17 set 2013

Seminario “Mobilità sostenibile e intermodalità” il 17 Settembre: il programma


Incrementare la mobilità sostenibile favorendo l’intermodalità fra trasporto privato e trasporto pubblico per creare a Palermo una rete integrata che favorisca l’interscambio tra differenti tipologie di trasporto e garantisca il diritto di spostamento di un cittadino all’interno del suo territorio.
Volete saperne di più?
Vi aspettiamo alle 16,00 di martedì 17 settembre 2013 al convegno “Palermo Smart City: Mobilità sostenibile e Intermodalità” organizzato dall’associazione Mobilita Palermo, in occasione della ‘Settimana Europea della Mobilità Sostenibile’, c/o Incubatore di Imprese Arca, Viale delle Scienze, edificio 16.

 

f

 

Interverranno:

Prof. U. La Commare-Consorzio Arca

A.Baio-Associazione Mobilita Palermo

A. Mazzon-Assessorato Ambiente

G. Barbera- Assessore all’Ambiente

T. Giuffrè- Assessore alla Mobilità

A. Mangano-Pres. Commissione Urbanistica

M. Pellerito- RUP Tram/Amat

L. Perilli-SiS Sistema Tram Palermo

Seguirà rinfresco offerto dall’Associazione Mobilita Palermo.

 

Come raggiungerci:

Il Consorzio Arca è situato  all’interno della Cittadella Universitaria, in viale delle Scienze (sotto l’edificio 16).

Mezzo Pubblico: linee 104,108, 109, 234, 118 e scendere all’altezza in via E. Basile. Proseguire a piedi all’interno dell’Università, come da indicazioni riportate nella mappa.

 

22

 

Con l’auto, basterà entrare in un qualsiasi ingresso lungo via E. Basile, e scendere lungo la rampa carrabile fra l’edificio 15 e 16. Ampio parcheggio disponibile, anche per biciclette.

11

 

 


alberto manganoandrea baioconsorzio arcaeuropean mobility weekeuropean mobility week 2013giuseppe barberaimovelucio perillimarco pelleritomobilita palermomuseo dederleinpalermo ciclabileSettimana europea della mobilitàsettimana europea della mobilità palermotrenodoctullio giuffrèuniversità di palermo

2 commenti per “Seminario “Mobilità sostenibile e intermodalità” il 17 Settembre: il programma
  • palermoimprenditrice 84
    17 set 2013 alle 9:33

    solita “buffonata” da workshop con tante belle parole e zero fatti, naturalmente il vostro compito può essere solo quello di parlare del problema. ogni benedetta “città” del nord ha un servizio di bike sharing, aggiungiamo alla lista anche reggio emilia. chissà quali super capacità ci vogliono e incredibili difficoltà esistono per crearlo anche qui

  • peppe2994 2996
    17 set 2013 alle 12:04

    Infatti, potete fare un resoconto di cosa ne viene fuori?

    Tutte le città del mondo hanno il bike sharing, una cosa che costerebbe pochissimo e farebbe felici molti, quando vedremo mai le postazioni di bici pubbliche?


Lascia un Commento