05 ott 2013

Piazza San Domenico pedonale: al via i lavori definitivi


Finalmente dopo tante battaglie, proposte, provvedimenti temporanei e annunci, oggi piazza San Domenico diventa definitivamente pedonale. Un percorso tortuoso che ha avuto la sua svolta durante gli incresciosi episodi dello scorso 26 Luglio e che oggi ha trovato sbocco con il dialogo e le proposte. Riportiamo il comunicato stampa del Comune di Palermo che annuncia i lavori per la pedonalizzazione definitiva di piazza San Domenico.

Dopo i primi provvedimenti di pedonalizzazione dell’area avviati durante l’estate appena trascorsa, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha ordinato la zona rimozione coatta in tutta la piazza San Domenico. Diventa quindi definitivo il provvedimento di pedonalizzazione della piazza.

 943298_688042421209639_140095405_n

 

In particolare: in via Roma verrà collocata nuova segnaletica stradale; in via Valverde, via Torre di Giotto, discesa San Domenico, via Bambinai, largo Cavalieri di Malta, via Castello e via Sant’Alessandro verrà istituito il senso unico di marcia; in via Gagini si potrà circolare solo a piedi; in via Giovanni Meli e via Squarcialupo verrà istituito il doppio senso di marcia; in piazza Giovanni Meli e in piazza San Giacomo La Marina si potrà parcheggiare in senso obliquo.

“Queste nuove disposizioni in materia di traffico veicolare – spiega il sindaco – serviranno non solo per restituire definitivamente piazza San Domenico alla città, ma anche per liberare il centro storico dal traffico tentacolare. Palermo tornerà a essere una città a misura d’uomo solo quando la smetteremo di assistere alla formazione quotidiana di ingorghi e, soprattutto, all’odioso fenomeno della sosta selvaggia. La polizia municipale avrà il compito di fare rispettare le nuove regole”.

L’ordinanza segue l’incontro che Leoluca Orlando e gli Assessori Agata Bazzi e Marco Di Marco hanno avuto il 25 settembre scorso con una delegazione di commercianti di Piazza San Domenico e alcuni cittadini dei comitati nati a sostegno della pedonalizzazione della piazza.

In quell’occasione, l’Amministrazione Comunale propose di creare una “cittadella degli argentieri”: da piazza Meli a piazza Sant’Eligio.  Piazza Meli dovrebbe ospitare dei parcheggi destinati alle attività dei 24 tra argentieri e gioiellieri che lavorano nella zona. Previste anche l’organizzazione di eventi e la promozione della loro storica attività artigianale.

 

Annunciamo inoltre che contestualmente ai lavori, verrà indetta una gara d’appalto per l’acquisto di arredi quali panchine e rastrelliere per bici. Verrà rifatto interamente il marciapiede lato via Roma e prolungato, in modo da chiudere gli attuali due varchi. Inizio lavori previsto intorno il 14 Ottobre. Si conta di terminare tutto entro Dicembre.


assessoricommerciantiisola pedonale piazza san domenicolavori piazza san domenicomuovitypedonalizzazione piazza san domenicopiazza san domenicoposteggiatori abusiviprotestaricostruiamo piazza san domenicosantuzza

7 commenti per “Piazza San Domenico pedonale: al via i lavori definitivi
  • KINGDOM 20
    05 ott 2013 alle 12:38

    bene cosi. Adesso però avanti con le altre piazze storiche. ho notato con piacere che in piazza bologna stanno terminando il riposizionamento delle ultime basole. vorrei vedere anche interamente chiusa quella che secondo me è la piazza più bella di palermo, cioè piazza Marina. speriamo bene

  • David 0
    05 ott 2013 alle 13:02

    Finalmente! Sarebbe interessante adesso organizzare anche qualche momento musicale la sera….insomma un pò di vita.
    Cmq vigiliamo sull’esecuzione delle opere che andranno in appalto. Sono fondamentali perchè l’idea si possa dire realizzata.
    Propongo di creare una Piazza analoga anche in via matteo bonello zona papireto. Attualmente l’area è un parcheggio abusivo. C’è già il progetto esecutivo per rimetterla in seso e creare una fontana.

  • peppe2994 2833
    05 ott 2013 alle 14:03

    Che bella notizia, sarà una grandissima gioia quando i varchi delle defunte strade saranno murati con un bel marciapiede.

    Adesso si dovrebbe fare lo stesso con molte altre piazze e strade

  • Metropolitano 3231
    05 ott 2013 alle 14:33

    Pure questa è una buona notizia. Ufficializzare la pedonalizzazione è un colpo mortale all’abusivismo e all’indisciplina di quelle strade collegate. Avanti così senza esitare !

  • Pietro Bolenares 0
    06 ott 2013 alle 12:57

    Personalmente vedrei molto bene la “stabilizzazione” dell’area verde attorno alla colonna dell’Immacolata.

    P.S. La strada che nell’articolo viene indicata come Via Torre di… Giotto, in realtà di si chiama Via Torre di Gotto; nome che ricorda il non più esistente palazzo della Famiglia Palmerino, principi di Gotto (o, secondo antiche scritture, di Goto).


Lascia un Commento