26 mag 2014

Passante Ferroviario, terminati i lavori in Vicolo Bernava


Dopo un anno e tre mesi circa , finalmente stanno per terminare i lavori presso Vicolo Bernava (zona corso Finocchiaro Aprile). Operazioni che si sono protratte a causa di alcuni cedimenti del terreno.  Nei prossimi giorni si passerà alla messa in sicurezza definitiva degli edifici lesionati.

Come potete notare, i vari macchinari sono pronti per essere portati via dal cantiere:

IMG_4403

IMG_4402

Gli edifici lesionati verranno “ricuciti” e riportati in sicurezza. Nel frattempo riprenderà a giorni lo scavo della galleria sottostante, e che si concluderà durante l’estate.

Qui ci troviamo in Via Serpotta:

IMG_4404


chiusura vicolo bernavacorso finocchiaro aprileimera-lollilolli-imeramobilita palermoorleanspassante ferroviariopassante ferroviario palermopfpraddoppio passante ferroviarioSegnalatiSoil Geosondaggivia ortolanivicolo bernava

49 commenti per “Passante Ferroviario, terminati i lavori in Vicolo Bernava

Comment navigation

  • Paco 7942
    07 giu 2014 alle 13:02

    @rox, dici che da 50 anni vedevate un fiume sotto le fondamenta di casa, praticamente la cosa piú pericolosa per un edificio, l’acqua distrugge le fondamenta, e la colpa é della SIS? Oltre al fatto che 50 anni di acqua avrebbero raso al suolo la zona, il rischio idrogeologico non é qualcosa su cui scherzare.

  • huge 2219
    07 giu 2014 alle 13:09

    Onestamente non capisco questo tipo di attacchi al blog. E non è la prima volta. Come se fosse stato MobPA a elaborare il progetto o a causare i danni. Mi sembra sia sempre stata fatta della buona informazione. Certo, alcuni articoli possono piacere di più, altri di meno. Normale in un mondo in cui ognuno ha una sua opinione. Eppure per qualcuno si tratta sempre d’essere prezzolati, di avere un proprio tornaconto, di essere amici degli amici. Invece d’indirizzare la propria rabbia verso chi è realmente responsabile, politici, Rfi, la SiS nel caso specifico, si preferisce lo sfogo contro un blog sul web. Con quale scopo non si capisce bene.
    Sarebbe molto più produttivo se Rox scrivesse un bell’articolo sull’argomento, esponendo a fondo le sue ragioni, i fatti di cui è a conoscenza, eventuali foto, così da pubblicarlo e dare voce anche a chi sta subendo le conseguenze dei lavori e i disagi di dovere lasciare la propria casa. Di sterili attacchi non ce ne facciamo niente.

  • rox 20
    07 giu 2014 alle 13:24

    Huge c’è chi l’articolo lo ha gia ‘pubblicato su repubblica stamattina,al telegiornale TRM la notizia è già passata alle 13.30 le repliche saranno nel pomeriggio e in serata.

  • antony977 166208
    07 giu 2014 alle 13:45

    Rox, ti ripeto per l’ennesima volta che questa non è una testata ma un blog condotto GRATUITAMENTE. Qui non c’è il reporter che giornalmente o la notte si precipita sui luoghi della cronaca.
    O dobbiamo continuare questo sterile dibattito? Ti ho pure detto che non appena avremo la possibilità, si farà un articolo. Che altro dobbiamo fare??????

  • huge 2219
    07 giu 2014 alle 14:08

    @rox, non sono in Italia, per cui non ho né la possibilità di leggere Repubblica edizione Palermo, né quella di vedere i TG locali. Il web è l’unica fonte d’informazione che ho, per cui se tu volessi scrivere un articolo, sarei più che contento di leggerlo.

  • Vincent981 9
    08 giu 2014 alle 9:30

    Ho letto tutti i commenti e più che critiche costruttive qulle di @rox mi sembra solo una lotta personale. Innanzi tutto prima di dire che la SIS abbia sbagliato o meno sul conto dei carotaggi e dello studio del terreno, ti ricordo che i lavori sono stati fatti tenendo sempre al primo posto i residenti di quelle zone.
    Tu parli di progetto sbagliato… beh se ti sei studiato il progetto e lo conosci cosi bene perchè non risolvi tu la cosa, vai agli uffici della SIS e dagli la soluzione…..
    Purtroppo la maggior parte del persone sono solo brave a parlare e trarre conclusioni.
    Onestamente tu che parli e parli dovresti elogiare proprio la SIS che preventivamente ha fatto sgomberare gli edifici altrimenti ora staremmo a parlare d’altro….

  • peppe2994 3120
    08 giu 2014 alle 10:39

    La storia è più brutta del previsto.
    Fabrivit ha postato nella sezione segnalazioni rapide il link della notizia su Repubblica.
    Lo scavo sarà interrotto a tempo indeterminato in attesa di soluzioni.
    A rischio la consegna dei lavori che a questo punto è possibile che slitterà ulteriormente.
    Il terreno fa acqua da tutte le parti purtroppo.

  • Fabion54 48894
    08 giu 2014 alle 11:59

    @peppe2994: Attendiamo comunicati ufficiali e notizie certe, il resto lasciamolo fare ai giornalisti :)

  • rox 20
    09 giu 2014 alle 20:37

    Salve a tutti!visto i gravi risvolti che ci sono stati in questi giorni, mi premeva dare un aggiornamento sulla situazione di cortile bernava per chi ancora non ne fosse a conoscenza. I lavori dello scavo sono stati interrotti, e il sindaco Orlando ha ufficialmente convocato SIS e RFI per il 16 giugno per fare il punto della situazione. Restiamo in attesa di risvolti…”fiduciosi”!


Lascia un Commento