05 set 2014

Apre il primo punto vendita “Amat Mobility Store”


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa da parte dell’Amat in merito l’inaugurazione che del primo Amat Mobility Store che avverrà domani all’interno del Centro Commerciale Conca d’Oro.

Uno spazio interamente dedicato alla vendita dei prodotti Amat nella piazza principale del centro commerciale Conca d’Oro, in via Lanza di Scalea. L’azienda palermitana di trasporto scommette sul grande pubblico del centro commerciale per sperimentare la vendita diretta dei titoli di viaggio: biglietti, emissione di nuovi abbonamenti e rinnovi, servizio Car Sharing, informazioni e tariffe sui servizi erogati dall’Amat.

amat

Il primo punto vendita “Amat Mobility Store”, un comodo ambiente a vetri, sarà inaugurato domani, sabato 6 settembre, alle 16,30.

“Oltre che accogliere gli utenti nei nostri tradizionali punti vendita – afferma il presidente dell’Amat, Antonio Gristina – cercheremo, con questa e con altre iniziative, di andare noi verso i potenziali clienti, interagendo con loro, fornendo assistenza e mettendo a disposizione tutta la rosa dei nostri prodotti”

L’Amat Mobility Store aprirà nella piazza interna che dà sull’ingresso principale del Conca d’Oro, e farà tutti i giorni orario continuato, dalle 9 alle 20.30.

“Si tratta di una vera novità in termini di marketing – dice Domenico Caminiti, direttore generale dell’Amat – Intanto la scelta del luogo. Credo sia la prima volta che un’azienda di servizi pubblici è presente anche in un centro commerciale, catalizzatore di un grande flusso di persone. Il nostro obiettivo – conclude Caminiti – è quello di rendere più facile e comodo l’accesso ai servizi dell’azienda, il dialogo con i cittadini e la promozione del trasporto pubblico locale”.

L’iniziativa è stata condivisa con l’amministrazione comunale.

Per l’assessore alla Mobilità Giusto Catania, “l’apertura del nuovo punto vendita rappresenta un modo per far conoscere l’importante funzione che svolge il trasporto pubblico locale, ma anche un mezzo per promuovere la campagna di sconti sugli abbonamenti per l’utilizzo dei bus. La nostra priorità – conclude l’assessore – è quella di creare le migliori condizioni per convincere i cittadini a scegliere il mezzo pubblico, più economico ed ecologico, rispetto a quello privato”.

Soddisfazione viene espressa anche dal management del centro commerciale.
 “Ancora una volta il centro commerciale Conca d’Oro risponde alle esigenze del territorio dimostrando di essere non solo un punto di riferimento del mondo dello shopping in città, ma anche luogo nevralgico per i bisogni del cittadino grazie all’attivazione dei servizi integrati – spiega Marco Ferruzzi Balbi, direttore del Conca d’Oro -. La collaborazione attivata con Amat rappresenta una vera innovazione che ci inorgoglisce e che arricchisce l’offerta che il Conca d’Oro ha costruito per i suoi clienti”.


amatamat mobility storeantonio gristinaapertura punto vendita amatcentro commerciale conca d'orodomenico caminiti

Articolo successivo

6 commenti per “Apre il primo punto vendita “Amat Mobility Store”
  • Cesc 112
    05 set 2014 alle 18:51

    Bisogna creare un abbonamento che racchiuda tutti i mezzi di trasporto: bus, tram e metro!

  • basilea 594
    05 set 2014 alle 18:56

    D’accordo con quanto scrive CESC, ma…………sarebbe una cosa logica e semplice………….l’AMAT invece pensa al BIGLIETTO FATTO COL TELEFONINO ( ! )……ad aprire un punto vendita come quello citato sopra e altre amenita’ del genere……..cose pratiche e semplici mai.

  • mediomen 1137
    05 set 2014 alle 19:18

    sarebbe anche giusto farne un altro al Forum data la vicinanza del capolinea del tram, agevolato dal fatto di poter usare il parcheggio d’interscambio e la ferrovia.

  • giuliano_93 23
    05 set 2014 alle 19:24

    Beh è stata un’ottima trovata. È però anche importante fare un unico abbonamento per Bus e passante ferroviario. Chiedo agli amministratori del sito, si sa qualche novità sulla trattativa AMAT-Trenitalia?
    Grazie

  • milicia88 27
    06 set 2014 alle 8:28

    a me sembrano soldi sprecati. Come sono sprecati i soldi spesi per tenere aperto, ad esempio, il box di piazza politeama angolo via Libertà. aperto la domenica anche quando non passa nessun autobus.

    bisogna incrementare la vendita dei biglietti nei bar e nelle tabaccherie e fare il biglietto unico per Bus, metro e tram (futuro)

    l’utilizzo del personale di Amat per questi servizi è solo uno spreco.

  • alvarezlimao 153
    06 set 2014 alle 9:05

    La solita politica d’immagine portata avanti da Orlando & company: Un’azienda allo sfascio incapace di garantire un servizio pubblico sufficiente, basti vedere che non esiste nessuna linea diretta dal conca d’oro al centro città. Nuovo piano linee, dobbiamo aspettare il 2016? Condivido pienamente sulla chiusura dei box al Politeama e incrementare la vendita di vari titoli di viaggio presso tabaccherie
    Urgente l’integrazione con Trenitalia


Lascia un Commento

Ultimi commenti