10 set 2014

Pedalata | 11 Settembre Pedalata di fine estate a Mondello


Palermonotteinbici organizza per GIOVEDI 11 SETTEMBRE 2014 una pedalata per salutare l’estate con partenza da Piazza Castelnuovo e arrivo a Mondello

Ecco i dettagli:
RADUNO A PIAZZA CASTELNUOVO ORE 21:00
PARTENZA ORE 21:30 circa

Descrizione:

La pedalata sarà lunga ma facile con un percorso rilassante di circa 22,78 Km studiato per tutti i ciclisti.
La partecipazione attiva di tutti è basilare per il corretto svolgimento della pedalata.
Data la mole di partecipanti è impossibile garantire un cordone di sicurezza attorno al gruppo pertanto si invitano i partecipanti a rispettare le norme essenziali del codice stradale.

IL PERCORSO:
Piazza Castelnuovo
Via Emerico Amari
Via Roma
Piazza Don Luigi Sturzo
Via Isidoro Carini
Via Pasquale Calvi
Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa
Via Marchese di Villabianca
Via Marchese di Roccaforte
Piazza San Giovanni Bosco
Piazza Leoni
Viale del Fante
Via Duca degli Abruzzi
Via Mater Dolorosa
tratto Fondo Anfossi
Via Marinai Alliata
Via Venere
Viale Margherita di Savoia
Viale Regina Elena
Piazza Mondello.

Tappa: PIAZZA MONDELLO PAUSA DI 40 MINUTI…………..!!!

IL RITORNO:
Piazza Mondello
Via Principe di Scalea
Via Galatea
Via Mattei
Via Castelforte
Viale Duca degli Abruzzi
Viale del Fante
Piazza Leoni
Piazza San Giovanni Bosco
Via A. di Giorgio
Via della Libertà.
Piazza Castelnuovo

L’INVITO è ESTESO A TUTTI, amici, parenti e imbucati che sono interessati all’evento.
NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE E IL CASCO, MONTARE LE LUCI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI!

* Per motivi di sicurezza non sono ammessi minori con mezzi guidati dagli stessi;
* E’ necessario arrivare all’appuntamento con la bici perfettamente funzionante, in particolare luci, freni e ruote;
* In caso di condizioni atmosferiche avverse nelle 3 ore antecedenti alla pedalata, questa sarà rimandata a data da destinarsi;
* Lo STAFF non può dare assistenza tecnica.

DURANTE LA PEDALATA:

* Rispettare il Codice della Strada;
* Mantenere la DESTRA;
* Non superare la testa;
* Mantenere il gruppo compatto;
* Non attardarsi in coda;
* Non salire sui marciapiedi se la pedalata si svolge in strada;
* Lasciare libere le corsie preferenziali;
* In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF.

Per ulteriori informazioni: http://www.facebook.com/events/798493793504990/?fref=ts


bicibici palermobiciclettaciclistimondellopalermo in biciPalermonotteinbicipedalatapiazza castelnuovo

5 commenti per “Pedalata | 11 Settembre Pedalata di fine estate a Mondello
  • Cesc 112
    11 set 2014 alle 11:00

    Ma scusami, con tutto il rispetto possibile, cosa c’entrano le Torri Gemelle?? Siamo a Palermo, abbiamo già i nostri problemi, le nostre preoccupazioni, i nostri “cancri” e dobbiamo pensare alle “twin towers”?!?
    Una “pedalata” è un atto simbolico per promuovere la mobilità attraverso la bicicletta, per invogliare le persone a lasciare l’auto a casa, per far capire alla gente che muoversi con la bicicletta ha i suoi vantaggi, non vedo cosa possa collegare questo con le Torri Gemelle, e comunque a prescindere io prima di dedicare una pedalata alle Torri Gemelle avrei prima una lunga lista di dediche che partono da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino fino a tutti i bambini che ogni giorno muoiono di fame e di sete (ma forse non va cosi di moda pensare a queste persone!).

  • huge 2148
    11 set 2014 alle 11:28

    Ma poi perché mai dovremmo pensare d’organizzare una pedalata in ricordo dell’attentato delle torri gemelle???? Mah.

    Tornando in argomento. Davvero un’ottima iniziativa.

    Pensavo, perché non organizzare una di queste passeggiate una domenica mattina chiedendo la partecipazione dell’assessore competente, magari del sindaco (sa andare in bici? :D) con lo scopo di puntare i riflettori su tutti i problemi cui va incontro a Palermo la mobilità in bicicletta?
    Condizione dell piste ciclabili. La loro occupazione abusiva. Incroci particolarmente pericoli, strade su cui si potrebbero fare interventi che promuovano la sicurezza dei ciclisti, luoghi dove installare rastrelliere per il posteggio.
    Che ne pensate?

  • huge 2148
    11 set 2014 alle 11:35

    Aggiungo che oggi un’amministrazione comunale che si definisca moderna e attenta ai problemi dei cittadini, non può prescindere da una seria attenzione al problema della mobilità in bicicletta, su cui deve puntare pesantemente.
    Questo significa investimento adeguato di risorse e di tempo.
    Ci vogliono le piste ciclabili, sì, ma ci vuole soprattutto l’impegno verso la creazione di una cultura dell’uso delle due ruote. Ci vuole la visione di una città “amica” della bici, in cui i ciclisti si sentano tutelati e protetti. Ci vuole l’esempio di chi la città la guida.
    Può Palermo finalmente tornare a essere un esempio da seguire o vogliamo ancora una volta stare a guardare affacciati alla finestra?


Lascia un Commento