20 gen 2015

Pedonalizzazione piazza Marina, pass parcheggio per residenti in zone limitrofe


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa il rilascio dei pass parcheggio ai residenti di piazza Marina.

Rispetto agli oltre 250 stalli per la sosta riservati ai residenti di Piazza Marina dopo la pedonalizzazione della stessa piazza, solo 180 pass sono stati richiesti e l’Assessorato ha quindi deciso di ampliare il numero di coloro che potranno richiedere l’autorizzazione alla sosta.

piazza marina

 

Grazie ad una nuova ordinanza,  i pass potranno essere richiesti già da lunedì prossimo dai residenti nelle seguenti vie:

Vicolo Iannello, Via Maletto, Via Immacolatella, Piazzetta Resuttana, Via del Parlamento, Vicolo Dadi, Via Alloro (dal civ. 2 al civ. 66 e dal civ. 1 al civ. 121), Via Bottai, Via dei Credenzieri, Salita dell’Intendenza, Via Lungarini (dal civ. 2 al civ. 80 e dal civ. 1 al civ. 41), Principe di Resuttana, Piazza Marina, Via Merlo, Salita Partanna, intero Via del Pappagallo, Vicolo della Neve all’Alloro, Vicolo Palagonia all’Alloro, Via del Quattro Aprile, Vicolo S.

Grabiele, Via Daniele Francesco, Via Vittorio Emanuele (dal civ. 36 al civ. 174 e dal civ. 33 al civ. 169). 

Il rilascio dei pass è del tutto gratuito. Le autorizzazioni sono valide da oggi e fino al rilascio del pass, i residenti potranno esporre sul cruscotto la copia del documento di circolazione del veicolo. 

“Questo provvedimento è frutto di una verifica dei dati numerici oggettivi relativi ai pass effettivamente richiesti – spiega Giusto Catania – e vuole venire incontro ai cittadini delle zone limitrofe alla Piazza, esclusi in un primo momento per poter verificare la sostenibilità delle scelte tecniche programmate.”


corso vittorio emanuele palermonavette centro storico palermoparcheggi residenti piazza marinapedonalizzazione piazza marinapiazza MarinaposteggioSegnalatitraffico

4 commenti per “Pedonalizzazione piazza Marina, pass parcheggio per residenti in zone limitrofe
  • pincopallino 3
    20 gen 2015 alle 10:24

    Faccio notare un paradosso che non mi sembra frutto di attenzione nei confronti di alcuni residenti, che a quanto pare non godono di molto simpatia da parte dell’amministrazione : via Alessandro Paternostro (per un tratto pedonalizzata a Luglio 2014) non è stata minimamente considerata tra le vie afferenti ai parcheggi di Piazza Marina. Anzichè una soluzione per i residenti di via Alessandro Paternostro e delle piazze limitrofe pedonalizzate da tempo e certamente prima di Piazza Marina (vedi piazza S. Anna, Piazza Croce dei Vespri) si è proceduto a risolvere subito i i disagi di chi li patisce da minor tempo, trascurando chi li patisce almeno dall’estate scorsa…non mi sembra questo un esempio di buona amministrazione !

  • antony977 165955
    20 gen 2015 alle 11:25

    @pincopallino per via Paternostro si potrebbe proporre una soluzione simile a quanto già fatto a piazza Marina, su piazza Borsa.
    E’ molto più vicina a via Paternostro, non credi?

  • pincopallino 3
    20 gen 2015 alle 12:24

    @antony977…concordo perfettamente…è esattamente ciò che mi aspetto faccia l’amministrazione comunale ma se si procede con le pedonalizzazioni bisogna procedere con sequenza cronologica: man mano che si pedonalizza si procede a risolvere i disagi dei residenti di volta in volta interessati e quindi non si capisce perchè si sia pensato a risolvere subito i disagi dei residenti di piazza marina (pedonalizzata da poche settimane) e non pensare prima a risolvere i disagi di residenti delle vie e piazze pedonalizzate da diversi mesi, a partire da Luglio 2014. Non credi ?

  • GIUFALZ 16
    10 apr 2015 alle 11:44

    MI accorgo, con tristezza, che da qualche tempo, i fitti controlli iniziali, stanno scemando, permettendo dopo le 20,sopratutto nel fine settimana, il posteggio agli automobilisti non residenti…


Lascia un Commento