06 mar 2015

Proposta modifica al traffico sul ponte Calatafimi


Vorrei sottoporre alla vostra attenzione una modifica al traffico in zona ponte Calatafimi.
Premetto che NON E’ la soluzione (lo sarebbe la sostituzione del ponte con uno svincolo adeguato) ma semplicemente un modo per rendere l’ATTUALE condizione un po’ più gestibile, abolendo gli incroci sul ponte per spostarli in zone più ampie. Mi concentrerò sulle modifiche.

(click per ingrandire la mappa)

a3As1O


Modifiche al senso di marcia:
- Inversione del senso unico di marcia in via Pollaci tra corso Calatafimi e via Rosina Anselmi;
- Istituzione del senso unico di marcia in via Rosina Anselmi da via Pollaci a corso Calatafimi;
- Inversione del senso unico di marcia in via Crocifisso Pietratagliata da via Pollaci a via Titina De Filippo;
- Istituzione del senso unico di marcia in corso Calatafimi da via Rosina Anselmi a via Pollaci.

Inibizione al transito:
- Interdetta la svolta a sinistra dalla parallela lato valle viale Regione Siciliana verso corso Calatafimi alto;
- Chiusura al transito ed accesso ai soli residenti nella parallela lato monte Viale Regione Siciliana.
Semafori:
- Abolizione di tutti i semafori sul ponte Calatafimi;
- Istituzione (eventuale) di un semaforo all’angolo tra corso Calatafimi e via Giuseppe Arcoleo.
Lavori di adeguamento:
- Rifacimento canalizzazione parallela lato valle viale Regione Siciliana;
- Allargamento canalizzazione via Pollaci angolo via Rosina Anselmi;
- Sistemazione dislivello di via Rosina Anselmi all’incrocio con via Crocifisso Pietratagliata.
Itinerari:
- Da Trapani per zona Calatafimi bassa: via Pollaci, via Rosina Anselmi, corso Calatafimi alta, corso Calatafimi bassa;
- Da Calatafimi bassa a Calatafimi alta: corso Calatafimi bassa, via Pollaci, via Rosina Anselmi, corso Calatafimi alta;
- Da Catania a corso Calatafimi alta: parallela lato valle viale Regione Siciliana, via Pagano, via Arcoleo, Corso Calatafimi bassa, corso Calatafimi alta.

Che ne pensate?


corso calatafimiviale regione siciliana

11 commenti per “Proposta modifica al traffico sul ponte Calatafimi
  • mediomen 1143
    06 mar 2015 alle 10:08

    Vorrei far notare che ci sono parecchi mezzi pesanti che circolano in Corso Calatafimi ed è impossibile far fare questi giri tortuosi oltre a modificare radicalmente via Rosina Anselmi. Si farebbe prima a raddoppiare il ponte di Corso Calatafimi all’altezza dei via dei Fiori e creare così un’ampia rotonda.

  • peppe2994 3172
    06 mar 2015 alle 12:11

    Io direi che va benissimo. La proposta mi piace.
    Non è un incrocio che solitamente frequento, ma giusto un paio di giorni fa ci sono stato ben 45 minuti per arrivare da via Palerino al ponte Calatafimi per fare inversione.
    Una cosa veramente indecente, quindi sono d’accordo con l’allungare i tragitti qualora ci sia un risparmio in termini di tempo, e questo mi sembra il caso.

  • Angelo64 143
    06 mar 2015 alle 12:21

    Si verificherebbero blocchi totali in via Pagano e via Arcoleo, nonché nella parte bassa di corso Calatafimi.

  • peppe2994 3172
    06 mar 2015 alle 12:58

    Eh, ma il comune ha comprato un software da decine di migliaia di euro per l’analisi dei flussi di traffico.
    Potrebbero quantomeno utilizzarlo ogni tanto per fare delle prove.
    Ancora mezza modifica alla viabilità non l’ho vista, a fronte di 45.000 euro spesi.

  • mediomen 1143
    06 mar 2015 alle 13:11

    Non si capisce come vengono gestite le spese del Comune, certe volte vengono fatte spese folli, e poi non si trovano i soldi per semplici lavori come sdoppiare il semaforo di piazzale Giotto. O si capisce bene sotto certi aspetti.

  • vicchio65 75
    06 mar 2015 alle 20:30

    Anzitutto, grazie per i commenti e per le osservazioni.
    Per Mediomen: i mezzi pesanti effettuano già una svolta difficile da Catania (sul ponte) o da Trapani (in via Alselmi) in direzione Corso Calatafimi alto; nell’ipotesi prospettata i mezzi attraverserebbero via Pagano e via Arcoleo, che sono molto più ampie, e le svolte in via Pollaci e via Anselmi (entrambe a senso unico) sarebbero più comode.
    Ho già detto che la soluzione migliore sarebbe quella di modificare il ponte, ma…
    Per Angelo64: le vie Pagano e Arcoleo sono le strade più ampie della zona. Inoltre, non essendovi più né semafori né incroci sul ponte, il traffico verso Corso Calatafimi alto sarebbe scorrevole.

  • icarus 1
    07 mar 2015 alle 18:51

    Molti automobilisti devono solo fare inversione di marcia, sul lato opposto era consentita, come mai non hanno mai pensato che servisse anche da questa parte?.
    Si potrebbe crare una parallela al ponte che consetntisse questo con infrastutture in acciaio, cone il ponte creato alla rotonda (ex motel Agip) per il trram.
    Oppure un attraversamento che colleghi via Altofone, Piazza Turba con Via Ernesto Basile, c’e tanto spazio tra il CUS e il Parco Cassarà o il Parco e la Casema Lungaro.
    Potrebbe essere un’idea no?

  • marcobadolato@hotmail.com 1
    07 mar 2015 alle 23:14

    Non capisco perché nella proposta di modifica del traffico non viene detto nulla riguardo al fatto che la situazione del traffico sul ponte Calatafimi è notevolmente e drammaticamente peggiorata da gennaio a causa dei lavori per il tram. Forse qualunque accenno ai disagi provocati dai lavori per il tram deve essere taciuto o peggio censurato?
    Inoltre, come ho già inutilmente segnalato, dobbiamo prendere atto del fatto che il restringimento delle due carreggiate sul ponte Calatafimi non è temporaneo per la presenza del cantiere ma definitivo poiché è stato realizzato un marciapiede che costeggia il binario del tram. Tale marciapiede, benché in apparenza largo e comodo, risulta inutile perché sull’altro lato del ponte ne esiste già un altro che può essere utilizzato dai pedoni in entrambe le direzioni di marcia, e data la ristrettezza di spazio, non era proprio il caso di largheggiare costruendone un altro.
    Le proposte di vicchio65 andrebbero riconsiderate se tenessero conto della problematica tram.

  • Painted_Eyes 11
    11 mar 2015 alle 8:36

    Mi è giunta voce che al termine dei lavori sarà nuovamente possibile l’inversione di marcià in quanto i binari del tratto di via Pollaci verranno percorsi promiscuamente da auto e tram. Mi date conferma?

  • Breeze 1
    12 mar 2015 alle 8:57

    salve, qualcuno sa se al termine dei lavori gli ingressi e le uscite da e per viale regione tra via pitrè e corso calatafimi saranno ripristinate o abolite come quelle tra via perpignano e via pitrè?
    non riesco a trovare info in merito.


Lascia un Commento