16 apr 2014

Parco Cassarà pieno di amianto: una boccata d’aria letale.


SkullCrossbones

“Mamma scendo al parco a prendere una boccata d’aria”. Chissà quanti di voi l’avranno detto. Finalmente un parco vero a Palermo! Finalmente un posto all’aria aperta dove posso correre, rilassarmi, portare a spasso il cane. Peccato che il parco sia pieno di amianto

Il Nucleo Operativo Protezione Ambientale della Polizia Municipale ha posto l’area sotto sequestro. A quanto pare, da diversi carotaggi effettuati, il suolo risulta pieno di amianto polverizzato, con una presenza distribuita uniformemente all’interno del parco.

Denunciammo per primi la “situazione amianto” nel parco già nel novembre del 2011. Allora era ancora presente l’amministrazione Cammarata.

La situazione parve risolversi abbastanza in fretta, lasciando non poche perplessità dato che l’amianto non sta certo confinato all’interno di una rete.

Quello che ci chiediamo sin da adesso è: perché effettuare questi ulteriori accertamenti con così tanto ritardo? Quanta gente avrà corso nel frattempo seri pericoli per la propria salute? E’ mai possibile che accertamenti simili non siano stati fatti ancor prima di progettare un parco pubblico in quell’area?

Misteri di Palermo.

Attendiamo comunicato ufficiale del Comune di Palermo in merito alla questione.


amiantoamianto parco cassaràmobilita palermonopaparco cassaràpolizia municipalesequestro parco cassaràtumori

25 commenti per “Parco Cassarà pieno di amianto: una boccata d’aria letale.

Comment navigation


Lascia un Commento