01 mar 2014

Traffico piazza Einstein, è davvero colpa del tram?


Mentre proseguono i lavori di posa dei binari lungo via Leonardo Da Vinci,  voluto focalizzare l’attenzione su questo tratto per capire effettivamente se il traffico è aumentato o meno con la costruzione  della sede tranviaria. Pur avendo pubblicato qualche reportage che si riferiva alla zona di corso dei Mille, abbiamo focalizzato l’attenzione sul tratto di via L. Da Vinci in prossimità di piazza Einstein. Abbiamo preso in considerazione un giorno feriale (giovedì) e in pieno orario di punta (13:25) e guardate…giudicate dalle immagini:

20140214_131642

Le auto che vedete a fianco il marciapiede sono ferme, parcheggiate, e appartenenti ai clienti che attendono l’apertura del vicino Banco di Sicilia. Di conseguenza la carreggiata è ristretta ad una sola corsia

20140214_131654

Ma c’è di più: oltre alle auto ferme, anche fiori e piante del fioraio.

20140214_131710

 

Abbiamo anche notato che col semaforo verde, nel tratto successivo al fioraio, le auto scorrono più velocemente rispetto al tratto precedente. E da quanto ci informano, è una situazione che si verifica quotidianamente.

Ovviamente anche qui, come in tante altre zone della città, le cattive abitudini si uniscono all’assenza di vigili urbani. Peccato però che molti attribuiscono la colpa alla tranvia solo perché preferiscono guardare solo quello che il proprio occhio vuol vedere.


banco di sicilialavori tram piazza einsteinTramtranvia palermo

Articolo precedente

Articolo successivo

17 commenti per “Traffico piazza Einstein, è davvero colpa del tram?
  • peppe2994 2856
    01 mar 2014 alle 10:38

    La rotonda è esattamente come dovrebbe essere, il problema sostanziale è che non è una rotonda, ma un uovo. Questo a causa della posizione di viale regione non perfettamente centrale rispetto alle due parti di strada sovrastanti non si poteva fare altrimenti in un’ottica low cost.

    La soluzione che andava adottata fin dal principio era abolire tutti i semafori con opportune infrastrutture stradali alternative, quando ho due minuti penserò a qualcosa chissà che un giorno qualcuno non si renda conto di come basta ragionare per risolvere i problemi.
    Al momento per come sono state progettate le cose dobbiamo tenerci il traffico, anche se con l’apertura del tram la rotonda diventerà più tonda lato mare con un decisivo miglioramento della sicurezza.

    Sul discorso macchine parcheggiate, non danno fastidio, ne quelle ne il fioraio, anzi meno è larga la corsia, meno gli automobilisti si infilano e si fa prima.

    La municipale ragiona con la mentalità del panormosauro medio. Sostanzialmente con un codice della strada riscritto ed adattato. Ieri in piazza Cappuccini c’era la municipale che aiutava beatamente gli automobilisti a posteggiare sul marciapiede. e’ anche vero che bisogna considerare l’altro lato della questione, la macchina dove la mettiamo in tasca? I parcheggi non ci sono quindi è naturale che sia così.

  • loggico 372
    01 mar 2014 alle 10:46

    La colpa è vostra amici di mobilita palermo.. ( capisco che scrivere è facile ) quando il sindaco alle vostre osservazioni ha ben giudicato il servizio dei vigili urbani lodandoli.. bisognava dire ok non abbiamo piu niente fa dirci.. e lasciarlo là. . la Polizia municipale a palermo non esiste NON ESISTE!!!! io spero che le mie preghiere arrivino presto.. io sono stufo di vedere che ciascuno fa quel che min.. ci pare.. e la colpa è sua!!! Metti I viguli per strada e fai capire chi comanda. . Sono migliaia.. ma dove sono che fanno?????
    .

  • city_aid 1
    01 mar 2014 alle 11:15

    Ma di cosa stiamo parlando? Di come sono incivili i panormosauri? Di come se ne fregano i cotrollori? Di come sono inetti i nostri amministratori?

    Caro peppe
    Intanto le macchine in doppiafila provocano un imbuto quando da due corsie si riduce ad una sola, ma blocca totalmente il traffico nel momento in cui una maccina deve fare manovra per entrare o uscire dalla doppia fila.

    Poi non capisco come fanno i vigili a restare intrappolati nel caos e nel momento in cui arrivano all’imbuto creato dalle macchine in doppia fila tirano dritto senza neanche guardarle. Specialmente la sera quando stanno finendo il turno e sono diretti in via dogali

    Ma volete sapere la cosa che mi stuoisce di piú?
    Ma chi é lo scenziato che ha dato la licenza al McDrive senza avere gli spazi per la coda di auto in attesa? Passate la domenica sera quando per strada ci sono 4 cani e 3 gatti e li non si riesce a passare perché ci sono 40 macchine in coda nella strada pubblica.

