28 set 2013

Nuovi interventi sul decoro urbano della Polizia Municipale


Segnaliamo alcuni interventi della Polizia Municipale volti a reprimere l’abusivismo, ed eseguiti questa settimana. Particolari sono i luoghi dove si è intervenuti, e vi mostriamo le immagini. per comprendere meglio i cambiamenti subiti da questi spazi.

Ringraziamo Michele D’Amico per gli scatti.

Cominciamo dal famoso chiosco che per anni abbiamo visto nell’isola spartitraffico davanti alla ex Standa.

ViaRoma

Questo è il risultato, con il decoro restituito all’isola spartitraffico di via Roma dopo svariati anni. A questo punto si potrebbe pensare anche ad un concorso di idee proprio come su via Volturno. Che ne pensate?

 

ViaRoma

 

Ma proseguiamo il reportage. Qui il rivenditore (abusivo) di frutta e verdura posizionato h24  fra corso Tukory e via Benedettini.

 

CorsoReRuggeroVecchia

E qui il risultato dopo l’intervento da parte della Municipale.

CorsoReRuggero-Tuckory2

Di fronte invece, dove stazionava un gazebo (abusivo) per la rivendita (abusiva) di svariate mercanzie….

CorsoReRuggeroVecchia2

Sembra un ritocco di Photoshop.

CorsoReRuggero-Tuckory

 

Basta semplicemente poco per cambiare gli spazi e dare un’altra visione ai nostri occhi. Da un’altra parte invece è la dimostrazione che con la “volontà di agire”, vengono ripristinati legalità e decoro.

Mai  “abituarsi all’abitudine”, perchè è proprio ciò che rende normale ciò che invece non lo è, lasciando molti spazi della nostra città decisamente nel pieno degrado.

 

 

 

 

 

 

 

 


chioschetto standaCORSO TUKORYdecoro urbanopolizia municipalepolizia municipale palermovia Benedettinivia roma

10 commenti per “Nuovi interventi sul decoro urbano della Polizia Municipale
  • mediomen 1142
    28 set 2013 alle 7:42

    Finalmente qualcuno si accorge che esiste anche il decoro urbano, speriamo che le azioni continuino anche nei particolari, come ad esempio con questi totem piazzati in molti punti e tutti combinati così
    http://i671.photobucket.com/albums/vv77/mediomen/immaggine247_zpse38c98be.jpg
    non dico che non sono utili, ma lasciarli abbandonati a se stessi è una indecenza. Siamo sempre pronti ad acquistare, fare, realizzare ma poi chi lo gestisce chi fa manutenzione?
    Ovviamente tutti danno la colpa al Sindaco, ma perché non diciamo veramente chi è il funzionario, il responsabile che dovrebbe gestire e non lo fà, così almeno evitiamo di trovarceli sempre in mezzo.

  • fabdel 989
    28 set 2013 alle 9:34

    i lapini con la frutta sono folcloristici e i colori della frutta colore alle strade altrimenti squallide con questi palazzoni indecenti

  • freedem 1
    28 set 2013 alle 10:53

    Bravi bravissimi. Quindi c’è speranza che dopo decine e decine di segnalazioni e mail riguardanti lo scempio domenicale di Corso dei Mille , in una ventina d’anni gli eroi della municipale facciano qualcosa anche qui?

  • MAQVEDA 17489
    28 set 2013 alle 10:59

    L’unica cosa squallida è il modo in cui scrivi…
    ora ci saranno successivi otto commenti di correzione

    Comunque, ci voleva davvero.
    A proposito di decoro, ma che ci vuole a levare l’insegna Standa sul palo ad angolo con via Divisi? da quanti decenni è che non esiste più la Standa?
    Per il concorso di idee, daccordo e non daccordo. Nel senso che per il fronte su via Roma mi atterrei ad una ferrea semplicità, semplice ammattonatura in linea con quella antica del viale, un paio di panchine, stop. Non lo sminuiamo a spartitraffico, è un marciapiede di un viale storico. Eliminerei sicuramente la doppia corsia, così da fare un grande marciapiede sino a davanti il palazzo. Il concorso di idee lo sfrutterei invece per l’orrido parcheggio poco più a sinistra in via Divisi. Quell’area ha davvero bisogno di qualche idea, perchè così com’è, non si può proprio guardare.

  • fabdel 989
    28 set 2013 alle 13:26

    CORREZIONE (n.1,2,3,4,5,6,7 e 8 in unico post): i lapini con la frutta sono folcloristici e i colori della frutta danno colore alle strade altrimenti squallide con questi palazzoni indecenti

  • The.Byfolk 43
    28 set 2013 alle 14:03

    Vorrei capire una cosa:
    La PM ci fa partecipi di queste operazioni oppure stiamo elogiando autonomamente il loro ordinario e pagato lavoro a posto fisso?
    Perché se ci fa partecipi allora possiamo collaborare segnalando diversi abusi..

  • Irexia 709
    29 set 2013 alle 18:33

    Bene così, un po’ di legalità in città finalmente!
    Domanda: il fiorario che sosta nell’isoletta spartitraffico davanti la chiesa di San Domenico… può stare lì? Sapete rispondermi?


Lascia un Commento