06 dic 2014

Tram Circonvallazione, dal 7 Gennaio chiusura parziale del ponte Calatafimi


Nell’ambito dei lavori per la realizzazione del Tram e, in particolare, per la realizzazione della piattaforma tra la via Giuseppe Pollaci, il ponte Calatafimi e il viale Regione Siciliana, dal prossimo 7 gennaio 2015 entreranno in vigore alcune importanti modifiche alla viabilità della zona.

Ponte Calatafimi

Tali modifiche, di seguito elencate ed illustrate nelle mappe allegate, avranno effetto fino alla conclusione dei lavori, prevista entro la fine di aprile 2015.

Sul ponte di Corso Calatafimi sopra la circonvallazione, sarà del tutto interdetta la circolazione veicolare e pedonale, nella carreggiata di collegamento tra la via Pollaci e viale Regione Siciliana N.O. in direzione Trapani.

Pitrè - Indipendenza 

Viale Regione Siciliana N.O: complanare direzione Catania-Messina, sul prolungamento di via Tasca Lanza, nel tratto compreso tra via Pollaci ed il ponte Calatafini, istituzione del doppio senso di marcia con ingresso e uscita da e su via Tasca Lanza. Inoltre, nella strada senza uscita sul ponte Calatafini è stato istituito il divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sul lato dei fabbricati.

Verrà posizionata apposita segnaletica con le indicazioni dei percorsi alternativi.


chiusura ponte calatafimilavori tram circonvallazione palermosvincolo calatafimi palermoTram

22 commenti per “Tram Circonvallazione, dal 7 Gennaio chiusura parziale del ponte Calatafimi

Comment navigation

  • Fabio Nicolosi 48241
    09 dic 2014 alle 1:32

    @zio: Concordo! Il percorso sicuramente migliore è quello della prima mappa. Per chi ha necessità di recarsi a Piazza Indipendenza, o in quelle zone sicuramente è più immediato uscire dallo svincolo Basile che non da quello di Calatafimi

  • Nino965 11
    02 gen 2015 alle 11:06

    Buon anno a tutti. Questa è la prima volta che inserisco commenti quindi scusate per eventuali imprecisioni. Rispetto ai lavori della linea di tram n. 3, sarebbe possibile un prolungamento sino alla stazione Orleans del Passante con servizio con bus ad alta frequenza, in maniera da servire la cittadella universitaria? Allo stesso modo si sta pensando ad un prolungamento della linea 2 con bus ad alta frequenza tra Notarbartolo e Giachery?, magari prevedendo un cordolo e risagomando i marciapiedi?


Lascia un Commento