10 feb 2014

Nuovi restauri nel Centro Storico


Giù i ponteggi da questo edificio in piazza della Mercede ad angolo con via Beati Paoli al Capo, nel cuore del Mandamento Seralcadio o Monte di Pietà.

Ieri e oggi.

Giù i ponteggi anche da questo edificio nel vicolo della Rosa Bianca, nel Mandamento Loggia o Castellammare, alle spalle della Vucciria. Ieri e oggi.

Recuperato e in via di definizione il cortile del palazzo del marchese Avarna in via Roma ad angolo con via Bandiera nel Mandamento Loggia o Castellammare.

Dopo secoli dall’apertura del cantiere, si vede finalmente qualche movimento in questo edificio in via Lungarini ad angolo con via Resuttana alla Kalsa o Tribunali. E’ stata definita la parte basamentale del prospetto.

Definito il prospetto posteriore della chiesa della Madonna del Soccorso o della Mazza in via Maqueda, nel Mandamento della Loggia o Castellammare. Il prospetto in questione si affaccia sulla piazzetta Borghese. Non ho ben chiaro se la parte sottostante i mensoloni sia o meno di pertinenza della chiesa. Ma se lo fosse stata i ponteggi già sarebbero stati allestiti da mesi.

Sull’altro fianco della stessa piazzetta è visibile il prospetto definito di questo palazzetto con accesso dalla retrostante piazza Lanza. Anche se qualcuno potrà storcere il naso, il grande arco a sesto acuto (di cui non ho trovato documentazione, non ho idea di cosa fosse), prima murato, è stato riaperto.

Prima che venisse riaperto.

Anche a palazzo Castellana si nota qualche movimento ultimamente. Dopo i vari via ai lavori, blocchi e camurrie varie, non si è più capito se il cantiere procedesse o meno.
Sembrerebbe che sul retro di via Venezia sia stata operata una piccola demolizione. E’ stata parzialmente eliminata una piccola facciata poco significativa addossata al retro del palazzo (non so se verrà ripristinata, nella parte bassa delle foto se ne vedono i resti) e sono venuti alla luce due archi a sesto acuto.

Nel frattempo sono in allestimento dei ponteggi nel catoio vicino sulla via Venezia.

 


chiesa della Madonna del SoccorsoMandamento Kalsa o TribunaliMandamento Loggia o CastellammareMandamento Seralcadi o Monte di Pietàpalazzo Avarnapalazzo Castellanapiazzetta Borghesepiazzetta Lanzavia beati paolivia Lungarinivia maquedavia romavia Veneziavicolo della Rosa Bianca

8 commenti per “Nuovi restauri nel Centro Storico
  • peppe2994 3140
    10 feb 2014 alle 10:16

    Indubbiamente ogni restauro è positivo, ma darei priorità immediata visti i recenti avvenimenti ai palazzi di piazza Garraffello, se il problema sono i privati che si mandino tutti in tribunale imputati dalla vasta avvocatura comunale perché o riparino oppure gli venga espropriato l’edificio.

  • MAQVEDA 17489
    10 feb 2014 alle 14:00

    Peppe, io sarei pure per una corsia preferenziale, ma non è che funziona così, tipo fermiamo gli altri restauri e restauriamo il Garraffello, ci sono dei progetti da redigere, dei fondi da stanziare appositamente etc. Bisogna velocizzare i vari passaggi burocratici. In ogni caso ripeto che piazza Garraffello verrà investita da una serie di recuperi, si vociferava già da più di un anno. Purtroppo, viste le lunghe tempistiche, il crollo è arrivato prima, ed è bastato questo perché si rinnegassero dieci anni e più di restauri serrati. E’ stato scandaloso ok, ma quello che si sente in giro è totalmente distorto, ci sono cantieri ovunque, eppure adesso si parla di recupero inesistente del centro storico. Mah.

  • marcone83 94
    10 feb 2014 alle 17:36

    ecco Maqveda… hai risposto tu nel post! Ora la gente comincia a dire che ci sono altri recuperi da fare che hanno la priorità ecc ecc ecc… parlano senza sapere cosa si sta realmente già facendo!! Ogni restauro è un passo in più!


Lascia un Commento