26 ago 2014

Sferracavallo, quando il cittadino non è tutelato dalle Forze dell’Ordine


Riceviamo e pubblichiamo la lettera da parte di una nostra concittadina della borgata di Sferracavallo. Siamo in tema di sicurezza e controllo del territorio, con le forze dell’ordine che dovrebbero mantenere un presidio costante e permanente. Ovviamente, ad una telefonata al centralino della Polizia Municipale le è stato risposto che non era disponibile alcun agente che potesse avvicinare a Sferracavallo. Come tutelare i cittadini che si ribellano e che chiedono semplicemente vivibilità nelle nostre piazze?E’ davvero così difficile?

 

IMAG0414

Spett.le Polizia Municipale,

Mi chiamo Rosalia Boscaino e ho appena terminato una sessione di lotta civile, persa, contro una banda di teppisti che in sella a motorini, sia a motore che elettrici – in tutto sei o sette – facevano avanti e indietro in Piazza Beccadelli (la piazza di Sferracavallo, per intenderci, esclusivamente pedonale). Il tutto passando a velocità sostenuta in mezzo ai miei bimbi e a quelli di un’altra signora che giocavano a palla. Nemmeno la minaccia delle fotografie li ha fermati. Le fotografie, per documentazione, le ho allegate. Segnalo che l’abitudine al transito con i motorini a velocità sostenuta nella Piazza è costante a tutte le ore. Nonostante si siano uniti a me e alla signora altri passanti a protestare, la scena si è ripetuta.

Vi prego di intensificare i controlli e se possibile di richiedere che vengano disposte delle barriere robuste che consentano esclusivamente l’accesso pedonale.

IMAG0413

 

IMAG0415

 

 


forze dell'ordineincivilipanormosauripolizia municipaleSFERRACAVALLO

16 commenti per “Sferracavallo, quando il cittadino non è tutelato dalle Forze dell’Ordine
  • marcelloriina 38
    26 ago 2014 alle 8:46

    Sarebbe il caso di registrare la chiamata fatta al Comando dei VV.UU., verificare se la richiesta di intervento sia stata esaudita e in che termini e tempi, ed eventaulmente procedere mediante una formale denuncia al Distretto di Polizia di Stato, ai Carabinieri, e allo stesso Comando di Polizia Municipale, per omissione di atti di ufficio. Ormai nessuno vuol far più niente. Quello che rammarica di più è che chi dovrebbe aver cura dell’ordine pubblico il più delle vote se ne frega altamente. E ciò si verifica soventemente al sud e nella nostra amata terra.

  • Luca S. 129
    26 ago 2014 alle 8:55

    Finche’ non ci scappa la tragedia…
    Non ci sono agenti disponibili al momento puo’ essere anche vero, ma la verita’ e’ che si tratta di un problema noto, quindi si evince una carenza organizzativa da parte chi li dispone sul territorio: chi decide dove devono stare gli agenti e perche’ non se ne trovano mai nei luoghi dove si verificano simili schifezze?

  • Miata 39
    26 ago 2014 alle 9:09

    Non c’erano agenti che potessero andare a Sferracavallo? A mio modo di vedere dovrebbero esserci pattuglie a disposizione proprio per questo, con una sorta di “ronda” continua di controllo tra pallavicino, mondello e sferracavallo. Altro che blitz una tantum per auto in doppia fila e ambulanti. Solo controlli continui e continuo rischio di poter essere multati, potrebbero far desistere qualcuno dal fare i proprio comodi.

    Tra l’altro andrebbe regolamentato l’uso di queste bici elettriche che si vedono nelle foto (che credo restino ancora identificabili come biciclette e non scooter).

