28 apr 2014

Foto| Nuovi restauri in via Gioeni e ponteggi sulla Cattedrale


Lavori di restauro nei “luoghi del tesoro” in Cattedrale. Il ponteggio avvolge la parte dell’abside che ultimamente era ricoperta da quella che sembrava efflorescenza. Vorrei entrare in Cattedrale e chiedere se questi interventi magari comprendono la sottostante cripta (il corpo seminterrato visibile dalla piazza Sett’Angeli).

 

Vengono via i ponteggi da questo palazzetto in via Gioeni, non molto distante dalla Cattedrale.

Poco distante, percorrendo la tortuosa via Gioeni e la via Sant’Isidoro si arriva alla via Candelai, dove finalmente sembrerebbero terminati i lavori di recupero di questo immobile che si presentava degradatissimo. Il colore è un po’ troppo squillante, però vabè.
Ieri e oggi


cattedraleMandamento Seralcadi o Monte di Pietàvia CandelaiVia Gioeni

4 commenti per “Foto| Nuovi restauri in via Gioeni e ponteggi sulla Cattedrale
  • peppe2994 2783
    28 apr 2014 alle 12:44

    Com’è finita la controversia sulla ristrutturazione della facciata finanziata dalla pubblicità?

  • MAQVEDA 17489
    28 apr 2014 alle 17:07

    @phrantsvotsa scusa, mi sono spiegato male
    non criticavo il colore scelto, ma il fatto che questo sia troppo “sparato”. Qualche tono più scuro e sarebbe risultato meno “improbabile” su un edificio antico. Ben vengano i colori, purché non risultino fosforescenti.
    La monotonia cromatica a cui si fa spesso riferimento è il colore del Settecento palermitano (bianco, ocra etc), non si cambia per il gusto di farlo. Ci sono tinte predominanti in città, e bisogna rispettarle.

    @peppe2994
    Alla Cattedrale, per quanto riguarda il portico è ancora tutto fermo.

  • phrantsvotsa 462
    29 apr 2014 alle 10:16

    Bah…non saprei, in realtà i i palazzi nobiliari palermitani avevano colori vivi, ocra, rosa….

    In ogni caso, questioni di gusti, a me piace e visto di presenza anche di più ;-)


Lascia un Commento