28 nov 2014

Abbattuto il ponte di piazza Scaffa


Ecco come si presenta da questa mattina l’area dell’ex ponte di piazza Scaffa, già completamente demolito. Si passerà adesso a realizzare le fondazioni necessarie per completare le spalle del futuro ponte. Il 10 Dicembre invece sbarcheranno in città i vari pezzi del nuovo ponte bimodale.

Ringraziamo G.R. per gli scatti

10562482_951665978196716_9069856143702622647_o

 

1796031_951665881530059_5609065230855354233_o

 

10271311_951665934863387_3867518021370451673_o

 

10818437_951665894863391_5695856188962239363_o

 

10830194_951666058196708_553982575437722983_o

 

Una foto che ritrae le operazioni  propedeutiche alla demolizione. Si notano due condotte temporanee poste sull’Oreto proprio per non interrompere il deflusso delle acque.

10633381_951190761577571_1267738165913349485_o

 

Qui invece un articolo del quotidiano La Sicilia, dove vengono riportate le prossime operazioni dei lavori.

La Sicilia


chiusura piazza scaffacorso dei mille palermodemolizione ponte oretodeviazione corso dei mille palermodeviazione via messina marine palermolavori tram piazza scaffaomba pontiponte baileyponte delle teste mozzeponte militare palermoponte militare piazza scaffatram oretotram piazza scaffavia messina marine

22 commenti per “Abbattuto il ponte di piazza Scaffa

Comment navigation

  • drigo 404
    30 nov 2014 alle 1:34

    Manca ancora il direttore d’esercizio. Sembra che nessuno tra quelli qualificati a farlo voglia venire all’Amat. Strano vè?

  • peppe2994 2783
    30 nov 2014 alle 11:56

    @Mediomen:
    -No, i 18 milioni per i primi quattro anni li deve dare la regione con il nuovo contratto di servizio per l’AMAT che ancora non è stato fatto.
    Un tram senza i contributi chilometrici regionali non può esistere.

    -Gli autisti non ci sono. Fino ad ora hanno guidato il tram i tecnici della Bombarider e qualche volta in deposito sono venuti conducenti da Messina.
    Sul fronte AMAT non c’è nenanche mezzo autisita.

    Comunque ho un aggiornamento sullo stato delle cose:
    E’ appena scaduto il concorso interno per la selezione di 20 addetti al telecontrollo ed agli uffici del tram, quindi le cose si muovono.


Lascia un Commento