  • cirasadesigner 1010
    26 ago 2014 alle 11:22

    Ricordo male o ci sta una postazione fissa con tanto di garitta climatizzata a Sferracavallo??? Perché non mandare una pattuglia fissa con almeno due turni per governare quello che dovrebbe essere uno spazio pubblico pedonale. Visto il grandissimo numero di locali che vi si affacciano, vista la costante affluenza che interessa il centro tutto l’anno, il minimo che dovrebbe fare un comandante di Polizia Municipale, è prevedere un servizio costante… Ma siamo alle solite, non si vuole fare, il caos regna sovrano…

  • Clipas 12
    26 ago 2014 alle 11:51

    Di cosa ci scandalizziamo? Lo SANNO TUTTI che i palermitani sono degli indisciplinati alla guida dei propri mezzi e non solo per i fatti accaduti a Sferracavallo, ma anche quando guidano le proprie autovetture in tutte le vie della città; invadendo le corsie preferenziali riservata ai mezzi pubblici, parcheggiando in doppia e tripla fila, non rispettando i pedoni quando attraversano le strisce pedonali e potrei continuare. Ma fino a quando non si da l’opportunità di far rispettare le regole, si continuerà a fare sempre così; e fino a quando i vigili, anzichè andare a prendersi il caffè al bar, non adempiono al loro dovere, non cambierà mai nulla in questa città.

  • Metropolitano 3231
    26 ago 2014 alle 12:26

    Si faccia un altro referendum in favore dei cittadini di Sferracavallo per farne di esso un Comune con Stemma e Sindaco propri. Questa Frazione non è minimamente tenuta in considerazione da Orlando !

  • lorenzo80 582
    26 ago 2014 alle 14:29

    Ho frequentato per anni la bellissima borgata di Sferracavallo. Il livello panormosaurico è secondo soltanto a Isola delle Femmine. Una volta ci ho visto persino la carcassa di uno scooter gettata in mare. Peccato, davvero peccato.

  • bergamotto 83
    26 ago 2014 alle 14:30

    Egregi signori utenti di mobilita palermo noto con dipiacere che continuate a vivere nel mondo delle favole della disney pertanto Vi invito a crescere o a tornare sul pianeta terra ma con prudenza perchè il risveglio potrebbe scioccarVi dopo un cosí lungo letargo. Ebbene andiamo per ordine, Vi invito a prendere atto che il MIO Corpo di Polizia Municipale è grosse difficoltà di organico (come più volte documentato pubblicamente dal Comando) e malgrado tutto non Vi siete ancora stufati di fare le solite chiacchere da bar o discorsi di pianerottolo che dir si voglia. Passate a qualcosa di piú concreto, per esempio visto che spesso scrivete “sarebbe il caso di….., bisognerebbe verificare se….etc etc bla bla bla” passate ai fatti e denunciate qualcuno Vi dará le giuste risposte e Vi dará se il caso le giuste soddisfazioni. Comunque vada avreste il dono della conoscenza che attualmente Vi manca. Andiamo avanti, se ad un allenatore di calcio fornite solo 5 giocatori sono certo che rinuncerebbe in partenza ad allenare cosí come i giocatori si rifiuterebbero di scendere in campo poiché la partita sarebbe persa di sicuro. Nonostante tutto NOI la mattina ci alziamo alle 5 per andare in campo pur sapendo che sará una partita impari ma è il nostro dovere, quindi il vero problema non è come vengano disposti in campo i giocatori ma dove metterli prima ricordandoVi che la nostra piccola cittá presenta attualmente anche qualche piccolo problema viario (come i lavori tram che sconoscete evidentemente) e l’istituzione di diverse aree pedonali. Il resto delle problematiche quotidiane le ometto poichè visto che non le vedete e neppure intuite non le capireste pur spiegandoVele. Se aggiungiamo che il porcosauro o il locale panormosauro necessita dei muri di cinta con filo spinato, fossato, e alta tensione per non oltrepassare una area pedonale e ciò comporta la presenza costante di una o più pattuglie (vedi piazza magione) tolte quindi alla strada la frittata è pronta signori e se volete potete accomodarVi al tavolo oppure emigrate. In alternativa potete unirVi a noi e protestare, ma veramente, senza i “bisognerebbe verificare se” che giornalmente e ostinatamente pubblicate. Chiedete con noi che vengano fatti i concorsi o che venga stabilizzato il personale attualmente a 20 ore settimanali! Solo così si potrà coprire il territorio e venire incontro a tutte le esigenze della città, poi casomai parliamo di disorganizzazione di incopetenza gestionale o altro. Mi mettete la foto in via tukory della pattuglia con tanto di lezioncina sugli articoli del cds, sugli abusivi il suolo pubblico e tutti a dire bell’articolo! Ma finiamola con queste baggianate inutili, certo i due colleghi scendono vanno in mezzo a 60/80 abusivi e con fare educato ma perentorio dicono “dovreste togliere tutto altrimenti ci arrabbiamo, e subito anche”. Ma i coltelli a piazza magione e le taniche di benzina pronte per appiccare il fuoco li vedete Voi Egregi Signori seduti a scrivere su mobilita o noi? Agli eroi di guerra danno le medaglie ma noi non siamo in guerra viviamo solo in una cittá frequentata da MELME ed il materiale umano per contrastarli è assolutamente inadeguato. Fatevene una ragione. Dove non c’è controllo seppurper qualche minuto il palermitano si sente autorizzato a prendere possesso di qualunque cosa che sia marciapiede area pedonale intera carreggiata etc. Facciamo migliaglia di verbali ma dove operiamo, dove non operiamo non possiamo arrivare; abbiamo chiesto a Dio di autorizzarci a poter fare i miracoli ma niente, quindi se volete protestate pure con LUI o denunciate per omessa concessione di atti miracolosi. Inoltre, e concludo, abbiamo chiesto più volte al comando di fornirci dei pappagalli per urinare in macchina ma ci hanno risposto che o la teniamo per sette ore oppure dobbiamo andare al bar ma non a casa soprattutto se residenti fuori palermo. Quindi è con rammarico, ma non dipende dalla nostra volontá, che per urinare o bere acqua o prendere un caffè non possiamo fare altro che andare al bar durante una pausa voluta ingiustamente dalla natura e dai sindacati e ovviamente solo se autorizzati dalla centrale operativa. E sulla autorizzazione Vi consiglio di “verificare se” è cosí o meno. Saluti e arruspigghiativi

