11 ago 2014

Attivati 4 nuovi stalli Car Sharing all’apt di Trapani


car-sharing-palermo

Lo scorso venerdì è stato attivato un nuovo parcheggio del servizio Car Sharing Palermo all’aeroporto di Trapani Birgi “Vincenzo Florio”.

Dunque saranno 4 posti auto a disposizione dei fruitori del servizio, accessibile 24h su 24h e in modalità “one way”, ovvero non è obbligatorio riportare l’auto nello stallo in cui la si è prelevata.

A fronte dei tanti palermitani (e non solo) che spesso si recano all’aeroporto trapanese per usufruire dei voli Ryanair, riteniamo sia un buon modo per incentivare l’intermodalità garantendo una certa indipendenza utilizzare tale infrastruttura.

Di certo, la tariffazione è più cara

rispetto ai servizi di trasporto privati tutt’ora vigenti, quali compagnie di bus Terravision etc. Volendo simulare un trasferimento da Palermo a Trapani Birgi (tragitto 111km circa – durata 1:34h by viamichelin.it), il costo complessivo sarebbe così composto:

2 x 2,40€ = 4,80€ (costo per due ore di utilizzo della vettura)

+

0,47€ x 100= 47,00€ (costo chilometrico per i primi 100 km)

+

0,36 x 11 = 3.96€ (costo chilometrico per gli ultimi 11 km)

Totale di 55,76 €

Così come riporta il cs del Comune di Palermo, i costi orari e chilometrici delle vetture impiegate per il servizio ONE WAY per gli aeroporti sono i seguenti:

costo orario 2.40 €/h dalle 07.00 alle 22.00 e 0.90 €/h dalle 22.00 alle 07.00;
costo chilometrico 0.47 €/Km per i primi 100 km, 0.36 €/Km da 101 a 300 Km 0.30 €/Km oltre i 300 km

Sicuramente in questo caso può essere interessante fare carpooling (quindi condividere l’auto e le spese con altri passeggeri) utilizzando il servizio di car sharing.


amatcar sharing palermocar sharing trapanicarpooling palermoio guido car sharingmuovity carpooling palermo

5 commenti per “Attivati 4 nuovi stalli Car Sharing all’apt di Trapani
  • Fabion54 48241
    11 ago 2014 alle 12:38

    Considerando che il pullman costa 11€ a testa, parlando di sola andata, anche volendo andarci in 5 in auto, il pullman verrebbe 55€ a fronte dei 55,76€ dell’auto… Insomma al momento anche volendo fare carpooling, le tariffe andrebbero leggermente diminuite per favorire un’alternativa valida e creare così una vera concorrenza tra mezzi pubblici.

  • tommasof 4
    11 ago 2014 alle 13:58

    L’unica convenienza è avere libertà di orario. Però effettivamente bisogna essere minimo in 4 se non 5

  • antony977 165912
    11 ago 2014 alle 14:44

    Ma l’auto carsharing è rivolta essenzialmente agli abbonati, e non è che si può paragonare al pullman, sia per il comfort che per il servizio.
    Col pullman hai anche il rischio che la corsa possa saltare o trovare tutti i posti pieni

  • Fabion54 48241
    11 ago 2014 alle 16:01

    @antony977: Ma in questo caso l’offerta è rivolta ai non abbonati, perché il turista non si fa l’abbonamento solo per una settimana.
    E non sto paragonando la macchina al pullman, sto semplicemente dicendo che se si vuole creare una vera concorrenza, il prezzo va leggermente diminuito :)

  • antony977 165912
    11 ago 2014 alle 16:06

    abbonati, anche per una settimana è necessario abbonamento. carsharing e carpooling vanno molto d’accordo :)


Lascia un Commento