01 set 2014

Passante Ferroviario, quale futuro per via Monti Iblei?


Proseguono i lavori del raddoppio del Passante Ferroviario presso via Monti Iblei, dove da alcuni giorni è stato ben delimitato il cantiere. Ma quali saranno le prossime fasi dei lavori? Intanto è proprio qui che sorgerà la futura fermata Belgio, totalmente interrata. Al fine di realizzare le paratie della futura galleria ferroviaria, si procederà a realizzare una deviata ferroviaria, così come abbiamo già visto nei cantieri Vespri e Tommaso Natale.

Belgio_1_comesar

 

La deviata consentirà di smantellare l’attuale linea ed eseguire le relative fondazioni lato autostrada. E viceversa.

Belgio_2_comesar

Interrando tutta la linea, immaginate le tante destinazioni d’uso che potrebbero avere gli spazi in superficie. Da un percorso ciclopedonale, fino ad una strada esterna a viale Strasburgo con annesse aree parcheggio.

Passante Ferroviario-Cifi

 

 

 


comitato viale delle alpiibleimobilita palermomontemontipassante ferroviario palermopfprfisan lorenzo colliSISstato dell'artestato lavoritempistichetratta btratta b passante ferroviariotrenitaliavia daidonevia monti ibleiviale delle alpiviale delle alpi palermoviale lazio palermo

14 commenti per “Passante Ferroviario, quale futuro per via Monti Iblei?
  • Luca S. 129
    01 set 2014 alle 14:10

    @ antony977 spero tu sia ironico :-D
    Francamente non comprendo come sia possibile che una societa’ di costruzioni non preveda dei turni di ferie per i suoi lavoratori in modo da assicurare la continuita’ del cantiere.

  • antony977 165954
    01 set 2014 alle 14:53

    Luca, se interrompono le attività, le interrompono tutti. Fornitori compresi. Se ricordi, durante la settimana di Ferragosto, anche i cantieri tranviari erano fermi. Solo questa settimana stanno riprendendo tutti a pieno regime

  • maximus77 28
    02 set 2014 alle 9:13

    PERCHè PURTROPPO L’ITALIA è L’UNICO PAESE DELMODO DOVE TUTTI DOBBIAMO FARE LE FERIE AD AGOSTO…. TUTTI UNO DIETRO L’ALTRO CME LE PECORE….SIAMO UN PAESE INUTILE, DI FALSI BUONISTI E DI BUONI A NULLA….

  • huge 2148
    02 set 2014 alle 9:28

    Invece di commentare l’articolo e magari proporre delle soluzioni per quest’area ecco le solite inutili noiose critiche a matula.

    Mi dite che problema vi creano 15 giorni di ferie all’anno per un cantiere della durata di 6/7 anni???

  • antony977 165954
    02 set 2014 alle 9:29

    Solite e sterili polemiche stavolta sulle ferie. E se lavorano è perché lavorano, se prendono le sono falsi buonisti.

  • huge 2148
    02 set 2014 alle 9:34

    @lucka90, la variante per la tratta B include una nuova fermata Belgio interrata.
    Quei rendering sono vecchi e si riferiscono al progetto pre-variante.

    Io spero vivamente che creino dei percorsi ciclopedonali immersi nel verde, come mostra il rendering. Sarebbe magnifico.
    L’ideale sarebbe una “greenway”, un percorso verde che arrivi fino a Sferracavallo sfruttando i lunghi tratti interrati e creando un percorso in parallelo alla ferrovia dove questa è in superficie (da San Lorenzo a Cardillo).

  • alvarezlimao 153
    02 set 2014 alle 9:46

    Percorso ciclo-pedonale, un nuovo assetto viario non serve poiché è previsto l’allargamento di viale Strasburgo. Piuttosto sarebbe interessante cosa prevede il P.R.G. nell’area fra Marinella e la stazione di Tommaso Natale, si parla di un polo di interscambio bus extraurbani bus amat e parcheggio auto. Realizzato questo nodo si può prevedere l’installazione di passerelle pedonali per la nuova multisala (ex coca cola). Un po di architettura contemporanea in questa vetusta città!

  • Metropolitano 3236
    02 set 2014 alle 12:40

    @maximus77 hai ragione.
    Infatti ci sono dei paesi in cui uno può prendersi tanti giorni di ferie quanti ne vuole, ovviamente non viene retribuito per quei giorni e lo apprezzo molto. In USA con zero giorni di ferie retribuiti (senza contare le festività), se uno si prende un giorno di ferie o di riposo niente medico fiscale e niente controlli, semplicemente non viene retribuito per quel giorno e basta !
    Beati loro, ecco perchè qui c’è tutto un mancia-mancia !
    Io sarei favorevole a questa ipotetica legge.
    Italia e Russia sono in testa sul numero di ferie. Noi con 32 giorni di ferie senza contare le festività: ecco perchè ho sempre odiato il mese di Agosto ! Pazienza, beh ormai è finito. :)

  • huge 2148
    02 set 2014 alle 15:04

    Eh, sì, come sono evoluti. Addirittura il lavoratore non ha ferie retribuite né malattia. Ammazza che democrazia!

  • Roberto Palermo 95
    09 set 2014 alle 23:32

    Salve amici.
    Volevo precisare, come autore dei primi due rendering pubblicati, quelli con la deviata in rosso, che la mia è solo un’ipotesi personale sulla base delle osservazioni dell’area di cantiere.:)
    Non conosco il progetto nè tanto meno il cosiddetto “layout” di cantiere, ho solo ipotizzato l’andamento della deviata e della relativa paratia sulla base degli elementi osservati in loco e di alcune deduzioni tecniche; l’ho quindi disegnata e sovrapposta alle foto che io stesso ho preso, già pubblicate su questo sito da Fabio. Naturalmente sono convinto che i lavori saranno realizzati più o meno in questo modo, ma non posso escludere che possano esserci variazioni da parte dell’impresa.
    Questo soltanto per la massima chiarezza.
    Grazie a tutti, nella speranza di essere stato utile ;)


Lascia un Commento