  • samir 230
    26 ago 2014 alle 15:36

    @metropolitano…….a SFERRACAVALLO sono stati indetti ben 2 referendum già!!!! Tra cui uno recente.
    La stragrande maggioranza ha sempre deciso di restare comune di Palermo. Il comitato promotore della separazione da Palermo ha perso 2 volte….. Quindi la borgata ha già espresso le sue scelte

  • maximus77 28
    26 ago 2014 alle 17:14

    tutta la mia solidarietà alla signora, anche io spesso ho visto questi teppisti girare in motorino elettrico sulla piazza, immaginando che fosse contro la legge!
    vogliamo parlare poi dello scempio in cui si trasforma la piazza di sera, con ogni tipo di bancarella che vende ogni tipo di cosa con venditori abusivi di tutte le nazionalità, anche italiani, senza lo straccio di un controllo, poliziotto o vigile che sia? viviamo proprio in mezzo al degrado più totale……vergogna Palermo!

  • francesco974 62
    26 ago 2014 alle 17:31

    concordo pienamente con il lettore BERGAMOTTO. in una citta’ di bestie,di subumani,e di incivili(definirli cosi’ e’ un complimento) nemmeno un ersercito di vigili potrebbe riuscire a fare meglio. qui manca tutto a livello di civilta’. vi faccio un esempio: io abito in zona stadio e giornalmente assisto a scene di motorini in corsa che gettano l’immondizia nelle campane del vetro, di gente che passaggia i cani e fa’ defecare il proprio animane davanti ai bar o agli esercizi commerciali, di gente che appositamente getta l’immondizia nei bidoni della differenziata altrui e mi fermo qui perche’ queste sono solo delle piccole incivilta’ che mi vengono in mente. ho anche visto i vigili aggrediti durante le partite del palermo da degli pseudo bestie travestite da tifosi solo perche’ volevano fare rispettare a chiusura al traffico della strade. signori ma di che parliamo? fatevi un giro e guardate cosa sono i palermitani. andate alla favelas di modello spiaggia la domenica e costatate che differenza c’e’ tra rio de janeiro favels e mondello. I PALERMITANI SONO IRRECUPERABBILI!!!! SONO MALATI NEL DNA E IN NESSUN POSTO DEL MONDO SI POSSONO METTERE 10 VIGILI PER OGNI VIA

