09 set 2014

Il posteggiatore “evoluto”, ma ogni tanto la Polizia funziona…


Abbiamo scattato questa mattina le seguenti foto che immortalano un posteggiatore abusivo “evoluto”, che ha avuto la bella pensata di prenotarsi i posti auto con diverse cassette di frutta (e non uno solo, ma una decina), che vengono poi opportunamente rimosse all’occorrenza quando si presenta il “cliente” che vuole posteggiare. Ecco la procedura…

posteggiatore1

Il posteggiatore avvista il “cliente” e toglie la cassetta dal posto occupato
posteggiatore2

Lo fa posteggiare
posteggiatore3

Nel frattempo si tiene occupati altri posti per l’incasso garantito
posteggiatore4

posteggiatore6

Avviene la riscossione
posteggiatore5

posteggiatore7

Di fronte a questa bestialità abbiamo deciso di chiamare la Polizia di Stato fornendo indicazioni sull’illecito e il luogo dove si stava compiendo. La Polizia di Stato ha inoltrato la segnalazione alla Polizia Municipale, che dopo pochi minuti è arrivata in zona.

Il tizio si è dileguato all’istante raccogliendo tutte le cassette. La polizia non ha fatto nemmeno in tempo a vederlo.

Ok, non abbiamo risolto il problema dei parcheggiatori abusivi, ma è la dimostrazione che se il cittadino collabora un controllo del territorio è possibile.

Se chiudiamo gli occhi di fronte a scene come questa, allora ognuno continuerà a fare quello che gli pare, come se tutto gli appartenesse. Questa città è ormai priva di ogni sorta di controllo, e ha raggiunto livelli ben oltre il tollerabile.

Oggi lo abbiamo fatto noi, domani potreste essere voi. Il tizio ritornerà di certo, ma qualcun altro al posto nostro potrebbe farlo andare via domani, semplicemente chiamando.

Fallo oggi, fallo domani, fallo dopodomani e moltiplicalo per 600 mila abitanti. Questo non risolverà i gravi problemi delle forze dell’ordine e non colmerà di certo le lacune che spesso li contraddistinguono, ma resta il fatto che se i cittadini fanno il proprio è già un gran risultato.

Abbiamo voluto segnalare questo caso non tanto per la sua assurdità, quanto per riconoscere parallelamente che esistono anche casi positivi all’interno delle forze dell’ordine, e che non è mai il caso di generalizzare.

Speriamo inoltre che questo possa essere di buon auspicio e vi possa esortare a fare altrettanto nei confronti di tutti gli abusi e le infrazioni che subiamo passivamente ogni giorno.


comune di palermoillegalitàmobilita palermoparcheggiatori abusivipizzopoliziapolizia municipaleposteggiatori abusiviSegnalati

24 commenti per “Il posteggiatore “evoluto”, ma ogni tanto la Polizia funziona…

Comment navigation

  • blackmorpheus 54519
    09 set 2014 alle 19:24

    @indignato381 ma vantarmi di che??? La denuncia è pure presentata a nome dell’associazione e parlo sempre al plurale! L’ipocrisia è tua che vorresti far credere che questo sia un gesto inutile, quando intanto per oggi quel delinquente ha avuto rovinata la giornata. Se ognuno facesse la sua parte, magari potrebbe averla rovinata anche domani e tutta la prossima settimana…fino a stancarsi e non venire più. Quello che trovo detestabile è l’atteggiamento disfattista di chi non solo non vuol fare nulla, ma sputa veleno su chi prova a dare l’esempio. E questo mi fa venire la nausea ancor più che il problema principale dell’illegalità diffusa. La mentalità palermitana è il vero cancro di questa città, e quando si unisce all’arroganza e alla mancanza di vergogna diventa devastante. Ah dimenticavo: visto che snobbi tanto il blog, la prossima volta vatti a mettere tu a 10 metri di distanza da un delinquente per scattargli qualche foto…e poi magari ce le porti che dici?

  • indignato381 3
    10 set 2014 alle 11:16

    Non ho snobbato il blog (che trovo utile e ben fatto), ho detto che “questa” discussione mi sembra ipocrita. Non ho sputato veleno contro di te, ho solo cercato di far notare che il gesto in se serve a molto poco. Poi se la denuncia è stata presentata a nome dell’associazione va benissmo.

  • Lo Zio 3
    21 giu 2015 alle 6:13

    Non date mai un centesimo a questi parassiti, se venite minacciati o se subite danni alla macchina denunciateli immediatamente, la città è di tutti, non l’hanno comprata loro… Occhio a quei due farabutti della champagneria che se non li pagate fanno danni alle macchine, sono un ragazzino e uno brutto nanoNon date mai un centesimo a questi parassiti, se venite minacciati o se subite danni alla macchina denunciateli immediatamente, la città è di tutti, non l’hanno comprata loro… Occhio a quei due farabutti della champagneria che se non li pagate fanno danni alle macchine, sono un ragazzino e uno brutto nano

  • Lo Zio 3
    21 giu 2015 alle 6:14

    Non date mai un centesimo a questi parassiti, se venite minacciati o se subite danni alla macchina denunciateli immediatamente, la città è di tutti, non l’hanno comprata loro… Occhio a quei due farabutti della champagneria che se non li pagate fanno danni alle macchine, sono un ragazzino e uno brutto nano


Lascia un Commento