19 nov 2013

Pedonalizzazione Centro Storico: dal 7 Dicembre chiudono via Maqueda e via Roma


Si è svolto ieri l’incontro fra il comitato promotore per la pedonalizzazione di via Maqueda e l’Amministrazione Comunale; presenti anche una delegazione dei commercianti di via Roma e corso Vittorio Emanuele. Tema discusso è la prossima pedonalizzazione di alcune arterie cittadine in vista delle prossime festività natalizie, ma soprattutto con una chiusura graduale e definitiva che inizierà dopo le festività a Gennaio.

 

viamaqueda2

Tutto partirà il 7 Dicembre fino al 30 Gennaio, con la chiusura (tutti i giorni) di via Maqueda dalle 9.oo alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00, nel tratto fra piazza Verdi e i 4 Canti. Giusto per cominciare a fare abituare i cittadini alla chiusura della strada. Esclusi da questo provvedimento saranno i residenti, commercianti, mezzi di soccorso, e autorizzati. I bus transiteranno su via Roma, come continuano a fare tutt’oggi, trasformando di fatto la strada in una metropolitana di superficie: 6 linee in entrambi i sensi di marcia.

Caratteristica principale di via Maqueda sarà la creazione di una corsia centrale delimitata dove potranno infatti circolare i veicoli autorizzati e residenti. In attesa di ampliare i marciapiedi con una nuova pavimentazione, fra la corsia centrale e i marciapiedi verranno create 2 corsie per consentire il transito delle biciclette in entrambi i sensi di marcia.

 

Su via Roma invece, verrà attuata la chiusura giornaliera dalle 16.00 alle 20, con transito consentito solo ai mezzi pubblici, residenti e autorizzati nelle corsie preferenziali. La parte centrale della carreggiata invece, sarà totalmente pedonale. Tutta rimandata la discussione su una eventuale pedonalizzazione di corso Vittorio Emanuele.


aree pedonali palermoassessore bazzicentro storico palermocomitatocomune palermomobilita palermopedonalizzazione centro storico palermopedonalizzazione nataliziavia maqueda pedonalevia roma

12 commenti per “Pedonalizzazione Centro Storico: dal 7 Dicembre chiudono via Maqueda e via Roma
  • huge 2152
    19 nov 2013 alle 12:51

    La montagna partorisce il topolino.
    Come al solito non si ha il coraggio di fare le cose per bene e di andare fino in fondo sposando in toto una scelta.
    Soluzione che sa di compromesso, che non è né carne né pesce.
    Assurdo, dopo tanto parlare, creare una zona pedonale a fasce orarie. Tra l’altro pensata solo ed esclusivamente per i commercianti (guarda caso gli orari dell’isola coincidono con quelli di apertura dei negozi).
    Non vedo grandi differenze con quanto fatto in passato. Quattro transenne a delimitare via Maqueda, quattro vasi piazzati lungo la strada, le famose piste ciclabili orlandiane (due linee bianche tracciate per terra) ed ecco la tanto sbandierata pedonalizzazione del comune di Palermo. Uao. Complimenti. Effettivamente ci volevano mesi di incontri e confronti per una simile rivoluzione.
    Che delusione.

  • antony977 165955
    19 nov 2013 alle 12:58

    Attenzione, è solo temporale per passare successivamente a quella permanente di via Maqueda.
    Ricordiamoci che un’ordinanza del 2003 vieta il transito elle biciclette nelle aree pedonali. Non tutti lo sanno. E che nei grandi assi stradali deve essere garantito, sempre, il transito dei mezzi d’emergenza.
    Fra l’altro, nel recente PGTU, abbiamo fatto inserire un apposito ordine del giorno che sancisce il transito delle biciclette anche in queste aree.

  • Andrea Bernasconi 12
    19 nov 2013 alle 13:03

    Cerco di non essere mai polemico ma stavolta concordo con huge. Un provvedimento lillipuziano, al limite della presa per il c**o.
    riporto quanto ho scritto già sul gruppo FB di MP:

    posso essere sincero?
    la soluzione proposta mi sembra una boiata, un compromesso “provvisorio” al ribasso.
    E poi, cosa si intende per “residenti”? E perché questi, se non hanno scarrozzi proprio su via maqueda, dovrebbero poter passare?

    Vuoi pedonalizzare? pedonalizza. Stop
    niente orari “da/a”, niente date “fino a”, niente “tranne che per”, e soprattutto, basta, BASTA con la parola “sperimentazione”!

  • huge 2152
    19 nov 2013 alle 13:24

    Sì, Antonio, è temporanea. E vuoi vedere che con questi chiari di luna a gennaio si torna a una via Maqueda di nuovo interamente aperta alle auto? Altro che definitiva. Orlando è solo chiacchiere e distintivo.

  • antony977 165955
    19 nov 2013 alle 13:39

    No perché non è stata decisa dall’amministrazione ma dal comitato promotore. Perché non avvicini questo pomeriggio?
    Tu pensi che i commercianti stessi, dopo che hanno fatto il casino per poter far chiudere via Maqueda, a Gennaio facciano i faccioli? :D

  • peppe2994 2876
    19 nov 2013 alle 18:11

    Considerato che si tratta di un provvedimento provvisorio sono più che soddisfatto.

    Concordo con le opinioni dell’articolo, chiudere tutto e subito sarebbe un trauma, uno sconvolgimento troppo radicale alle abitudini dei palermitani. Meglio procedere per gradi, certo se poi non si farà sul serio allora sarà stata una barzelleta ma l’idea di procedere cautamente è buona.

  • Metropolitano 3236
    19 nov 2013 alle 19:00

    Si può procedere con “cautela”, ma si fa per dire perchè possono pedonalizzare definitivamente subito,senza se e senza ma la strada. Quasi nessuno protesta per la nuova permanente isola pedonale, dunque si chiuda via Maqueda alle auto per sempre (come Viale Regione ai pedoni e ai dueruote).

  • renard 230
    20 nov 2013 alle 0:39

    Una precisazione: dall’articolo che ho letto io, i residenti potranno transitare solamente per uscire dalla zona pedonale, per rientrare dovranno farlo nelle ore in cui non vige l’isola pedonale (13-16 o dopo le 20).


Lascia un Commento