17 mar 2015

Il Comitato Civico Quartiere Pagliarelli ottiene l’installazione dei dissuasori di sosta


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comitato Pagliarelli inerente l’installazione di alcuni dissuasori a salvaguardia dell’utenza debole.

Il Comitato Civico Quartiere Pagliarelli esprime grande soddisfazione per l’avvenuta installazione dei dissuasori di sosta sulla via Altofonte, in prossimità della Scuola Materna Mancini.

2 

Era una delle nostre prime e più pressanti richieste alla IV Circoscrizione, mai assecondata come tante altre, e non possiamo fare a meno di notare come da quando le nostre istanze non vengono più rivolte alla IV Circoscrizione, bensì direttamente al Comune di Palermo, le stesse vengono esaudite. L’installazione di qualche dissuasore potrà sembrare ben poca cosa, ma oggi, nel nostro quartiere,  si compie un grande gesto di civiltà, riconoscendo un diritto alla sicurezza dei pedoni, soprattutto di bambini e disabili, per tanto tempo mortificato da comportamenti dal sapore kafkiano.

Attendiamo, adesso, gli altri piccoli interventi richiesti, tutti nel senso di una maggiore sicurezza pedonale e una migliore vivibilità. Un ringraziamento particolare, per la concreta e risolutiva risposta, allo staff – Governance del Sindaco.

Palermo, 16.03.2015

Comitato Civico Quartiere Pagliarelli


comitato pagliarellidissuasorivia altofonte

4 commenti per “Il Comitato Civico Quartiere Pagliarelli ottiene l’installazione dei dissuasori di sosta
  • KINGDOM 20
    17 mar 2015 alle 15:39

    se fossi sindaco di palermo la prima cosa che farei è un bando per rifare tutti i marciapiedi della città; dovrebbero essere più larghi, un pò più alti di come sono, e soprattutto con materiale diverso da questa inguardabile colata di cemento grigio di cui sono fatti

  • Garrone71 81
    17 mar 2015 alle 18:21

    Andrebbero installati lungo tutti i marciapiedi dove scorre il tram.

    E’ assurdo vedere che la via Padre Puglisi ha i marciapiedi adibiti ESCLUSIVAMENTE per la sosta delle auto e la gente deve rischiare di MORIRE INVESTITA dalle auto perche’ costretta a camminare a piedi nella sede stradale.

    Incivili i palermitani ma ancora di piu’ l’amministrazione pubblica e chi non fa osservare i divieti di sosta pur essendo pagati anche per quel servizio.

    Si proceda ad installarle lungo tutte le linee del tram !!!


Lascia un Commento

Ultimi commenti