03 set 2015

Passante Ferroviario | La nuova galleria presso lo svincolo di via Belgio


Dopo le ferie estive, sono ripresi i lavori del Passante Ferroviario lungo via Monti Iblei, in corrispondenza dello svincolo di via Belgio. La futura galleria pari prende forma con il getto di calcestruzzo in superficie per realizzare la soletta. Sarà proprio questo il tratto che riaprirà a Settembre 2016 ad un solo binario, in attesa del completamento dei lavori per il nuovo tunnel Notarbartolo-Belgio che si affincherà al resto della linea.

Foto: Giovanni75


passante ferroviario palermoSegnalatisesta circoscrizione palermovia belgio palermovia monti iblei palermo

8 commenti per “Passante Ferroviario | La nuova galleria presso lo svincolo di via Belgio
  • moscerino 267
    03 set 2015 alle 9:58

    Ma non si parlava di riapertura, sempre ad un solo binario dal 30.06.2016? Addirittura si vociferava con raddoppio ultimato fino alla stazione di Tommaso Natale, se non fino alla stazione di San Lorenzo

    • pendolare palermitano 46
      03 set 2015 alle 11:02

      la linea verrà riattivata 1 luglio 2016 ma ovviamente dovranno fare vari test prima di riaprirla al servizio commerciale ,come per la prima interruzione

  • claudio fogazza 21
    03 set 2015 alle 12:37

    finalmente – ora si profila la nuova strada veloce da Piazza Indipendenza a Tommaso Natale – sopra il passante ferroviario interrato

  • Emilio Greco 3
    03 set 2015 alle 14:23

    Una volta completato l’interramento delle fermate in superficie si avranno nuovi spazi, parcheggi, vilaetti e giardini. In più il comune prevede di prolungare le vie de Gasperi e Francia facendole congiungere con viale regione.
    @claudio l’ipotesi di strada si sviluppa da piazza indipendenza fino a poco prima di notarbartolo. Ancora non è chiaro cosa il comune intenda fare in zona

  • katagabo 8
    04 set 2015 alle 17:37

    Desidererei un chiarimento.
    La soletta della quale si parla nell’articolo costituisce il piano di posa dei binari o il piano di copertura degli stessi?
    Grazie
    Gaetano


Lascia un Commento