21 mag 2014

Tram Linea 3: chiude Viale Regione tra Via Scobar e Piazza Einstein


Con l’ordinanza n° 579 dell’Ufficio Traffico, viene chiusa al traffico la corsia laterale della circonvallazione, in direzione Trapani, compresa fra via Scobar e Piazza Einstein. Provvedimento valido fino a Dicembre 2014 o sino a ultimazione lavori se precedente a tale data.

Verrà consentito nel limite del possibile il passaggio dei residenti nel tratto fino a Via Platen
La stessa Via Platen diventerà una strada a a doppio senso di marcia, ma senza uscita su Viale Regione Siciliana
Tutti coloro che imboccheranno la corsia saranno obbligati a girare a destra in Via Scobar.

 

Immagine

 

Piazza-Einstein-1024x791

L’ordinanza cita anche la SIS che dovrà porre un cartello all’altezza di Via Nazario Sauro che specifichi la chiusura della strada e l’obbligo di svolta in Via Scobar.

Gli itineri alternativi per chi si deve recare in Via L. Da Vinci da Viale Regione sono principalmente due:

  • Imboccare Via Scobar, girare a destra in Via Holm, girare a sinistra alle terza traversa (Via Montuoro), all’angolo con Via Lancia di Brolo girare a sinistra e proseguire fino a Via Campolo dove da via Tintoretto (strada di fronte in locale “New Paradise”) si può imboccare Via J. Tintoretto e finalmente giungere in Via Leonardo Da Vinci
    Itinerario sconsigliato a causa di scuole e strade strette
  • Imboccare il nuovo svincolo subito dopo il sottopasso di Piazza Einstein, girare a destra in Via Antonio de Saliba, girare di nuovo a destra in Via Galileo Galiei e infine proseguire dritto fino al semaforo con Via Leonardo Da Vinci

Ecco la mappa con il secondo itinerario alternativo per raggiungere Via Leonardo Da Vinci:

Vie Alternative Piazza Einstein

Questa chiusura porterà sicuramente dei disagi a tutti coloro che dovranno raggiungere Via Leonardo Da Vinci, ma sarà una grossa boccata d’ossigeno per tutti i cittadini che giornalmente perdono minuti preziosi alla rotonda a causa proprio di questa intersezione stradale tra due itinerari molto trafficati a qualsiasi orario.


corso calatafimilavorilavori palermolinea 3linea 3 tramlinea 3bmotel agippiazza einsteinpiazza ziino palermoSegnalatiSIStaglio alberi via da vinciTramtram circonvallazionetram lineatram palermotram piazza einsteinvia gaetano la loggiavia notarbartolo palermovia scobarviale regione siciliana

29 commenti per “Tram Linea 3: chiude Viale Regione tra Via Scobar e Piazza Einstein

Comment navigation

  • bergamotto 83
    21 mag 2014 alle 15:36

    In Via holm si potrebbe cambiare il senso di marcia se giunti al piazzale ci fosse un obbligo di svolta a destra verso via migliaccio per intenderci. Ma voi pensate veramente che il palermitano rispetterebbe tale segnale o tirerebbe dritto bloccando di fatto il flusso proveniente dalla rotatoria. In pratica voi spostereste ciò che fino ad oggi è stata la causa del delirio su una stradina 70 mt più avanti ed in posizione più pericolosa cioè andando per qualche metro contromano magari? Io preferisco allungare ma camminare sempre piuttosto che restare ore imbottigliato. Vedremo come va poi si potrà cambiare in corso d’opera, i critici a priori mi fanno sempre sorridere

  • loggico 387
    21 mag 2014 alle 17:39

    Io rimango della mia idea..peraltro valida anche dopo la fine dei lavori.. serve per alleggerire il traffico in zona einstein e arriva in un punto molto largo dove non confluiscono altre strade.. via scobar a senso unico verso mare con svolta a sinistra in via migliaccio dove quantomeno da un lato non si dovrebbe parcare, e via rinaldo montuoro tutto a salire..
    Ho mandato una mappa dettagliata spero venga pubblicata

  • r302 193
    21 mag 2014 alle 23:06

    In via Holm non si può cambiare il senso unico in quanto a breve, ed in via permanente, da piazza Einstein non si potrà più imboccare la via L. da Vinci verso il centro, nemmeno nel tratto fino al Bar Oscar finora percorribile. Il relativo flusso di auto dovrà quindi indirizzarsi verso la via Holm, compresi i TIR diretti verso il porto, per poi disperdersi nelle stradine di quartiere. I primi giorni facilmente ci sarà la paralisi della rotonda, poi gli automobilisti secglieranno itinerari alternativi e la situazione si normalizzerà, tranne il sabato mattina quando il mercatino (come sappiamo dall’esperienza di via dei Nebrodi, impossibile da sloggiare) bloccherà il principale itinerario.

