al PD, di cui sembra l’organo ufficiale

  • basilea 594
    24 set 2015 alle 14:38

    La cosa importante e’ una sola: CHE IL TRAM FACCIA SERVIZIO COI PASSEGGERI.
    Poi o lo gestiste un privato ,o l’AMAT o Trenitalia ,o chi diavolo sia NON HA IMPORTANZA ! al cittadino interessa avere una linea tramviaria efficiente e funzionale. Del resto a Roma, a Torino e a Milano tante linee di autobus le hanno cedute ai PRIVATI, e F U N Z I O N A N O BENE !!!!! Quindi ben vengano i PRIVATI chiunque siano sia per i TRAM che per gli AUTOBUS. L’AMAT ormai ci ha rotto le scatole abbastanza coi suoi servizi di SCHIFO !!!

  • basilea 594
    24 set 2015 alle 16:37

    Del resto l’AMAT che ha fatto : centinaia e centinaia di autobus fermi perché non si possono comprare i pezzi di ricambio; si comprano invece autobus nuovi che ben presto grazie alla MANUTENZUINE = A ZERO si guasteranno e li butteranno. AI TEMPI DELLA SAIA (SOCIETA’ ANONIMA INDUSTRIA AUTOBUS ) gestione PRIVATA = le linee inutili non remunerative si sopprimevano sebnza tante storie inutili,c’era un’ottima officina e gli autobus duravano ! ad esempio autobus comprati nel 1935 circolarono fino a fine anni SESSANTA ,quasi 30 anni !!!
    poi l”AMAT li uso’ per trasportare i SAXCCHI DI IMMONDIZIA e poi li butto’. MEGLIO I PRIVATI !!! MA CI SI DECIDA PRESTO DI PRIVATIZZARE QUEST’AMAT ALLO SFASCIO !!!


Lascia un Commento