20 giu 2014

Chiusura della Favorita 21 e 22 Giugno, i percorsi alternativi


Penultimo weekend per la sperimentazione della chiusura parziale del parco della Favorita, e che terminerà Domenica 29. Verà infatti chiuso viale Ercole (strada in direzione Fiera del Mediterraneo) nel tratto fra il cancello Giusino a piazzale Matrimoni. La chiusura avverrà dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 fino alle 18:00.

chiusura favorita

 

Vi suggeriamo alcuni percorsi che potrebbero evitarvi facili incolonnamenti:

Per chi proviene da piazza Valdesi, ed è diretto verso viale Strasburgo, l’Autostrada A19 e il Centro Città si consiglia la percorrenza di viale Venere e di via dell’Olimpo; o in alternativa percorrere la borgata di Partanna per poi sbucare su via dell’Olimpo. Quindi si proseguirà per lo svincolo di Tommaso Natale, o via Lanza Di Scalea. Suggeriamo anche l’utilizzo della nuova strada inaugurata qualche settimana fa e che potrebbe agevolarvi nel raggiungere viale Regione Siciliana. Strada valida anche per il ritorno, dato che permette di evitare viale Strasburgo.

 

Per chi vuole arrivare a Mondello in auto, sarà possibile parcheggiare in prossimità della borgata e usufruire delle navette gratuite.

Per chi invece vuole raggiungere Mondello col mezzo pubblico, potrà utilizzare i bus della linea 806 che partiranno ogni 10′ da piazza Sturzo, o la nuova linea 806 Express da piazza Verdi.  Infine la linea 544 con partenza da piazzale John Lennon ogni 15′.

 


chiusura parco della favoritamondellopallavicinoparco della favoritapartannaviale dell'olimpoviale dianaviale ercole

9 commenti per “Chiusura della Favorita 21 e 22 Giugno, i percorsi alternativi
  • guarino1 185
    20 giu 2014 alle 23:46

    la mia domanda è questa: il fatto che si debba aprire al traffico dalle 12:30 alle 15:00 non è emblematico del fatto che quest’ordinanza è fallimentare? Qualsiasi urbanista si renderebbe conto che è una cosa che non può funzionare con le cose come stanno oggi…

    • Fabion54 48580
      21 giu 2014 alle 9:56

      @guarino1: Dalle 12.30 alle 15.00 la favorita sarebbe comunque poco utilizzata visto che a quell’orario il caldo e il sole la fanno da padroni, quindi sfruttano questo fattore per evitare ulteriori critiche e lamentele di chi torna a Palermo per il pranzo.

  • antony977 165977
    21 giu 2014 alle 9:07

    Mondello dal punto di vista urbanistico, non può più sopportare tutto questo carico di auto.
    Personalmente sarei per il doppio senso di marcia su viale Diana

  • guarino1 185
    21 giu 2014 alle 10:36

    @Fabion 54: siamo d’accordo, ma se l’obiettivo finale è chiudere la Favorita definitivamente per renderlo un VERO parco urbano, fruibile tutti i giorni dell’anno, la necessità di una riapertura temporanea rende chiaro che ad oggi non è possibile farlo.
    L’unico modo per chiudere la Favorita è creare un’adeguata strada perimetrale allargando via Duca degli Abruzzi/Viale del Fante in parte e aprendo una nuova strada da Fondo Trapani fino a viale Regina Margherita di Savoia.

  • guarino1 185
    21 giu 2014 alle 10:38

    @anthony977: io credo che se non istituiscono il doppio senso di marcia è perché il rischio di incidenti mortali con scontri frontali sia parecchio alto in quella strada: non è solo questione di forte velocità dei veicoli. Il problema è alla base.

  • Fabion54 48580
    21 giu 2014 alle 16:15

    @guarino1: Basterebbe una bella fila di new-jersey in cemento e nessuno potrebbe effettuare una manovra azzardata

    @guarino1: Siamo d’accordo sul fatto che andrebbero migliorati gli itinerari alternativi, ma il mio è un discorso leggermente diverso..
    Alla situazione attuale, se tu sei conscio del fatto che la Favorita il Sabato e la Domenica viene chiusa, perché ti ostini a passare da Pallavicino lamentandoti pure? Perché non utilizzi proprio quella fascia oraria per tornare a casa? Perché non prendi dall’addaura o da Partanna per tornare a casa?

  • emmegi 717
    21 giu 2014 alle 17:34

    @Fabion54
    2,500 km. di new jersey con due file ininterrotte da piazza Leoni al cancello del Giusino ad andare e a tornare ?

  • guarino1 185
    21 giu 2014 alle 18:16

    @Fabion54: con due km e mezzo di jew jersey a questo punto fai prima davvero a creare la strada da fondo trapani! =)

    Dici tu, se sai che c’è l’ingorgo perché ti vai a infognare? Giusto! Ma in questo caso la maggior parte dei palermitani non sapeva minimamente dell’ordinanza, quindi disinformazione da parte loro e del comune. Poi tieni presente che alcuni sono costretti a passare da lì perché magari ci abitano. In ogni caso, le strade alternative non sono molte e proprio per questo in ogni caso, col traffico del weekend, si vengono a creare per forza incolonnamenti dappertutto!

    Ma allora facciamo partire il discorso dal principio: perché mai un cittadino si dovrebbe adattare a un’ordinanza comunale che oltre ad essere scomoda è soprattutto inutile? Non è più facile ammettere che è un’operazione nata male e gestita peggio, tanto per fare? In questo modo il comune perde tanta credibilità e fiducia da parte dei cittadini secondo me…


Lascia un Commento