30 giu 2015

TRAM | Cambia la viabilità tra Via Notarbartolo e Via Pacinotti


Il comune di Palermo in accordo con la Sis ha predisposto con l’ordinanza dell’ufficio traffico n° 764 dell’11/06/2015 una variazione alla viablitià della porzione di strada compresa tra Via Notarbartolo e Via Pacinotti

In particolare:

  • I veicoli proveniente da Piazza O. Ziino potranno andare dritto o svoltare a destra
  • I veicoli provenienti da Via G. Campolo dovranno proseguire verso Viale G. Galilei ed effettuare l’inversione all’altezza di Via Giotto
  • I veicoli provenienti da Via Giotto potranno svoltare a destra o proseguire dritto verso Via A. Pacinotti.

Tutto questo in vista dell’attivazione della linea e dell’entrata in esercizio del tram, per evitare che chi fino ad oggi ha intasato lo svincolo effettuando l’inversione di marcia o la svolta possa bloccare l’incrocio causando uno stop forzato del convoglio tramviario.
A giovare di questo provvedimento dovrebbe essere sicuramente la viabilità.

Ringraziamo Alessandro Graziano per la foto


lavorilavori palermolinea 2linea 2 trammotel agippiazza einsteinpiazza malaspinapiazza ottavio ziinopiazza ziinopiazza ziino palermoTramtram palermotram piazza einsteinvia campolovia notarbartolo palermovia pacinotti palermovia serradifalcoviale regione siciliana

6 commenti per “TRAM | Cambia la viabilità tra Via Notarbartolo e Via Pacinotti
  • huge 2193
    30 giu 2015 alle 12:27

    Vediamo se ho capito bene. Sostanzialmente rispetto a oggi chi sale verso viale Regione non potrà più svoltare a sinistra su via Pacinotti, direzione piazza Campolo e chi percorre via Pacinotti in direzione via Galilei non potrà svoltare a sinistra su via Leonardo da Vinci direzione piazza Einstein. Bene, se fossimo in un mondo ideale. In pratica come pensano di fare rispettare questi divieti? Alla fine nessuno li rispetterà, così come avviene, sempre, in altre situazioni analoghe.

  • peppe2994 3018
    30 giu 2015 alle 12:50

    Benissimo. Proprio l’altro giorno ho svoltato da via Pacinotti verso via Leonardo da Vinci, ed a prescindere dall’ordinanza mi sono detto mai più, perché tra corsia ristretta per il tram, macchine che salgono perché hanno il verde e visibilità molto ridotta, per non parlare di chi fa gara ad infilarsi per primo il rischio incidenti è alto.
    A tram operativo la situazione sarebbe stata inimmaginabile.

    Ci voleva come il pane questo provvedimento. Poi che si rispetti o meno si vedrà.

  • mediomen 1140
    30 giu 2015 alle 14:26

    Sarebbe opportuno mettere un cartello che indichi di lasciare sgombri i binari. Tutti al semaforo per non perdere 2 metri si porteranno ad aspettare il verde sopra i binari.

  • sdm555 3
    30 giu 2015 alle 17:47

    E’ assolutamente indispensabile istituire la zona rimozione per entrambi i lati sulla corsia lato monte di via Galileo Galilei nel tratto tra via Giotto e via Leonardo da Vinci. Attualmente c’è spazio per una sola auto e una moto. E da lì ci passa anche l’autobus!!!

  • Panormitanus 3
    01 lug 2015 alle 10:27

    Abitando in zona per curiosità ho voluto dare un occhiata e udite udite i nostri amati panormosauri che provenivano da Via Pacinotti e che hanno l’obbligo di andare dritto (come si vede nella mappa del vs. articolo), erano aggrovigliati nello svoltare su Via L. Da Vinci bloccando i binari.
    A mio parere ne vedremo delle belle, ce ne vorrà di tempo per educare i nostri concittadini.
    Ma la speranza come dice il proverbio è l’ultima a morire…..

  • Riccardo Masi 2
    01 lug 2015 alle 22:30

    Cosa c’entra via Notarbartolo? Comunque, per noi residenti è sempre più un caos. Meno posti, più caos. Il problema non è quella svolta, tra l’altro con questi Jersey hanno bloccato l’inversione a U prima fattibile su Via Pacinotti. Caos. solo Caos. Vedremo fra 5 anni…


Lascia un Commento