  • punteruolorosso 1630
    26 ago 2014 alle 17:54

    @bergamotto
    solidarietà. a sferracavallo non ci sono regole.
    la piazza andrebbe chiusa al traffico direttamente, e la finiremmo con il parcheggio abusivo in tripla fila. in via plauto il marciapiede in alcuni punti non esiste, in altri è strettissimo, in altri i cassonetti maleodoranti costringono a scendere in strada. dalla piazza fion alla rotonda di punta matese ci vorrebbe il divieto assoluto di parcheggio, l’allargamento dei marciapiedi, la realizzazione di un affaccio panoramico lato mare nella salita per il bellevue. non è possibile che si debba camminare in mezzo ai rifiuti. quel posto merita un affaccio con ringhiera. chissenefrega della privacy delle case abusive costruite là sotto. peggio per loro. alcune non sono nemmeno ultimate. vergogna, è uno dei posti più belli che abbiamo. qui non è solo un fatto di polizia, ma strutturale.

  • antony977 165953
    26 ago 2014 alle 20:13

    @Bergamotto, sono anni che sentiamo sempre le stesse cose. Nessuno mette in dubbio ciò che dici, che sono ben risapute qui dentro. Ho anche amici all’interno del Corpo.
    Ma francamente la gente vorrebbe vedere ben altro piuttosto che sentirsi dire che che i vigili sono pochi, carenza di personale, impossibilità di pagare gli straordinari, ecc. ecc.
    I vostri colleghi sindacalisti cosa fanno?
    Scusami lo sfogo però…

  • Orazio 764
    27 ago 2014 alle 19:25

    Antony, la gente quando 20 anni fa è andata a votare ha creato le premesse dello sfascio di oggi, ha votato una forza politica ed una coalizione che ha agito scientemente per smantellare i presìdi di civiltà, spacciando le loro scelte per necessità storiche. E’ passata l’idea, tra l’altro, che tutto ciò che è pubblico non vale (per svenderlo ai privati cioè a loro) e quindi si sono depotenziate le Amministrazioni, l’insegnamento, la sanità pubblica e pure le Forze dell’Ordine (ricordiamo la coincidenza temporale tra governo berlusconi e volanti senza benzina) oltre che gli enti locali.

    Forse tutto ciò alla tua generazione è poco chiaro, forse eravate bambini, forse troppo piccoli e spensierati, forse solo qualunquisti, forse illusi da quella gente, però oggi dovreste iniziare VOI a fare politica, in senso positivo invece di guaire alla luna ad ogni piè sospinto, sebbene per giuste istanze, accusando sempre i soliti noti. Pure a me viene il voltastomaco a vivere a Palermo, ma tant’è aspetto l’occasione per fuggire e non metterci più piede,cerco di agire ma evito di guaire.

    Il corso delle cose si cambia con una politica seria, sensata ed onesta. Ma qui, al colmo del qualunquismo e dell’anti-politica ho letto addirittura che i VV.UU. sarebbero inutili come corpo. E allora, dove dovremmo andare con queste teste?

  • Irexia 675
    27 ago 2014 alle 20:33

    @ bergamotto: avete chiesto, tramite sindacati magari, un incontro con il Sindaco? E’ possibile un incontro tra Sindaco, vostro Comandante e Prefetto per concertare una maggiore sinergia con Carabinieri e Polizia di Stato (anch’essi mi sa, in difficoltà, come anche Orazio ricorda)?
    Spero di potere leggere su questo sito il tuo articolo in cui dai conto della situazione del corpo di Polizia Municipale…
    Certo che se nelle zone pedonali fossero montati i bollard non sarebbe necessario tenere una pattuglia con 2 vigili al loro ingresso per imporne il rispetto…


Lascia un Commento