  • Fulippo1 1354
    22 mag 2014 alle 9:15

    @r302
    Non credo che i TIR abbiano il permesso di transitare in via L. Da Vinci, ne adesso ne dopo.

  • rosario.a 0
    22 mag 2014 alle 9:40

    Per chi, come me, ha un’attività su via Platen, la chiusura di quel tratto di strada rappresenta una vera e propria tragedia. Partendo dal fatto che il comune non ha avuto neppure la delicatezza di avvertirci della chiusura, a noi basterebbe che si invertisse il senso di marcia su via Holm per garantire un po di respiro alle attività commerciali che si ostinano a rimanere in quella zona.
    La mancanza di sensibilità dimostrata è soltanto l’ennesimo schiaffo che riceviamo da parte dell’amministrazione comunale.

  • Fabion54 48748
    24 mag 2014 alle 14:37

    @rosario.a: Comunque Via Platen, se da un lato verrà chiusa, dall’altro verrà resa a doppio senso (cosa che, anche senza cartell,o a volte avveniva). L’inversione di senso di marcia di Via Holm creerebbe solo maggiori disagi ad una zona già ampiamente critica per quanto riguarda la mobilità e il traffico. Si tratta di qualche mese di sacrificio, però lei pensi ai benefici che la sua attività potrà trarre dal fatto che ha la linea 3 del tram di Palermo a pochi passi, linea 3 che si spera collegherà anche l’università… Pensi al bacino di utenze che potrebbero transitare a pochi metri dalla sua attività.

  • c.cucinella 0
    24 mag 2014 alle 23:02

    Secondo me siete tutti fuori, ma avete pensato cosa devono fare quei poveri cristi che vengono dalla parte Sud Est di Viale Regione (da Catania per intenderci) e devo andare in via Perpignano o Via Evangelista o zone limitrofe???? Se prima dovevano arrivare in piazza Einstein adesso devono ancora allungare strada solo per tornare a casa. Lo stesso dicasi per quelli che devono andare in Viale Leonardo da vinci parte alta…. SIETE FUORIIIIIII

    • Fabion54 48748
      25 mag 2014 alle 1:52

      @c.cucinella: Modera i termini! E comunque questa chiusura non è un capriccio, ma si ritiene necessaria per effettuare dei lavori, non c’è alternativa quindi fattene una ragione e ringrazia che ti stiamo avvisando in tempo, dandoti anche qualche consiglio sui possibili itinerari alternativi… Altrimenti martedì saresti rimasto ore e ore imbottigliato nel traffico a causa di questi lavori!

  • rosario.a 0
    27 mag 2014 alle 21:27

    Fabion, quello che per lei è “solo qualche mese di sacrificio”, per noi è una condanna a morte.
    La nostra è un’attività appena avviata per la quale, di sacrifici, ne abbiamo fatti già fin troppi; lavori notturni pur di aprire in tempo, continue lotte contro il SUAP che non è neppure in grado di leggere una PEC, continui controlli della municipale neanche fossimo dei criminali…
    Mi creda, sappiamo cosa sono i sacrifici.

    Aspetteremo per scrupolo,le prime due settimane di Giugno per fare le dovute valutazioni, ma abbiamo già avuto alcune disdette da parte di clienti che hanno saputo della chiusura della strada.

    Non stupiamoci se il tessuto produttivo di questa città sta velocemente sparendo, non c’è nessuna forma di tutela nei confronti delle piccole aziende; uno o due posti di lavoro perduti non attireranno mai l’attenzione come potrebbero fare i licenziamenti di massa di una grande azienda.


Lascia un Commento