25 nov 2014

FOTO | Passante Ferroviario: Prende forma il nuovo edificio viaggiatori a San Lorenzo


I lavori lungo la tratta B del raddoppio del passante ferroviario di Palermo sono ormai iniziati da alcuni mesi ed ecco alcune foto in cui notiamo il nuovo edificio viaggiatori che è in corso di realizzazione alla Stazione San Lorenzo e che andrà a sostituire quello esistente, come si può notare dalla foto l’edificio sarà a due elevazioni e lo si evince poiché si intravedono le scale e le armature pronte per i pilastri del primo piano.

Foto di Roberto.Palermo:

San_Lorenzo_1b

Altra angolazione per l’edificio

 

San_Lorenzo_2

 

Vista lato Francia: sullo sfondo incombe ancora la  cabina ENEL ancora da demolire.

San_Lorenzo_3

 

Altra immagine dal piazzale di San Lorenzo, con la trivella Soilmec ben visibile sullo sfondo:

San_Lorenzo_4

 

Vecchie traversine in legno, dove per oltre 60 anni sono transitati i treni per Trapani. Anche queste verranno sostituite.

San_Lorenzo_6_binario

 

San_Lorenzo_1


nuovo edificio viaggiatoriPassante Ferr.passante ferroviario palermopassante palermorfisan lorenzo colliSegnalatisesta circoscrizione palermoSISstazione san lorenzotratta btratta b passante ferroviariotrenitaliaviale delle alpi palermoviale strasburgo

23 commenti per “FOTO | Passante Ferroviario: Prende forma il nuovo edificio viaggiatori a San Lorenzo

Comment navigation

  • peppe2994 2856
    26 nov 2014 alle 9:25

    Non mi convince. Potevano tranquillamente lasciare tutto al piano terra come in moltissime stazioni ed evitare le spese per un secondo piano.
    Sono convinto che sotto ci sia di più, magari diventerà un deposito, ma costruirlo così bene per poi abbatterlo non ha senso.

  • huge 2147
    26 nov 2014 alle 12:45

    @peppe2994, potrebbe anche darsi che la struttura venga riutilizzata per altri scopi, a lavori conclusi. Magari dei semplici locali tecnici.

    Che però continui a essere l’edificio viaggiatori per la futura fermata in trincea non credo. Si troverebbe a parecchi metri di distanza dal limite della trincea (basta osservare la distanza tra l’edificio e il cordolo in c.a.).

    E non scordiamo che è stato realizzato anche un altro edificio alle spalle dell’attuale FV, lato piazzale di stazione a pochi metri dal PL.
    Anche quello secondo me da demolire alla fine.

  • Roberto Palermo 95
    26 nov 2014 alle 18:45

    Scusami, Ugo, ma secondo te costruiscono tutto questo ambaradan a due piani, con i setti portanti, per poi abbatterlo alla fine? Non è realistico, anche nel quadro degli sprechi più improbi che, peraltro, non mancano negli attuali lavori. Vorrei farti notare che la struttura appare nelle sezioni di progetto e presenta ampie asole sottotrave per il passaggio dei cavidotti. Che sia un FV è molto probabile, am certamente ospiterà anche apparati tecnici da mantenere in opera definitivamente, in sostituzione di quelli presenti nella stazione attuale, da abbattere.
    Vorrei ricordare che la fermata definitiva è prevista interamente in trincea, quindi non ci saranno scavalcamenti fuori terra, ma solo a livello dell’attuale piazzale.


Lascia un Commento