06 giu 2015

PEDALATA | Domenica 7 Giugno: “Biciclettata contemporanea”


Coordinamento Palermo Ciclabile-Fiab? e Ars Mediterranea collaborano alla creazione di una biciclettata lungo le traiettorie della mostra NOVE di Davide Bramante, progetto espositivo che si articola nelle due sedi museali di RISO. Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia e GAM. Galleria d’Arte Moderna.
Il percorso in bicicletta si snoderà attraverso gli spazi coinvolti in questa prima edizione di CONTEMPORANEA e si concluderà con l’ingresso gratuito alla collezione permanente di GAM (Galleria d’Arte Moderna).

Raduno ore 09.00 Piazza Ruggero Settimo (Politeama)
Partenza ore 09.30

LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO È LIBERA E GRATUITA.
(L’ingresso per la visita delle mostre e dei musei è gratuito)
RADUNO ore 09:00 Piazza Ruggero Settimo (Politeama) / PARTENZA ore 09:30
Partenza: Piazza Ruggero Settimo (Politeama)- Via Dante- Via Principe di Villafranca- Via Catania
1. SOSTA : Galleria X3- via Catania 35 (20/25 min)
Ripartenza: via Giacomo Cusmano- Piazza Virgilio- via Brunetto Latini- Piazza G. Amendola- via Houel- via Goethe- Via N. Turrisi- via Salesio Balsano- via Volturno- Piazza Verdi- via Maqueda- Corso Vittorio Emanuele
2. SOSTA: Palazzo Riso (30/35 min)
Ripartenza: Corso Vittorio Emanuele
3. SOSTA : Francesco Pantaleone Arte Contemporanea- Corso Vittorio Emanuele 303 (20 min)
Ripartenza: Corso Vittorio Emanuele- Piazza Cassa del Risparmio
4. SOSTA : Giuseppe Veniero Project (20 min)
Ripartenza: Piazza Borsa- Via Lattarini – Piazza S. Anna.
5. SOSTA e Fermata: GAM Galleria d’Arte Moderna.
Infine, presso la GAM potremmo fermarci in autonomia per partecipare all’evento UNA MARINA DI LIBRI, che avrà luogo nel chiostro.

Schermata 2015-06-05 alle 10.16.44

PRIMA della pedalata:
- E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci e freni
- L’uso del casco è consigliato (obbligatorio per i bambini)
DURANTE la pedalata:
- Rispettare il CODICE DELLA STRADA
- Mantenere il gruppo compatto
- Non superare la testa, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi
- Lasciare libere le corsie preferenziali e la corsia di marcia in senso inverso nelle strade a doppio senso
- Usare prudenza e buon senso (aiutano a prevenire incidenti)


ars mediterraneabicibici palermobiciclettabiciclettata contemporaneaciclistigampalermo in biciPalermonotteinbicipedalatapiazza castelnuovo


Lascia un Commento