  • antony977 165953
    01 mar 2014 alle 11:25

    @loggico, se ti riferisci alla recente intervista, quello è stato un webforum istituzionale e non un tavolo tecnico dove potevi alzarti e andartene se non eri d’accordo.
    Non è di certo il sindaco ad attestare il funzionamento o meno della municipale. Vedi per esempio l’ultimo nostro reportage sulle auto posteggiate in via roma

  • Templare 453
    01 mar 2014 alle 11:43

    Andarsene e lasciare Leoluca solo no, non sarebbe stato educato, magari chiedergli se aveva capito che si stava parlando della P.M. di Palermo sì.

    p.s. ma dello splendido centro commerciale naturale sulla xarreggiata del ponte di via Autonomia Siciliana ne vogliamo parlare?

  • loggico 372
    01 mar 2014 alle 13:14

    Caro antony977 io vi apprezzo tanto e anche altre volte vi ho mostrato la mia gratitudine..
    Ma vi immaginate che significa soffrire di calcoli (ne ho di un cm in questo momento ) e sopportare ogni giorno le auto che scorazzano nelle corsie riservate in via regione siciliana senza mai dico mai vedere un vigile che fa multe? Mai!!
    Ogni tanto lo fa la stradale ma I vigili ma dove sono?

  • antony977 165953
    01 mar 2014 alle 13:44

    Ti capisco perfettamente. E con questo non voglio giustificare nulla. Anzi, dopo ben 6 anni di attività con l’associazione sono sempre qua (e non solo io) a non calarmi la testa e continuare a denunciare questo immobilismo.

  • Sara 0
    01 mar 2014 alle 20:51

    @antony – e questo ti fa onore, anche se Tu pensi io sia finta!!! ;-) PS non sono avvocato purtroppo…

  • Fulippo1 1343
    01 mar 2014 alle 21:45

    A parte che propio in quella zona la strada e le corsie sono esattamente come erano prima, anzi molto megli dal punto di vista del decoro urbano e della funzionalità in fondo, poco è cambiato nella forma, e questo casino me lo ricordo da tempi immemori, andavo a scuola in via leonardo da vinci alta, e quante volte mi sono trovato in questo traffico, quasi ogni giorno.

    Il problema reale è la rotonda, e i palermitani, tutto quà. La rotonda non è fatta benissimo, e i palermitani non sanno guidare e non conoscono la civiltà.
    La polizia municipale di palermo, ha delle carenze grandissime e gravissime, ma obbiettivamente non possono essere ad ogni angolo.

  • Metropolitano 3236
    01 mar 2014 alle 22:42

    Pure io mi accorgo che i vigili non svolgono bene il loro lavoro. Quelle poche volte in cui scendono dalla loro volante in vista di un’auto in doppia fila o in sosta vietata in generale, non fanno subito la multa; sti babbi fischiano per un quarto d’ora e aspettano tanto tempo che il proprietario torni in macchina prima di fargli il verbale: ma perchè non verbalizzano immediatamente e fanno come Dio comanda ? Che babbei sti vigili urbani di Palermo!

    @Sara , sempre tu sei, ma stavolta con chi ce l’hai ?

  • vincerai 4
    02 mar 2014 alle 18:17

    ma vuoi vedere che peppe 2994 è il fioraio, non sa quello che dice ho visto ambulanze e altri mezzi di soccorso rimanere bloccati proprio in quel luogo, non parliamo poi del Mc Donalds, andrebbe trasferito

  • peppe2994 2856
    02 mar 2014 alle 20:13

    Il problema è il semaforo non il fioraio e non le macchine “parcheggiate”.
    Il Mc drive, quello invece andrebbe rivisto.

  • giannid 55
    03 mar 2014 alle 12:26

    Sulla rotonda di piazza Einstein gira la voce che gli stessi ingegneri che l’hanno progettata hanno ammesso che si sono dedicati molto al sottopasso e poco alla viabilità della rotonda. Per esempio un sottopasso lato monte per la corsia laterale avrebbe risolto il traffico nella parte alta.

  • Bart 8
    04 mar 2014 alle 14:58

    bhe quella strada dato che vivo a baida la faccio tutti i giorni in entrambi i sensi vi posso assicurare che senza macchine in doppia fila (scuola parte alta, supermercato, banche e…..fiorai) si camminerebbe che è un piacere meglio di prima, non avrei fatto gli incroci….con semaforo ma 2 3 attraversamenti per il cambio di marcia non in prossimità di intersezioni (fra l’altro ho visto più incidenti di prima) e avrei ristretto i marciapiedi per creare parcheggi a pettine fuori carreggiata (una corsia è sempre perennemente occupata) non commento sui vigili che provenendo da via dogali (visti da me) oltrepassano gli ostacoli senza nessun cenno di stranezza (d’altronde sono ….Palermitani anche loro) pero in compenso alla rotonda abbiamo come li chiamo io i tre vigili sempre presenti uno fa di mestiere l’uomo semaforo l’altro lavora alla Tim….. e l’altro osserva gli automobilisti

  • vincerai 4
    04 mar 2014 alle 19:38

    Sono d’accordo con Bart su tutto, mi convinco sempre di più che peppe2994 è un parente del fioraio. Comunque, come ex assessore al traffico proporrei una soluzione, che sarebbe di restringere il marciapiede a partire dall’incrocio di Via Uditore fino all’angolo con Mc Donalds, eliminare o restringere il Mc Drive


Lascia un Commento