17 dic 2014

Le novità di Ryanair: ecco le nuove rotte per il 2015


Si è tenuta oggi presso Villa Niscemi, la conferenza stampa Ryanairalla presenza del Sindaco Orlando, di Giuseppe Belladone (Sales & Marketing Executive Ryanair), Giovanna Marano (Assessore alle attività produttive del comune di Palermo), Fabio Giambrone (Presidente Gesap), Dario Colombo (Amm. Delegato Gesap)
Sono state annunciate ben cinque nuove rotte che entreranno in vigore dall’estate 2015.
Tante le novità, soprattutto sul traffico internazionale, che vedrà l’incremento dei collegamenti disponibili dal nostro scalo. Saranno infatti attivate le nuove rotte da Punta Raisi per Berlino (Schonefeld), Monaco (Memmingen), Parigi (Beuvais) che andranno ad aggiungersi alle già esistenti Dusseldorf, Londra, Dublino, Madrid, Marsiglia, portando così le rotte da cinque a otto.

image

I nuovi voli sono già disponibili con frequenze di 2 volte a settimana i voli per Monaco e Barlino, 3 volte a settimana per Parigi. Le tariffe partono da € 24,99 e le prenotazioni saranno disponibili da domani e valgono fino alla mezzanotte di Venerdì 26 Dicembre. Salgono quindi a 16 le destinazioni che Ryanair collega alla base dello scalo di Palermo con ben tre aeromobili basati.

Tante novità anche sul traffico nazionale, con il nuovo collegamento operato 7 volte a settimana con Torino e Verona, oltre alle già collegate Roma, Pisa, Bologna, Treviso e Milano (Bergamo).

FullSizeRender

 

Si annuncia quindi un 2015 con una stima di 1,85 milioni di clienti da e per Palermo generati dalla sola Ryanair.

Il responsabile di Ryanair Giuseppe Belladone ha dichiariato: “Siamo molto lieti di annunciare oggi il potenziamento della presenza e dell’operatività di Ryanair presso l’aeroporto Falcone Borsellino, con una programmazione per l’estate 2015 che conterà in totale 16 rotte, tra cui due nuovi importanti collegamenti domestici per Verona e Torino, e tre nuove rotte internazionali per Memmingen, Parigi Beauvais e Berlino, oltre all’assegnazione di un ulteriore aeromobile alla base palermitana. Grazie a questa offerta prevediamo di trasportare 1,85 milioni di passeggeri nel 2015, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo del traffico, del turismo e dell’economia a Palermo e in Sicilia”

Con l’arrivo di queste nuove destinazioni, si va colmando pian piano la lacuna creatasi con la prematura dipartita di AirOne dal nostro scalo. Le compagnie low cost cominciano ad occupare gli slot disponibili e collegare il nostro aeroporto con le più quotate città europee. Auspichiamo adesso una sinergia tra Comune di Palermo e Gesap per far sì che si cominci a destagionalizzare il nostro aeroporto, ad oggi utilizzato per lo più d’estate. E’ necessario investire sul territorio perché le compagnie aeree possano essere interessate ad aprire nuove rotte.

I finanziamenti pubblici possono essere considerati un investimento finché sono disponibili, e finché portano vantaggi sul territorio; se però non si creano le basi perché il territorio possa un giorno camminare sulle proprie gambe, e non in funzione di qualche compagnia aerea che decide (per ovvie ragioni economiche) di investire sul nostro aeroporto, allora sarà questione di tempo prima che arrivino le stesse difficoltà che oggi deve affrontare Trapani Birgi.

Per quanto riguarda i lavori alla struttura dell’aeroporto il presidente Gesap ha aggiunto anche che a Gennaio verrà terminata la palazzina dei servizi Gesap e verrano in essa trasferiti, a Febbraio verrà terminata la sostituzione della pavimentazione dall’esistente gommato ad un parquet, entro Marzo si provvederà alla sistemazione del verde intorno all’area aeroeportuale e a
Giugno dovrebbe essere finalmente completata e consegnata l’area arrivi, insomma un 2015 scoppiettante sia dal punto di vista turistico, sia dal punto di vista infrastrutturale


aeroporto di palermoaeroporto falcone borsellinobeuvaisgesapinternazionalememmingenmobilita palermonuove rottepunta raisiryanairschonefeld

4 commenti per “Le novità di Ryanair: ecco le nuove rotte per il 2015
  • Luca S. 129
    17 dic 2014 alle 16:09

    Favoloso! Finalmente. Cavolo, per venire a Palermo da Monaco ero costretto ormai a volare su Catania, visti i prezzi improponibili di Alitalia e Lufthansa (che almeno ha il diretto).

  • alex1983 5
    18 dic 2014 alle 9:23

    Dall’App su android la tratta su parigi viene visualizzata (l’articolo diceva voli a 25€ centesimo più centesimo meno), peccato che qualsiasi data inserisci tra aprile e giugno i voli non sono disponibili o esauriti…spero sia un problema momentaneo


Lascia un Commento