20 gen 2014

Tram Linea 2: Progressi in via Leonardo Da Vinci


In Via Leonardo Da Vinci i lavori del tram proseguono a ritmi serrati, ormai nella parte terminale della linea 2, che collegherà Piazza San Paolo alla Stazione Notarbartolo, si è realizzata la soletta dove verranno successivamente collocati i binari.

Ringraziamo l’utente fastweb per le foto

c27e81715c07d5cddd393798cb8714da

Visuale direzione Rotonda Castellana

549f2e9c076bc195eb386d64affb6c08

Visuale direzione Rotonda Einstein / Motel Agip

17d6fff7ce3cfcda92c773506262a60e

Ecco un particolare dei pali dell’illuminazione della linea 3B, quella su Viale Regione, che sono stati spostati lato monte per consentire di iniziare i lavori lato mare.

2638d28745752efdad0ae450c45805bb


chiusura via uditore palermolavori tram borgo nuovolavori tram via leonardo da vincilinea 2piazza einstein palermoSegnalatiTramtram palermoVia L. Da Vincivia ledonardo da vincivia leonardo da vincivia leonardo da vinci palermovia uditore palermo

2 commenti per “Tram Linea 2: Progressi in via Leonardo Da Vinci
  • monchey 93
    21 gen 2014 alle 17:12

    Ricordo che ancora non è stata del tutto cantierizzato il tratto di via Modica: forse è stato fatto questo per zittire tutti i proprietari dei piani terra che disponevano di un passo carrabile abusivo! Intanto si và avanti… Fra un poco iniziano la linea 3 e nessun tram si vede in città! Non sarebbe stato meglio che si concentrassero per una linea alla volta in modo da creare meno disagi ai cittadini alla circolazione stradale? E una città nel caos con tanti cantieri quanti sono le persone che vi lavorano…

  • Fabion54 48474
    21 gen 2014 alle 17:38

    @monchey: La linea 3 è già iniziata, infatti ricordiamo che si divide in due tronconi, uno che è quello che parte la Cep e arriva a Piazza Einstein per poi proseguire fino alla stazione Notarbartolo e un altro che è quello che “aggira” Viale Regione fino allo svincolo di Corso Calatafimi. Quindi dire che fra poco inizia la linea 3 è errato, inoltre era impossibile costruire e attivare una linea per volta perché i tempi si sarebbero notevolmente allungati.


Lascia un Commento